City break è un termine recente nel lessico da viaggio, nato con l'avvento dei voli low cost, tant'è che non esiste una traduzione in italiano che sia altrettanto efficace. Quando si parla di city break si parla di una pausa, della durata di un fine settimana o poco più, in una città in Italia o in Europa.

Un periodo di soggiorno breve richiede preferibilmente uno spostamento rapido, per non passare più tempo in viaggio che per la vera e propria vacanza in città. Fortunatamente in Europa, nel raggio di un paio d'ore di aereo, ci sono così tanti punti di interesse e città che non basterebbe una city break a settimana per visitarli tutti in un anno.

Non serve certo una scusa per un viaggio ma la motivazione per il vostro city break può aiutarvi a scegliere la destinazione. Volete un weekend romantico coronato da un'ottima cena o da un pomeriggio rilassante in una spa? Pensate a Parigi, Budapest, o una città italiana che magari non conoscete. Se invece volete cultura e novità considerate Londra, Amsterdam o Berlino. Sono sempre più diffuse le city break tra i tifosi di calcio: con un solo viaggio si uniscono la partita e la visita alla città ospite. A noi sembra un'ottima idea, e negli articoli qui sotto troverete parecchi suggerimenti a riguardo.

Per voi che avete pochi giorni in città è meglio pianificare per bene il vostro soggiorno. Ispiratevi con la nostra sezione fuga romantica, oppure visitate la nostra pagina di viaggi sportivi, dove potete trovare consigli su calcio, ciclismo, yoga e sport acquatici.

I nostri articoli di City Break