Avete mai fatto caso a quanti posti sono citati nelle canzoni di Leonard Cohen? Ci si potrebbe fare il giro del mondo, o quasi. Ed è proprio quello che vi proponiamo con questo itinerario di 15 tappe nei luoghi legati ad alcuni dei suoi più grandi successi.


1. Idra - Night Comes On

Perché qui

Il Bill's Bar citato nella canzone si trova su quest'isola greca dove Cohen negli Anni Sessanta visse uno dei periodi più felici della sua vita. E' qui che trovò l'ispirazione per le prime canzoni e incontrò il suo grande amore, Marianne, alla quale è dedicata la celeberrima "So Long, Marianne".

Un motivo per andarci

Per scoprire che l'isola non è molto cambiata dai tempi in cui era il buen retiro di Cohen: considerata monumento nazionale, ha mantenuto un'atmosfera sospesa nel tempo.

Le parole

I'll go down to Bill's Bar

I can make it that far

And I'll see if my friends are still there

2. Montreal - Suzanne

Perché qui

Due sono i riferimenti alla metropoli canadese contenuti nella canzone universalmente più conosciuta di Cohen: il fiume San Lorenzo che attraversa la città e la cappella Our Lady Of The Harbour, nel cuore della Old Montreal.

Un motivo per andarci

Per fare una passeggiata tra i parchi e gli eleganti palazzi del quartiere di Westmount, dove Cohen ha a lungo vissuto.

Le parole

Suzanne takes you down to her place near the river

You can hear the boats go by

3. Chelsea Hotel a New York - Chelsea Hotel #2

Perché qui

Allo storico albergo newyorchese degli artisti, Cohen dedica non una, ma ben due canzoni. La più celebre tratta dell'affettuosa, seppur breve, relazione con la cantante Janis Joplin.

Un motivo per andarci

Meta di pellegrinaggio di tutti gli appassionati di musica e cultura rock e pop dagli Anni Sessanta in poi, l'iconico hotel aperto nel 1884 nel cuore di Chelsea è praticamente un monumento, in cui si sono incrociate le vite di centinaia di scrittori, musicisti, attori, registi, cantanti.

Le parole

I remember you well in the Chelsea Hotel

you were talking so brave and so sweet

4. New York - On That Day

Perché qui

Cohen aveva un rapporto speciale con la Grande Mela. Teatro della sua ascesa artistica, è la città che ricorre in alcune delle sue canzoni più famose, tra cui questa dedicata alla New York post-11 settembre.

Un motivo per andarci

Lasciatevi ispirare dalla canzone e, tra le mille attrazioni di New York, non perdete la visita al 9/11 Memorial a Ground Zero, il monumento che commemora le vittime dell'attacco alle torri gemelle del 2001. Per non dimenticare.

Le parole

They wounded New York

Some people say

They hate us of old

5. Londra - Dance Me To The End Of Love

Perché qui

E' il brano d'apertura di Live in London, uno degli ultimi album dal vivo, registrato durante il memorabile concerto tenuto alla O2 Arena di Londra il 17 Luglio 2008.

Un motivo per andarci

Per rimanere in tema musicale, visto che Londra è una delle capitali mondiali del rock, approfittatene per un tour alla ricerca della Swinging London tra i club e le suggestioni di Soho e Chelsea.

Le parole

Dance me to your beauty with a burning violin

Dance me through the panic 'til I'm gathered safely in

https://www.youtube.com/watch?v=NGorjBVag0I

6. Glastonbury Festival - Hallelujah

Perché qui

La performance di Leonard Cohen nel 2008, che ha cantato la sua Hallelujah al tramonto mandando in visibilio migliaia di spettatori, è ricordata tra le più emozionanti della storia del Festival.

Un motivo per andarci

Scoprire le tante leggende che aleggiano attorno a questa cittadina nel sud dell'Inghilterra e in particolare sulla misteriosa Glastonbury Tor, che oltre a custodire il leggendario Sacro Graal, sarebbe anche il luogo in cui è sepolto Re Artù.

Le parole

I'll stand before the Lord of Song

With nothing on my tongue but Hallelujah

https://www.youtube.com/watch?v=YrLk4vdY28Q

7. Varsavia - Story of Isaac

Perché qui

L'interpretazione di questo brano durante il concerto del 1985 alla Sala Kongresowa di Varsavia, in una Polonia ancora sotto il regime comunista, è ricordata come una delle sue più intense e commoventi esibizioni.

Un motivo per andarci

Visitare Stare Miastro, la città vecchia, la zona più suggestiva della capitale della Polonia, dove sorge l'antico Castello Reale, ricca di chiese, caffé ed eleganti palazzi dipinti.

Le parole

Then my father built an altar

He looked once behind his shoulder

He knew I would not hide

https://www.youtube.com/watch?v=-y36zbbuX7w

8. Berlino - The Future

Perché qui

Nella famosa canzone del 1992, dal tono decisamente apocalittico, cita il muro di Berlino, abbattuto nel 1989.

Un motivo per andarci

Attraversare la settecentesca Porta di Brandeburgo, che faceva parte del famigerato muro: un tempo era l'emblema della divisione delle due Germanie, mentre oggi è il simbolo della Germania unita.

Le parole

Give me back the Berlin wall

Give me Stalin and St. Paul

I've seen the future, brother: It is murder

https://www.youtube.com/watch?v=D97OxHZzBeQ

9. Pechino - Democracy

Perché qui

Il testo fa riferimento alle proteste della primavera del 1989 in Piazza Tienanmen a Pechino.

Un motivo per andarci

Visitare la Città Proibita, l'antico palazzo imperiale cinese, che si affaccia proprio su Piazza Tienanmen. Praticamente una città nella città, che racchiude piazze, giardini e padiglioni che riportano ai fasti dell'antica Cina.

Le parole

It's coming through a hole in the air, from those nights in Tiananmen Square

https://www.youtube.com/watch?v=DU-RuR-qO4Y

10. Gerusalemme - The Window

Perché qui

"La Nuova Gerusalemme risplende" recita un verso di The Window, canzone con riferimenti alla fede ebraica.

Un motivo per andarci

Vedere i luoghi sacri della Città Santa delle tre religioni monoteiste: la Basilica del Santo Sepolcro, il Muro del Pianto e la Spianata delle Moschee.

Le parole

And come forth from the cloud of unknowing And kiss the cheek of the moon The New Jerusalem glowing

https://www.youtube.com/watch?v=OVeEmsAGHvw

11. Hiroshima - The Future

Perché qui

La città che nel 1945 fu colpita dalla prima bomba atomica della storia, è tra i luoghi citati nella canzone che dà il titolo all'album del 1992.

Un motivo per andarci

Visitare il Peace Memorial Park, il Peace Museum e l'A-Bomb Dome, uno dei pochi edifici rimasti in piedi dopo lo scoppio della bomba, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

Le parole

_Give me Christ__or give me Hiroshima_

https://www.youtube.com/watch?v=D97OxHZzBeQ

12. New Orleans - Samson in New Orleans

Perché qui

Il titolo evoca la forza distruttiva dell'uragano Katrina, abbattutosi su New Orleans nel 2005, e la canzone rievoca lo stato d'assedio che la città visse in quei tragici giorni.

Un motivo per andarci

Per vedere come, dopo la ricostruzione, la città alla foce del Mississippi è rinata più bella e vivace di prima.

Le parole

There's a woman in the window

And a bed in Tinsel Town

I'll write you when it's over

Let me take this temple down

https://www.youtube.com/watch?v=XMZsCIr2Go8

13. San Francisco - The Golden Gate

Perché qui

I versi ricreano l'atmosfera della città californiana e del suo celebre ponte.

Un motivo per andarci

Per vedere il Golden Gate avvolto dalla nebbia dorata, come canta Cohen, che appare quasi sospeso sulla baia più famosa della West Coast.

Le parole

Four o'clock and the fog comes in

We all remember the sea

For several seconds our sins are forgiven

Mine against you, yours against me

https://www.youtube.com/watch?v=XMZsCIr2Go8

14. Malibu - Everybody Knows

Perché qui

E' citata in un verso.

Un motivo per andarci

Ammirare le acrobazie dei surfer e godersi gli strepitosi tramonti di Surfrider Beach dal Malibu Pier proteso sull'Oceano.

Le parole

From the bloody cross on top of Calvary To the beach of Malibu

15. Phoenix - I Can't Forget

Perché qui

E' citata in un verso

Un motivo per andarci

Vedere lo spettacolo naturale del deserto fiorito, punteggiato di saguari giganteschi, al Desert Botanical Garden.

Le parole

I'm burning up the road

I'm heading down to Phoenix

I got this old address

Of someone that I knew

It was high and fine and free

Photo Credits

Foto di copertina: Leonard Cohen in un'esibizione - Di Takahiro Kyono - https://www.flickr.com/photos/75972766@N02/11966502003/sizes/o/in/photostream/, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=49339007