Maggiori informazioni

Noleggio auto low cost a Alicante

Noleggio auto a Alicante

La caliente Tierra de España, la sua sensualità, la passione e il divertimento. Tutto ciò ci porta ad Alicante nel sud della Penisola Iberica tra notti sfrenate e relax in uno splendido mare blu.

Alicante, città spagnola della Costa Blanca, situata ai piedi di una collina che si affaccia sul Mar Mediterraneo al centro di una grande baia, è famosa per la vivacità notturna dei suoi locali e, la vicinanza di soli 10 km dall’Aeroporto di Alicante ALC e la temperatura media annua di 19°, la rendono una delle destinazioni turistiche più importanti della Spagna e la meta perfetta per un viaggio di puro divertimento. Il consiglio è di prendere un’auto a noleggio per godersi comodamente questa animata città ed i suoi dintorni tra ampie spiagge e una degustazione del tipico torrone della zona. I parcheggi cittadini a pagamento sono numerosi: 6 solamente in centro. Ricordate sempre che è sufficiente la vostra patente italiana in corso di validità (in base alla Direttiva comunitaria n. 91/439/CEE del 29 luglio 1991, gli Stati membri UE riconoscono le patenti di guida rilasciate dalle rispettive Autorità), accompagnata da un documento (Carta d’Identità o Passaporto).

Il porto turistico di Alicante è una delle più ricche zone di svago della città, uno spazio aperto di fronte al mare con pub, ristoranti e centri ricreativi. Ma Alicante ha molto più da offrire al visitatore: città fortificata fino al XVIII secolo, Alicante regala bellissime passeggiate alla scoperta di angoli incantevoli; l’Explanada de España è un piazzale ricavato in seguito alla demolizione delle mura costituito da un mosaico di 6.600.000 pezzi che si compone di tre colori, uno dei quali si chiama rosso Alicante, dal colore del marmo tipico di quest’area geografica. La Rambla Mendez Nuñez è il viale che segna il limite tra l’antico centro storico entro le mura e quello nuovo che stava per sorgere fuori le mura.

Nell’antico centro storico, quasi completamente distrutto dagli attacchi marittimi del 1691, troviamo il Municipio ottocentesco, che fu decorato internamente con una Sala Blu per accogliere la visita della Regina Isabella, accanto al quale possiamo ammirare la Ciudad Descubierta che ha riportato alla luce i resti dell’antica città e delle mura, il Convento de las Monjas de la Sangre, l’unico edificio religioso barocco sopravvissuto e la Concatedral de San Nicolás.

Il monumento più famoso della città è il Castillo de Santa Bárbara che domina la costa dall'alto del monte Benacantil. La storia della fortezza inizia con il dominio musulmano e si consolida con la conquista di Alfonso X. Luoghi di interesse turistico sono il Parco de El Palmeral, il porto, il Tossal de Manises e l'isola di Tabarca.

Quest’ultima merita un cenno: le acque dell'isola sono ufficialmente dichiarate riserva marina del Mediterraneo per la loro eccellente qualità e per la biodiversità di flora e fauna. Tabarca è l'unica isola abitata nella regione di Valencia e si trova di fronte alla città di Alicante, 11 miglia nautiche al largo e nei pressi del promontorio di Santa Pola. In realtà, è più di una semplice isola: si tratta di un piccolo arcipelago che comprende la Isla de Tabarca e le isole di La Cantera, La Galera e La Nao. È lunga circa 1.800 metri e misura circa 400 metri di diametro nel suo punto più largo. In passato le sue rive sono state un rifugio per i pirati berberi e nel 18° secolo Re Carlo III ordinò di fortificare l’isola costruendo all’interno una vera e propria città. La visita all'isola dura un giorno e ci sono numerose partenze dal porto di Alicante, presso cui trovate anche un parcheggio per la vostra macchina a noleggio. Il giro in barca è confortevole e dura circa un'ora. L'isola è raggiungibile anche da Santa Pola e Benidorm. Una volta sull'isola, i visitatori possono godere delle calette per specchiarsi nelle acque cristalline e di un pittoresco porto di pescatori con ottimi ristoranti che offrono la possibilità di provare il tradizionale Caldero, piatto tipico dell'isola.

Dopo una rilassante giornata in spiaggia ed una tintarella invidiabile, potete gustarvi la rinomata gastronomia locale tipicamente mediterranea con una ricchezza ed una varietà indiscutibili, grazie alla sua posizione geografica, il clima e alla fertilità delle terre. Il riso è l'ingrediente base di tutti i piatti della regione e viene combinato con ingredienti diversi come le verdure, la carne o il pesce. Tapas e montaditos, famosi in tutta la Nazione, sono originari di quest’area geografica. Alicante è anche famosa per i suoi snack salati, noti come saladas cocas, a base di tonno o sardine, e il suo esmorzaret Alacantí a base di sarde salate, uova fritte e peperoncino. Tra i dolci, oltre al famoso torrone di Jijona, a cui è dedicato anche un museo, troviamo i rollitos de anís (rotoli all'anice) e la coca Boba, che è un dolce biscotto spugnoso con frutta secca. Per accompagnare, la città offre la paloma e il cantabria, che sono rispettivamente, una bevanda tradizionale a base di anice secco e acqua molto fredda, e un liquore alle erbe.

Alicante è una città viva che non si spegne mai e che aspetta solo voi per unirvi all’allegria della Costa Blanca. Affrettatevi a prendere la vostra auto a noleggio low cost ad Alicante e cercare il vostro Hotel, il Volo o il Volo+Hotel che meglio incontra le vostre esigenze.

Continua a leggere



Esplora Alicante

Scopri Alicante con le Guide di viaggio Expedia per trovare i migliori hotel, voli, pacchetti vacanze e molto altro ancora.