Una delle capitali del divertimento europeo estivo per antonomasia, la giovane e dinamica Lloret de Mar, in Costa Brava, Catalogna, sta conquistando sempre più persone che oltre ad una vacanza improntata sulla festa cercano belle spiagge, mare pulito e natura. A due passi da Girona e dal suo aeroporto internazionale, e molto vicina al confine con la Francia, la destinazione spagnola offre infatti i tipici scenari mediterranei fatti di coste magnifiche, vegetazione verdissima e acqua superba.

Qui, dove i giovani di mezzo mondo invadono le discoteche e le notti non finiscono mai, venite a scoprire con noi un lato più strettamente legato al paesaggio e al territorio con la nostra guida alle dieci spiagge più belle di Lloret de Mar, i loro servizi, l'accessibilità, il tipo di clientela e tante informazioni utili per una vacanza da ricordare!

1. Cala Banys

Dimenticarsi dei cliché su Lloret de Mar sul fatto che sia solo feste e confusione è facile se cominciamo il nostro viaggio da qui, Cala Banys. Situata poco fuori dal centro, sul promontorio di Punta d'En Rosaris, la caletta è un posto incantevole che vi lascerà senza parole: acqua calma e cristallina, scogli che degradano in mare e pini marittimi a incorniciare la scena. L'accesso è semplice, dal parcheggio si percorre una bella passeggiata scavata nella roccia, passerete davanti ad un bar posto in posizione strategica, fermatevi per un drink e una foto. Si è vero non c'è una spiaggia vera e propria ma se venite sulla Costa Brava questo è uno di quei posti che vi rimarrà più impressi.

Cala Banys, Lloret de Mar, By Alberto-g-rovi - Own work, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57351300

Cala Banys, Lloret de Mar, By Alberto-g-rovi - Own work, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57351300

2. Platja de Lloret

La più grande, la più centrale, la più frequentata, eccoci sulla spiaggia cittadina di Lloret de Mar. Lunga più di un chilometro e mezzo, larga 45 metri, Platja de Lloret dispone di tantissimi servizi forniti dagli stabilimenti balneari, dai giochi per i bambini alle passerelle per i disabili, e poi bagni, docce, bar, ristoranti, campi per il beach volley, parcheggi e molto altro, mentre per chi ama stendere l'asciugamano direttamente sulla sabbia a grana grossa che caratterizza l'arenile, ci sono anche varie zone di spiaggia libera. Alle spalle si srotola il lungomare ricco di negozi, ancora bar e i locali che la sera si animano diventando il fulcro del divertimento cittadino.

3. Cala Trons

Il sentiero pedonale che da Lloret de Mar porta fino a Tossa de Mar dietro ogni angolo riserva scorci da cartolina e Cala Trons, una baia di un centinaio di metri di lunghezza riparata e immersa nel verde, è uno di questi. La spiaggia è un susseguirsi di grandi rocce e zone di sabbia dorata, ed è bagnata da un mare smeraldo dove nei giorni di calma è un piacere tuffarsi ad ammirare il fondale ricco di vita o semplicemente per rinfrescarsi circondati da un panorama fantastico. La zona è raramente affollata anche per la mancanza di servizi e stabilimenti (la pulizia è comunque sempre garantita), portatevi tutto ciò che vi serve.

4. Cala Boadella

A poco meno di un chilometro dal centro di Lloret de Mar questa baia di 250 metri di lunghezza è un altro angolo di paradiso della Costa Brava. Di nuovo sabbia a grani grossi e roccioni levigati dagli elementi per una delle spiagge più amate da turisti e residenti, con anche una zona dedicata al naturismo. Arrivateci a piedi o con il trenino che parte dal lungomare di Lloret, eviterete il problema del parcheggio, ma venite prevenuti, a parte un chiringuito i servizi sono pochini. La pineta alle spalle e il mare pulito dalle mille sfumature di azzurro che si fonde con il cielo, nelle belle giornate creano un contrasto di colori favoloso!Cala sa Boadella, By Crispica - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=32426216

Cala sa Boadella, By Crispica - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=324262167

5. Platja de Porto Pi

Di nuovo in direzione Tossa de Mar dove si incontra, all'interno della più ampia Cala Llorel, una mezza luna quasi perfetta delimitata ai lati da gruppi di rocce e protetta alle spalle da un'alta falesia, la nostra spiaggia di Porto Pi. Data la bellezza del luogo, in alta stagione di solito è difficile trovare un posticino dove sistemarsi per questo è preferibile approfittare dei mesi estivi più tranquilli come giugno o settembre, quando l'atmosfera è più rilassata e godersi la spiaggia non diventa un'impresa. Se amate lo snorkeling poi avete trovato il vostro posto, l'acqua del mare qui è limpidissima!

6. Platja de S'Abanell

Allontanandosi da Lloret de Mar pochi chilometri verso sud si incontra l'abitato di Blanes con una delle spiagge più lunghe di tutta la zona, S'Abanell appunto. Il litorale supera i 2 chilometri e anche la larghezza è notevole, sulla trentina di metri. La spiaggia grazie agli stabilimenti balneari fornisce tantissimi servizi ludici, sportivi e d'intrattenimento ed è sorvegliata dai bagnini, per tutto quello di cui potreste avere ancora bisogno inoltre per una giornata al mare, il lungomare appena dietro con i negozi, i bar e i ristoranti fa al caso vostro. S'Abanell ogni anno riceve anche la Bandiera Blu, segno di pulizia e rispetto per l'ambiente.

7. Platja de Fenals

Pur essendo una spiaggia cittadina, quella di Fenals differisce dalla vicina Platja de Lloret per il tipo di frequentazione in primis, con una presenza più diffusa di famiglie e adulti in generale, e per l'atmosfera, meno festaiola e più votata al relax. Anche qui le dimensioni sono generose, 700 metri di lunghezza per 30 di larghezza e l'arenile, costituito da sabbia dorata, offre sia zone attrezzate sia libere. Ai lati della spiaggia due promontori rocciosi faranno la gioia degli amanti dello snorkeling!

Platja de Fenals, By Crispica - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=32428325

Platja de Fenals, By Crispica - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=32428325

8. Sa Caleta

All'estremità orientale della Platja De Lloret, dietro un gruppo di scogli, in una zona tranquilla e riparata dal vento, si apre una piccola baia dall'aspetto incantevole. Sormontata dal castello che rende la scena ancora più particolare, Sa Caleta è una delle spiagge più fotografate della zona. I servizi sono basici è vero, un baretto, bagni e docce con acqua calda, ma passare qualche ora su questa sabbia che si tuffa nel mare cristallino è un'esperienza da non perdere. Alle spalle di Sa Caleta parte il sentiero che conduce a Tossa de Mar, una passeggiata tra la fitta vegetazione e scorci favolosi!

9. Platja de Santa Cristina

Sognate i caraibi ma tempo e denaro non vi consentono un viaggio del genere? Venite a visitare questa spiaggia poco a sud del centro di Lloret, e potrete quasi dire di esserci stati! Siamo nei pressi del giardino botanico della cittadina catalana, in quella che da tanti viene considerata la spiaggia più bella della zona: duecento metri di sabbia dorata circondata da una splendida pineta e mare pazzesco. Un bar e un ristorante allevieranno fame e sete, mentre uno stabilimento balneare renderà il vostro soggiorno più comodo fornendo lettini, bagni e docce. Arrivate la mattina presto con i bus o addirittura a piedi per evitare il problema del parcheggio, questa spiaggia si riempie in fretta.

10. Platja de Canyelles

L'ultima spiaggia del nostro viaggio sulle coste della Catalogna è un'altra meraviglia naturale questa volta a nord di Lloret de Mar, vicino all'unico porto turistico che serve la cittadina. 450 metri di sabbia soffice, tanto verde tutto intorno, un mare invitante e dalla trasparenza irreale, uno stabilimento attrezzatissimo, un comodo parcheggio e la possibilità di arrivarci anche in barca, dal mare, cosa state aspettando?

Cala Canyelles, By amaianos from Galicia - Cala CanyellesUploaded by tm, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25495847

Cala Canyelles, By amaianos from Galicia - Cala CanyellesUploaded by tm, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25495847

LEGGI ANCHE: Le 15 più belle spiagge della Spagna!

Photo Credits

Foto di copertina: Platja de Lloret de Mar, by Albert Torellò, Under Creative Common License CC BY SA 2.0, https://www.flickr.com/photos/54939472@N02/6782993201

LEGGI ANCHE: 15 località balneari in Spagna per un'estate caliente!