Tra le località più visitate di Francia, Lourdes è diventata una delle più importanti mete di pellegrinaggio cattolico in seguito alle Apparizioni della Vergine Maria alla giovane Bernadette Soubirous, che sarebbero avvenute nel 1858, e alle guarigioni miracolose che si sarebbero verificate successivamente. Oggi sui luoghi delle visioni e della fonte d'acqua prodigiosa sorge il grandioso complesso del Santuario di Nostra Signora di Lourdes che comprende diverse chiese ed edifici e rappresenta la principale attrazione della città. Se avete in programma un viaggio, ecco cosa vedere a Lourdes.

1. Grotta di Massabielle

La visita di Lourdes non può che partire da dove tutto ebbe inizio: la grotta delle Apparizioni. E' il luogo in cui la Vergine Maria sarebbe apparsa a Bernadette Soubirous nel 1858, indicandole la fonte d'acqua miracolosa che sgorga sul fondo ed è la vera attrazione della Grotta di Massabielle. Oltre 6 milioni di pellegrini visitano ogni anno questo luogo di grande spiritualità per venerare la celebre statua di Nostra Signora di Lourdes, posta nella nicchia dove avvenivano le apparizioni, e vedere la fonte originaria dell'acqua dalle proprietà curative, che va poi ad alimentare le fontane e le piscine del Santuario.Pèlerinage à la grotte de Lourdes. Hautes-Pyrénées. By Espirat - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66482630

Pèlerinage à la grotte de Lourdes. Hautes-Pyrénées. By Espirat - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66482630

2. La Cripta

Il primo santuario di Lourdes, inaugurato nel 1866, sorge sulla Roc de Massabielle, sotto la Basilica Superiore. Luogo di raccoglimento e preghiera, è la più piccola e intima delle chiese di Lourdes. Una statua di San Pietro con le chiavi del Paradiso campeggia all'ingresso del lungo corridoio di accesso, disseminato di ex-voto di ringraziamento per guarigioni e grazie ricevute.

3. Basilica dell'Immacolata Concezione

Uno degli edifici più emblematici del Santuraio, la Basilica dell'Immacolata Concezione è stata la seconda chiesa a essere edificata nel luogo delle Apparizioni della Vergine. Conosciuta anche come la Basilica Superiore, sorge sopra la Grotta di Massabielle e fu consacrata nel 1876. E' un imponente edificio in stile neo-gotico che culmina in una guglia di 70 metri. Sopra l'ingresso si può ammirare un mosaico di Papa Pio IX, che nel 1854 definì il dogma dell'Immacolata Concezione. Il grandioso interno è rischiarato dalla luce che filtra dalle vetrate istoriate con scene della storia di Lourdes, mentre le pareti sono disseminate di ex-voto.

4. Basilica Nostra Signora del Rosario

Terza chiesa a essere costruita nel complesso del Santuario all'inizio del '900, è consacrata alla celebrazione e raffigurazione del Santo Rosario. La navata, dalla forma circolare d'ispirazione bizantina, è circondata da quindici cappelle dedicate ai Misteri del Rosario, rappresentati da magnifici mosaici. La cupola esterna è sormontata da un'enorme corona con croce dorata, dono del popolo d'Irlanda. Lourdes - closer view into the Rosary Basilica By AdaLuCaMmI - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=44256079

Lourdes - closer view into the Rosary Basilica By AdaLuCaMmI - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=44256079

5. Basilica San Pio X

L'ultima delle grandi basiliche del Santuario, è una moderna chiesa di enormi dimensioni: la navata misura infatti oltre 190 metri di lunghezza per 60 di larghezza. Tuttavia non ha un grande impatto sulla scenografia del santuario in quanto è per buona parte interrata. Conosciuta come la Basilica Sotterranea, fu costruita a metà del secolo scorso, in vista del centenario delle Apparizioni a Bernadette, per il quale era attesa una grande affluenza di pellegrini. Consacrata nel 1958, può accogliere fino a 25.000 fedeli.

6. Piscine del Santuario

Le Piscines sono senza dubbio tra i luoghi più emblematici del Santuario. La loro costruzione sarebbe stata ispirata dalla frase "Venga a bere e a lavarsi alla fontana" pronunciata dalla Vergine durante una delle Apparizioni a Bernadette. L'immersione nelle vasche riempite d'acqua che sgorga dalla sorgente della Grotta delle Apparizioni è una delle esperienze più intense che si possano vivere a Lourdes e per molti pellegrini è tra i motivi principali del viaggio.

7. Chemin de Croix

La Via Crucis che si snoda per circa un 1,5 chilometri in una zona boscosa sulla collina d'Espélugues rappresenta un importante momento del pellegrinaggio a Lourdes. Un centinaio di figure in ferro dorato che riproducono i personaggi della Passione di Cristo popolano le 15 stazioni disseminate lungo il percorso. Un itinerario alternativo, Chemin de Croix des malades, più facile e accessibile, consente anche alle persone con mobilità ridotta di partecipare alla Via Crucis.Chemin de Croix de Lourdes ː IVe station, Jésus rencontre sa mère. By Thomon - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=81715408

Chemin de Croix de Lourdes ː IVe station, Jésus rencontre sa mère. By Thomon - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=81715408

8. Casa museo di Bernadette

Tra cosa vedere a Lourdes, imperdibile è il Moulin de Boly, la casa natale di Bernadette, un antico mulino ad acqua nel centro della città. Si possono visitare gli ambienti in cui la santa trascorse i primi 10 anni di vita: la camera da letto in cui nacque, la cucina con gli arredi originali, il mulino, che raccontano lo stile di vita tipico dell'epoca in quest'angolo di Francia.

9. Château Fort

Arroccata su uno sperone roccioso che domina la città, la roccaforte del XIV secolo classificato Monumento Storico è, dopo il Santuario mariano, la maggiore attrazione cittadina. La salita è piuttosto ripida, ma la vista che dalla terrazza panoramica spazia su Lourdes ripaga ampiamente di ogni fatica. Oltre al panorama, vi si può visitare il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari allestito all'interno della fortezza con la ricostruzione di ambienti domestici tradizionali dei Pirenei.

10. Funicolare du Pic du Jer

Un'escursione molto popolare è la salita al Pic du Jer, resa ancora più divertente da una funicolare centenaria che consente in pochi minuti di raggiungere senza fatica la cima che domina Lourdes dall'alto dei suoi oltre 900 metri, su cui svetta un'enorme croce. Da lassù potete ammirare un panorama spettacolare che, oltre alla città sottostante con il Santuario, arriva ad abbracciare anche la vicina Tarbes, la valle del Gave e la corona dei Pirenei.

LEGGI ANCHE: Le 100 cose da vedere in Francia!

Photo Credit:

Foto di copertina: "Basilica of the Immaculate Conception" in the pilgrimage town of Lourdes - A town in the department of Hautes-Pyrénées, France. - By W. Bulach - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57001515