Da Ferrara a Edimburgo, sono tanti i festival di artisti di strada nel vecchio continente: ecco i 15 appuntamenti con i busker da non perdere in Europa!

Mangiafuoco, trampolieri, cantastorie, statue viventi. Sono i saltimbanchi della notte, gli animatori di piazze e vicoli che accendono i sorrisi, solleticano gli applausi, incatenando gli sguardi con la loro arte ammaliante e l'illusionismo colorato delle loro performance.

Sebbene molto più rari di un tempo, quando costituivano l'unica forma di intrattenimento in occasione di festività e ricorrenze, ancora oggi gli artisti di strada continuano a conquistare adulti e bambini con la travolgente allegria dei loro spettacolari numeri, protagonisti di festival più o meno noti.

Le origini di questa storica attività si perdono nella notte dei tempi, se si pensa che già nell'antica Roma esisteva una legge che regolamentava questa pratica. Le leggi delle XII tavole - una delle prime codificazioni scritte del diritto romano - punivano addirittura con la morte l'esecuzione pubblica di parodie o canti diffamatori nei confronti di qualcuno.

Molti secoli dopo, Lucio Dalla avrebbe partecipato al Ferrara Buskers Festival, Jon Bon Jovi si sarebbe esibito come busker, 'artista di strada', al Covent Garden e gli U2 avrebbero suonato camuffati da artisti di strada a New York.

Oggi sono numerosi i buskers che aderiscono ai festival che, dall'Italia all'Europa, attirano un nutrito pubblico.

Artisti di strada al Fringe Festival di Edimburgo, tra i più antichi e importanti al mondo - By luxstorm, via Pixabay

1. Ferrara Buskers Festival

È la musica la grande protagonista di questo celebre festival che, dal 1987 accende le strade di Ferrara. Un'idea nata nell'officina del suo ideatore, il musicista e fabbro Stefano Bottoni, alimentata anche dalla partecipazione di Lucio Dalla, protagonista, nel 1989, di un'esibizione con il clarinetto, mimetizzato tra gli altri buskers invitati.

Anche oggi questo festival, che si tiene ad agosto, vede la partecipazione di acrobati, contorsionisti e giocolieri, di numerose compagnie, installazioni circensi, mostre fotografiche, trucca-bimbi e workshop di fotografia.

Performance in corso al Ferrara Buskers Festival - By Luisa Veronese, Courtesy of Ferrara Buskers Festival

2. Santa Sofia Buskers Festival

Dal 1992, nel comune di Santa Sofia, nel Parco Nazionale delle foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, "proprio dove la Romagna diventa Toscana", ha luogo, ogni anno ad agosto, un colorato appuntamento. Il festival Di strada in strada è tutta un'esibizione di band multietniche - tra note punk, rock e jazz - scultori di palloncini, ritrattisti e cartomanti, teatranti, giullari e installazioni d'arte. Tra i vari spettacoli c'è anche l'esibizione di un operaio che dà vita a una serie di oggetti, protagonisti di un mondo utopico in cui ci si diverte lavorando.

3. Sarnico Buskers Festival

Un variegato connubio di arti fa del Sarnico Buskers Festival uno degli appuntamenti internazionali più attesi. Oltre 150 artisti e la partecipazione di oltre 40 compagnie da tutto il mondo caratterizzano questo evento multiculturale di fine luglio, che punta sull'innovazione artistica, senza trascurare di valorizzare le eccellenze del territorio in cui è ospitato.

Dal funambolismo alla danza contemporanea, dall'acrobatica alle animazioni interattive per bambini, dalla famosa battaglia dei cuscini allo spettacolo delle bolle di sapone, questa originale kermesse della creatività che accende il Lago di Iseo e i comuni di Sarnico e Paratico - tra le province di Bergamo e Brescia - ha, tra i suoi obiettivi, la valorizzazione dell'arte di strada in spazi ricchi di storia che diventano parte integrante di performance e spettacoli.

Un'esibizione di acrobati al Sarnico Buskers Festival - Courtesy of Sarnico Buskers Festival

4. Lonato in Festival

La pittoresca cornice di Lonato del Garda, piccolo comune del bresciano stretto intorno alla sua suggestiva rocca, per quattro giorni ad agosto, è tutta un pullulare di spettacoli di artisti di strada e gruppi etnici. Celebrando l'amore tra una marionetta e un clown, durante la sua serata inaugurale, il festival dà il via a un caleidoscopico teatro di appuntamenti musicali, spettacoli di fuoco e giocolieri. Non mancano gli spazi dedicati al relax e al palato, come il salone da tè marocchino - che ricrea la caratteristica atmosfera di un suq arabo - il mercatino delle spezie e alcuni stand per degustare i prodotti locali.

5. Bascherdeis

È un invito ad abbandonarsi a un viaggio creativo, guidati dalla "sirena tentatrice dell'arte", declinata in tutte le sue forme - dal circo alla musica, alle arti figurative - questa importante kermesse che ogni anno, d'estate a fine luglio, trasforma il centro piacentno di Vernasca in un vibrante palcoscenico con oltre 60 compagnie provenienti da 14 nazioni. Un totale di oltre 200 spettacoli, tra musicisti e acrobati, inventori di bizzarri strumenti musicali e illusionisti, clown e mimi, per un divertimento assicurato.

6. Artisti in piazza il Festival delle Arti performative di Pennabilli

Un festival multidisciplinare, con debutti di artisti nazionali e internazionali, iniziative che avvicinano i più piccoli al mondo dell'arte e del circo, e persino un mercatino artigianale "di meraviglie solite e insolite". È la grande festa che si svolge a giugno a Pennabili, la cittadina medievale dell'entroterra di Rimini, situata nella regione storica del Montefeltro, dove clown e marionette, teatrini d'ombre, danze interattive e spettacoli di danza allietano il pubblico nei primi giorni dell'estate.

7. Il Festival Mojoca di Civitella

A Moio della Civitella, nel Parco del Cilento, il Mojoca Festival, con i suoi cento artisti e oltre 40 espositori è un appuntamento da non perdere. Con lo sguardo rivolto all'ambiente, ai laboratori manuali e teatrali, a quelli delle bolle giganti, di hula hoop e danza del ventre, l'evento estivo che dalle 21 alle 2 di notte ai primi di agosto travolge strade, vicoli e piazze del centro salernitano, trasforma l'antico borgo in un colorato teatro a cielo aperto. Da non perdere, nell'ambito del Festival, la fiera dell'artigianato.

Uno spettacolo durante il Festival Mojoca By Mojoca 2016, via Flickr

8. Castellarte: Festival Internazionale Artisti in Strada

Dal 1993 a fine luglio il borgo medievale di Capocastello a Mercogliano, in provincia di Avellino, si trasforma in un grande palcoscenico "diffuso" che accoglie non soltanto brillanti performance di artisti - tra giocolieri e spettacoli teatrali - ma anche conversazioni e incontri con docenti e filosofi, nell'ambito del Festival Letterario. Imperdibile la performance di un'acrobata giapponese che terrà il suo spettacolo in una bolla di plastica. La gastronomia è un punto di forza di questo appuntamento che promuove anche i sapori del territorio.

9. Il Borgo Incantato di Gerace

Il fascino di uno dei borghi più suggestivi d'Italia incontra a fine luglio l'allegria di funamboli e prestigiatori, maghi e band itineranti. Ogni anno, Il Borgo Incantato porta a Gerace, piccolo comune in provincia di Reggio Calabria, tutta la magia dell'arte di strada. Tra palazzi storici e stand gastronomici si muovono ventriloqui e danzatori, acrobati e street band al femminile.

10. Gallura Buskers Festival

Santa Teresa di Gallura ospita ogni anno, nella seconda metà di luglio, un fantasioso e colorato mix di spettacoli che porta nel rinomato centro sardo alcune tra le migliori compagnie internazionali di teatro di strada e circo contemporaneo. Un emozionante appuntamento da non perdere tra performance di danza e marionette, racconti di cantastorie e vulcaniche band.

11. Lugano Buskers Festival

Il centro città di Lugano accoglie, ogni estate nella seconda metà di luglio, questo vivace festival di artisti di strada, che coniuga spettacoli di musica con straordinari numeri di giocoleria con spade, palline, a terra o a cavallo di altissimi monocicli. La vista delle marionette giganti farà impazzire soprattutto i più piccoli.

12. Gli artisti di Chassepierre

L'atmosfera bucolica e il programma variegato fanno di questo appuntamento, con le sue ben 43 edizioni alle spalle, uno dei festival più antichi e apprezzati in Europa. Si svolge nella seconda metà di agosto. Sono oltre 50 le compagnie internazionali protagoniste in questo pittoresco centro belga della Vallonia, con numeri di funamboli e giocolieri, musici e clown. Da non perdere le acrobazie su una macchina per il movimento, ispirata alle sculture dell'artista Jean Tinguely.

Una colorata esibizione nell'ambito del Festival di strada a Chassepierre - Courtesy of Festival international des Arts de la rue Chassepierre

13. "La Strada" di Brema

È il circo il vero protagonista del Festival La Strada che si tiene ogni anno, ad agosto, nella cittadina di Brema, nel nord della Germania. Le vie intorno allo storico palazzo del municipio, alla statua di Rolando e al Wallanlagen Park si trasformano in una grande arena, punto di incontro di artisti di strada, acrobati, ballerini e sognatori, mimi e attori da tutto il mondo.

14. Berlin Lacht Festival

Ogni anno il Berlin Lacht trasforma Berlino in un grande teatro a cielo aperto, popolato da clown ed acrobati, comici e musicisti, ma soprattutto dall'ammaliante magia dei teatranti. A Washington Paltz e ad Alexander Platz, tra luglio ed agosto, tutti i giorni per circa un mese, bambini ed adulti avranno accesso gratuito alle performance del festival del teatro di strada tra i più noti della Germania.

15. Edimburgo e il Fringe Festival

Con i suoi 70 anni di attività, i circa 32mila spettacoli in oltre 200 luoghi, il Fringe Festival di Edimburgo è uno dei festival di artisti di strada più antichi e importanti al mondo. Ha luogo ad agosto nell'elegante cittadina scozzese e, per circa un mese, ospita oltre 2mila esibizioni di artisti e gruppi provenienti da 40 paesi. Era il 1947 quando otto compagnie teatrali, scartate dalla prima edizione del festival di Edimburgo, decisero di avviare un'attività indipendente proponendo una propria forma di teatro. Da allora i grandi nomi del mondo dell'intrattenimento si uniscono a quelli degli artisti emergenti, protagonisti di spettacoli di cabaret, commedie, appuntamenti per bambini, mostre e musical.

Un artista di strada si esibisce al Fringe Festival di Edimburgo - By Festival Fringe Society (Own work), via Wikimedia Creative Commons

LEGGI ANCHE: I 10 migliori festival musicali in Europa d'estate!

Photo credit

Foto di coperina: Un artista di strada si esibisce in una piazza - By jelda11278, via Pixabay

LEGGI ANCHE: Le 20 città più belle del mondo!