In qualità di partner di viaggio ufficiale della UEFA Champions League, abbiamo viaggiato nelle città dei club che sono approdati agli ottavi di finale per darti informazioni fresche sulle cose più interessanti da fare durante la tua prossima trasferta. Per questo articolo, siamo andati a Londra, a Tottenham per la precisione, casa del Tottenham Hotspur FC.

*** Segui la tua squadra del cuore in Europa nelle trasferte UEFA Champions League e viaggia come un campione con Expedia. Scopri le nostre offerte viaggio! ***

Tottenham è famosa soprattutto per la sua squadra di calcio, e il Tottenham Hotspur FC certamente mantiene alta su di sé l'attenzione da parte dei tifosi, regalando loro continue emozioni dentro e fuori dallo stadio.

logo_UEFA2.png?1549463847La lunga storia del club comprende momenti di pura gloria e amare delusioni, nei periodi trascorsi lontano dalla vetta. Ma la determinazione e il sostegno della tifoseria non sono mai venuti meno e il Tottenham Hotspur FC resta un team sempre capace di emozionare quando scende in campo.

La zona di Tottenham non è considerata un'area di interesse turistico, ma le cose stanno cambiando. Lo stadio nuovo di zecca del club, completato nel 2018, è un gioiello scintillante e ci sono molti bar, ristoranti e musei e parchi a breve distanza da esplorare dopo una partita. E, naturalmente, puoi sempre addentrarti nella capitale britannica in metropolitana. Anche perché una gita a Tottenham è una scusa ottima per trascorrere una breve vacanza a Londra.

Scopri cosa vedere e dove mangiare nei dintorni dello stadio del Tottenham Hotspur FC e quali sono le cose migliori da fare e i posti più interessanti in cui andare nell'area nord di Londra dopo aver assistito a una partita.

The_Shard.jpg?1549448384

Lo Shard a Londra - Credit: Tourism Media

La squadra in campo: Tottenham Hotspur FC

Fondato nel 1882, il Tottenham Hotspur FC (o semplicemente gli "Spurs") senza dubbio non si è risparmiato le critiche dei tifosi.

La maggior parte di loro è disposta ad ammettere che il momento di gloria dei giocatori in maglia bianca e pantaloncini blu marino risale agli anni '60 del Novecento, quando il Tottenham fu la prima squadra inglese ad affermarsi in uno dei maggiori trofei europei (la Coppa delle Coppe UEFA nel 1963). Gli Spurs hanno anche messo a segno una doppietta nel 1961, arrivando primi nel campionato di lega e sollevando la Coppa d'Inghilterra.

Il Tottenham Hotspur FC è uno dei due club (con il Manchester United FC) ad aver vinto almeno uno dei maggiori trofei in ciascuno dei decenni che vanno dagli anni '50 agli anni '00, grazie a fuoriclasse del calibro di Gary Lineker, Teddy Sheringham, Glenn Hoddle e Ossie Ardiles, gli ex giocatori più famosi degli Spurs. Ma, dopo aver sollevato la Coppa di Lega inglese nel 2008, il club non ha aggiunto trofei sullo scaffale.

Ciò nonostante, la squadra è competitiva e in buona forma e chiude sempre il campionato nelle posizioni alte della classifica di Premier League. Il miglior piazzamento recente è stato al secondo posto, alle spalle del Chelsea FC nella stagione 2016/2017.

CURIOSITÀ

Il Tottenham Hotspur FC è stato il primo club non di lega a vincere la Coppa d'Inghilterra nel 1901, cosa che non si è mai più ripetuta da allora.

Lo stadio del Tottenham Hotspur FC: Tottenham Hotspur Stadium

Tottenham Hotspur Stadium - zona di Tottenham

La demolizione del vecchio stadio White Hart Lane nel 2017 ha segnato la fine di un'era. La squadra giocava su quel campo di Londra Nord dal 1899 e lì si sono alternate esultazioni e lacrime dei tifosi. Proprio accanto però è stato costruito il nuovo scintillante Tottenham Hotspur Stadium, un edificio davvero impressionante.

Costato, a quanto è stato dichiarato, ben 850 milioni di sterline, lo stadio ha più che raddoppiato la sua capacità e, a fronte dei 30.000 posti che aveva in precedenza, ora è in grado di accogliere 62.062 spettatori. Ha una microbirreria sul posto e diversi bar tra cui uno di ben 65 metri. Considerando che gli impianti possono arrivare a spillare 10.000 birre al minuto, non dovrebbero esserci grossi problemi a dissetare il pubblico!

L'ospitalità è estremamente elaborata, con alcuni dei posti a sedere più invidiati che si affacciano direttamente sul tunnel da cui i giocatori fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, grazie a un muro di vetro (The Tunnel Club). Lo Sky Lounge, abbarbicato al nono piano, è completamente in vetro dal pavimento al soffitto e uno dei suoi lati affaccia sul campo.

Anche gli amanti degli stadi vecchia maniera resteranno soddisfatti grazie a 7.500 seggiolini che possono trasformarsi in un'area dove stare in piedi come gli spalti di una volta. E c'è un altro richiamo ai tempi andati con i pavimenti in cemento levigato realizzati utilizzando i detriti prelevati da White Hart Lane.

Come arrivarci: lo stadio dista circa 2 ore in auto dall'aeroporto di Gatwick, un'ora e un quarto da Heathrow e mezz'ora dalla stazione ferroviaria di King's Cross nel centro di Londra. La cosa più semplice per recarsi a Tottenham è usare i mezzi pubblici. La stazione di White Hart Lane, che dista appena 5 minuti a piedi, si trova sulla linea Overground, servita con treni regolari da Liverpool Street. Scendendo a Tottenham Hale, sulla Victoria Line, arriverai allo stadio in mezz'ora circa (ti basterà seguire le sciarpe). Dalla stazione e dal centro della città troverai anche molti autobus diretti verso lo stadio.

Dove mangiare e cosa fare a Tottenham

Il nuovo stadio ha pensato in grande per quanto riguarda la ristorazione, con 60 punti vendita in cui è possibile mangiare un pasto veloce ispirato alla scena street food londinese. Puoi provare anche le versioni originali di alcuni cibi al Seven Sisters Market, dove le bancarelle ti serviranno piatti colombiani e altre specialità sudamericane.

Lì vicino, il Pause Coffee è un buon posto dove riposarsi un po' (e provare anche un po' di cibo polacco) prima di riprendere il cammino verso lo stadio. Anche il Light Bite è una buona scelta, soprattutto per i ravioli pieroghi e le cotolette di pollo alla kiev. Altrimenti, per una cena dopo la partita lontano dalla folla, puoi provare la pizza di LOVENpresents.

Se hai tempo da perdere prima della partita o se decidi di visitare lo stadio, non perdere la scena artistica di Tottenham. Il Bernie Grant Arts Centre e il TChances Arts & Music Centre sono due dei luoghi che meglio mettono in mostra il lato creativo di questa zona.

E se è una bella giornata, dirigiti al Downhills Park. A mezz'ora di passeggiata dallo stadio, questo stupendo spazio verde ha giardini curatissimi e una squisita caffetteria.

Seven Sisters Market, 231-243 High Rd, London N15 5BT

Pause Coffee, 711 Seven Sisters Rd, London N15 5JT; Light Bite, 31 Bernard Rd, London N15 4NE; LOVENpresents, 1 Norman Rd, London N15 4ND

Bernie Grant Arts Centre, Town Hall Approach Rd, Tottenham Green, London N15 4RX; TChances Arts & Music Centre, 399 High Rd, London N17 6QN

Downhills Park, Downhills Park Rd, West Green, London N17 6PE

_2015_11_01_London_-35.jpg?1549448494_

Pub a Londra - Credit: Tourism Media

Vita notturna a Tottenham per il dopo partita

Per i festeggiamenti dopo il match: i migliori pub di Tottenham

I bar dello stadio, nei lati est e ovest spillano birre artigianali in un ambiente industrial-chic e sono davvero due ottimi posti per bere un drink e scambiare i primi commenti dopo la partita. The Market Place resta aperto dopo i match e propone street food, bevande e intrattenimento, compresi concerti di musica dal vivo e incontri con le leggende della squadra.

Fuori dallo stadio, molti tifosi del Tottenham Hotspur FC si ritrovano in tipici pub tradizionali come The Bricklayers e The Beehive. Entrambi sono valide opzioni anche per guardare una partita vicino al terreno di gioco.

Allontanandosi di poco, tra i ritrovi più famosi dove andare a bere una pinta ci sono The Shakespeare nell'East End e il pub di Hornsey The Hope & Anchor.

The Bricklayers, 803 High Rd, London N17 8ER; The Beehive Pub, Stoneleigh Rd, London N17 9BQ

The Shakespeare, 460 Bethnal Green Rd, Bethnal Green, London E2 0EA; The Hope & Anchor, 128 Tottenham Ln, London N8 7EL

In giro per Tottenham

Tutti sperano che il nuovo stadio dia una vera e propria scossa a tutta l'area, tanto che già qualcuno la paragona a Hackney, l'ultimo quartiere della capitale inglese ad essere diventato famoso per i suoi caffè, i cocktail bar, la vivacità e la ricchezza della sua vita notturna.

Ti piace fare tardi? Il Five Miles è un club frenetico e super trendy, in un locale seminterrato, mentre lo Styx aperto anche di giorno, a sera si trasforma in un club dove si suona musica dal vivo.

Se cerchi atmosfere un po' più morbide e rilassate puoi puntare verso Walthamstow, qualche fermata di metro più in là. Questo quartiere ricco di verde di Londra Nord sfoggia una piacevole atmosfera da villaggio e può contare su diversi bar e pub accoglienti.

Five Miles, 39B Markfield Rd, London N15 4QA

Styx, 5 Ashley Rd, London N17 9LJ

_2015_11_01_London_-264.jpg?1549448524_

Il London Eye - Credit: Tourism Media

Informazioni pratiche

Non avrai difficoltà a trovare voli per Londra da diverse città italiane. Ci sono collegamenti regolari dagli aeroporti alla città: un treno collega Gatwick a St. Pancras, mentre da Heathrow puoi raggiungere il centro con la Piccadilly Line della metropolitana. Ovviamente in una delle città più grandi del mondo non mancano certo hotel di qualità tra cui scegliere: dai un'occhiata alle aree più di moda del momento o scegli in base al tuo budget.

Pronto a esultare per i successi del Tottenham Hotspur FC o dei suoi avversari? La roccaforte del club di Londra Nord è in una posizione perfetta per esplorare alcuni dei quartieri più attivi e trendy della capitale britannica, ottimale anche per raggiungere le attrazioni del centro.

Vuoi scoprirne di più su Londra? Leggi anche: 5 attrazioni a Londra per scoprire la città dei re!

Photo Credit

Foto di copertina: Lo skyline di Londra - Credit: Tourism Media