Le spiagge più belle della Sardegna vengono spesso paragonate ai paradisi esotici e Cala Brandinchi non fa eccezione. In effetti, questa spiaggia della Sardegna viene soprannominata la "piccola Tahiti" ma la bellezza del posto dovrebbe semplicemente identificare la magnificenza della regione isolana e dei suoi numerosi splendidi lidi.

Una sabbia fine e bianca contornata dal verde di arbusti e cespugli tipici della macchia mediterranea e l'acqua trasparente del mare rendono Cala Brandinchi un luogo speciale amato da tutti: i turisti affollano la spiaggia fra luglio e agosto, ma ciò non deve scoraggiare i visitatori che vogliono provare il piacere di nuotare in queste acque e immergere i piedi nei granelli del bagnasciuga.

Cala Brandinchi come arrivare

La spiaggia di Cala Brandinchi si trova in provincia di Sassari e fa parte del comune di San Teodoro. In particolare lo stagno (è chiamato anche così dai locali per la presenza di una zona umida a ridosso del lido) appartiene alla regione della Gallura, nel nord est della Sardegna. Arrivare da Olbia è facile: bisogna seguire la Strada Statale 125 e le indicazioni per Capo Coda Cavallo. Quest'ultimo è un promontorio che protegge dalle intemperie la baia di Brandinchi ed è integrato nella zona marina protetta della Tavolara.

I luoghi da vedere quindi non mancano una volta che avrete osservato e goduto della spiaggia "polinesiana". Inoltre, vicino alla baia sono molte le opportunità per fare sport in acqua come kayak e snorkeling, ma chi ha voglia di puro relax può semplicemente affittare un ombrellone o un pedalò in uno degli stand dell'area.

1280px-Cala_Brandinchi__Sardaigne_-_panoramio.jpg?1561477177

Brandinchi (CC BY-SA 3.0, by Patrice Garcia, commons.wikimedia.org/wiki/Category:Spiaggia_di_Brandinchi?uselang=it#/media/File:Cala_Brandinchi,_Sardaigne_-_panoramio.jpg )

Cala Brandinchi, San Teodoro

La spiaggia più rinomata di San Teodoro (fra le altre, Cala d'Ambra e Lu Impostu sono due lidi da visitare) è dotata inoltre di un'area picnic con pineta dove riposarsi all'ombra. Vi è anche un parcheggio a pagamento che tende però a riempirsi già di prima mattina soprattutto d'estate. Esiste comunque un bus navetta chiamato San Teodoro Beach Bus attivo dall'1 giugno al 30 settembre che compie un tour delle spiagge del paese.

Cala Brandinchi in Sardegna piacerà a grandi e piccini: questi ultimi potranno divertirsi ad osservare gli animali che abitano nel vicino stagno come fenicotteri e aironi. La zona infatti è molto apprezzata dagli appassionati di birdwatching e nel corso degli anni, nonostante l'afflusso di turisti, è stato mantenuto uno stretto contatto con la natura lasciando il più intatto possibile l'ambiente circostante. Un altro motivo per visitare questo luogo splendido dell'isola sarda.

1440px-Cala_Brandinchi__San_Teodoro__OT_-_panoramio_%281%29.jpg?1561563416

Brandinchi (CC BY-SA 3.0, by Alvise79, commons.wikimedia.org/wiki/Category:Spiaggia_di_Brandinchi?uselang=it#/media/File:Cala_Brandinchi,_San_Teodoro,_OT_-_panoramio_(1).jpg )

Photo credit

Foto di copertina: Brandinchi (CC BY-SA 3.0, by Ramon Espina Fernandes, commons.wikimedia.org/wiki/Category:Spiaggia_di_Brandinchi?uselang=it#/media/File:Cala_Brandinchi_-_Cerde%C3%B1a_-_panoramio.jpg )