Destination Full Name: 
Venice (and vicinity), Italy
Destination Show Name: 
Venice (and vicinity)
Destination ID: 
179981
Things to do URL: 
https://www.expedia.it/Cose-Da-Fare-a-Venezia.d179981.Guida-Viaggi-Attivita
15 imperdibili cose da fare a Venezia

15 imperdibili cose da fare a Venezia

Luoghi da sogno, botteghe artigianali, laboratori d'arte e degustazioni: guida alle cose da fare a Venezia.

1. A spasso in una cartolina

Una passeggiata lungo le calli è l'ideale per lasciarsi ispirare dalle atmosfere della città d'acqua. Dal Canal Grande a Dorsoduro a piedi, attraversando il Ponte di Rialto e il Ponte dell'Accademia, ammirando gli splendidi palazzi e i tesori custoditi in molte chiese, è come nuotare in un concentrato di bellezza.

Canal Grande from Rialto Bridge. Di Enri82ve (Opera propria) [Public domain], attraverso Wikimedia Commons
Canal Grande from Rialto Bridge. Di Enri82ve (Opera propria) [Public domain], attraverso Wikimedia Commons

2. Visita al Palazzo Ducale

Il raffinato edificio gotico è lo scrigno della storia di Venezia. Sede del Doge e del Consiglio della Città, Palazzo Ducale custodisce preziose opere d'arte. Il Ponte dei Sospiri lo collega alle antiche prigioni. Da non perdere una visita alla sale interne di quello che è considerato il simbolo della città di Venezia, possibilmente saltando la coda.

3. Murano: i segreti del vetro soffiato

Nota in tutto il mondo per l'arte dei suoi maestri soffiatori, l'isola di Murano pullula di fornaci dove osservare da vicino le tradizionali tecniche di lavorazione del vetro, oltre a gioielli, lampadari e oggetti multicolori.

Murano, lavorazione del vetro. Di Tony Hisgett from Birmingham, UK (Making a Glass Horse Uploaded by tm) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], attraverso Wikimedia Commons
Murano, lavorazione del vetro. Di Tony Hisgett from Birmingham, UK (Making a Glass Horse Uploaded by tm)
[CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], attraverso Wikimedia Commons

4. Al bàcaro: la vera cucina veneziana

Chi ha detto che a Venezia non si mangia bene? Provate a entrare in uno dei tanti bàcari (osterie) e assaggiate i cichèti (stuzzichini): dal baccalà mantecato alle sarde in saòr, dalla soppressa al granchio, alla polenta con le schie (gamberetti). Fra i migliori indirizzi, Dal Riccio Peoco e Alla Vedova.

5. Museo Peggy Guggenheim

Nessuna meraviglia se un'appassionata collezionista come Peggy Guggenheim decise di aprire un museo nella città dell'arte per eccellenza. A Palazzo Venier dei Leoni è esposta la più prestigiosa raccolta italiana di opere d'arte della prima metà del Novecento, da Picasso a Pollock passando per Modigliani.

6. In giro per la laguna e sosta all'isola di Torcello: dove il tempo si è fermato

E' un classico il tour delle isole maggiori della laguna di Venezia: Murano, Burano e Torcello. Torcello in particolare è un'isola avvolta in una pace irreale. Nel primo nucleo abitato della città, sono da vedere il Ponte del Diavolo, secondo la leggenda costruito in una notte dal Maligno, il Palazzo del Consiglio, la basilica medievale e il museo, ricco di reperti archeologici rinvenuti in loco.

7. Romantica gita in gondola

Simbolo della città lagunare, le gondole sono imbarcazioni che risalgono all'XI secolo e sono tuttora realizzate artigianalmente. Un giro a bordo di una gondola è un must fra le cose da fare a Venezia: per ammirare il Canal Grande e scivolare dolcemente nell'incanto delle vie d'acqua.

Panorama di Palazzo Balbi affacciato sul Canal Grande. By Marc Ryckaert (MJJR) (Own work) [CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons
Panorama di Palazzo Balbi affacciato sul Canal Grande. By Marc Ryckaert (MJJR) (Own work)
[CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons

8. A bottega da Tintoretto

Se l'aura artistica di Venezia vi ha contagiato, siete pronti per mettervi alla prova con litografia, acquerello e perfino con la fabbricazione della carta, nella bottega che nel Cinquecento fu di Jacopo Robusti, noto al mondo come Tintoretto.

9. Degustare un'ombra de vin

Bere un'ombra (un bicchiere di vino) è un vero e proprio rito sociale per cui ogni occasione e ora del giorno sono buone. Non c'è da meravigliarsi, vista la qualità dei vini locali. Lugana, custoza, ribolla, pinot, ripasso sono solo alcuni nomi proposti nei tour di degustazione.

10. La Fenice, il teatro che sempre rinasce

Una tappa imperdibile se amate la musica e la storia. Fra i suoi ori e stucchi debuttarono grandi come Rossini, Donizetti, Verdi. Due volte bruciato e ricostruito, è uno dei più prestigiosi teatri italiani.

11. Visita alla Basilica di San Marco

Nel cuore della città, le cinque cupole della basilica di San Marco sono uno spettacolo quasi magico. L'interno la chiesa riserva emozioni anche più intense, con i suoi magnifici mosaici. Alla visita della chiesa si raccomanda di dar seguito con la scoperta delle magnifiche sale di Palazzo Ducale.

Basilica di San Marco. By BetacommandBot [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], attraverso Wikimedia Commons
Basilica di San Marco.
By BetacommandBot [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], attraverso Wikimedia Commons

12. Alla ricerca di una Venezia insolita

Sfuggire alle trappole del turismo di massa è possibile, per lasciarsi sorprendere, nel corso di un insolito itinerario a piedi, dal Palazzo Contarini del Bovolo, il mercato dell'Erbaria, il ghetto, il Sestriere di Castello e la Madonna dell'Orto. Da visitare la libreria Acqua Alta, una delle più originali al mondo, dove libri di ogni tempo sono esposti in gondole e vasche da bagno.

13. Burano: colori e merletti

Una gita all'isola di Burano, con le sue variopinte abitazioni di pescatori, è una delizia per gli occhi. Da non perdere i raffinati merletti, frutto di un'antica tradizione.

Burano Island near Venice, Italy. Di User:Nikater (Own work by Nikater.) [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) o CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], attraverso Wikimedia Commons
Burano Island near Venice, Italy. Di User:Nikater (Own work by Nikater.)
[GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) o CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], attraverso Wikimedia Commons

14. Gallerie dell'Accademia

Per una full immersion nell'arte locale. E che arte: dal Medioevo bizantino e gotico a Bellini, Giorgione, Tiziano, Tintoretto, fino a Tiepolo e Canaletto, tutti ospitati nello storico complesso di Santa Maria della Carità.

15. Sognare con le maschere del carnevale

Non solo souvenir venduti su ogni bancarella, ma soprattutto preziose realizzazioni artigianali, classiche o originali, decorate con foglia d'oro, pizzi, piume e inchiostro di china, da ammirare nei numerosi atelier. Da non perdere un tour fra maschere, tessuti e preziosi manufatti.

Una tipica maschera veneziana
Una tipica maschera veneziana

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Venezia in un giorno!

Photo credit

Foto di copertina: Panorama lagunare.

GUARDA le migliori offerte di Expedia per un hotel a Venezia!

Francesca Grego