Montmartre

Sovrastata dalla basilica del Sacré-Cœur, quest'area affascinante ricorda ancora i giorni in cui era luogo di ritrovo dei più grandi artisti del mondo.

Fonte di ispirazione per molti film, tra cui Amelie, Moulin Rouge e la biografia di Édith Piaf, La Vie En Rose, Montmartre (monte dei martiri) da lungo tempo è associata alla comunità artistica parigina. Situato in origine all'esterno dei confini ufficiali di Parigi, il villaggio di Montmartre, a metà del XIX secolo era il paradiso creativo degli artisti, tra cui Dalí, Modigliani, Toulouse-Lautrec, Monet, Picasso e van Gogh.

Molti dei luoghi frequentati da quei famosi artisti sopravvivono ancora oggi. Il Musée de Montmartre, dove visse e lavorò Renoir, ora ospita manoscritti storici, lettere, poster, fotografie e reperti archeologici.

Locali notturni, cabaret e prostituzione si intrecciavano al tessuto sociale ed esistono tutt'oggi, in particolare lungo la pacchiana Boulevard de Clichy. È qui che si trova il Moulin Rouge, aperto nel 1889. Oggi il locale presenta due spettacoli a sera, completi di costumi elaborati, canzoni incredibili e i saltelli del famosissimo can can.

L'edificio più famoso del panorama architettonico di Montmartre è la Basilique Sacré-Cœur (Basilica del Sacro Cuore). Questa chiesa cattolica si trova sulla collina più alta della città, la collinetta di Montmartre (monte dei martiri). All'interno della basilica si può ammirare uno dei più grandi mosaici del mondo, che raffigura la maestà di Cristo. L'organo a canne della basilica fu progettato da Aristide Cavaille-Coll, che creò anche gli organi di Notre Dame.

Se sei amante dell'arte, non perderti Espace Dalí poche strade a ovest della basilica. Si tratta di una mostra permanente dedicata a Salvador Dali. Ospita oltre 300 delle opere dell'artista, tra cui la più grande collezione delle sue sculture.

Il momento migliore per visitare Montmartre è nei giorni feriali, quando le strade sono meno affollate. Tuttavia, a ottobre c'è un periodo in cui è bello mescolarsi alla folla. Si svolge infatti la Fetes de Vendanges (la festa della vendemmia), con parate di ballerini e musicisti, bancarelle con i prodotti locali e fuochi artificiali per diversi giorni.

Montmartre si trova nella parte nord di Parigi, su una collina che raggiunge un'altezza di circa 130 metri. È possibile arrivare in auto o utilizzare le scale. È bello perdersi per le sue strade. Metti via la mappa e goditi le strette strade lastricate. E se i pendii sono troppi, puoi sempre prendere il trenino di Montmartre, che percorre le principali località. Il giro, a pagamento, dura 35 minuti e parte a intervalli fissi da Place Blanche tutto il giorno.


Migliori offerte hotel

Vedi tutti gli hotel a Montmartre
1.0 su 5.0
1.5 su 5.0
2.0 su 5.0
2.5 su 5.0
3.0 su 5.0
3.5 su 5.0
4.0 su 5.0
4.5 su 5.0
5.0 su 5.0
I pacchetti migliori scovati dai nostri viaggiatori
Le offerte pacchetto più richieste trovate da viaggiatori provenienti da [originCity]

Le migliori offerte volo + hotel

Vedi tutti i pacchetti per Montmartre

Le migliori offerte sui voli

Mostra tutti i voli per Montmartre

Prenota i tuoi viaggi a Montmartre con Expedia