Baie e cale da sogno che si tuffano nel mare più sorprendente che possiate immaginare. Andiamo alla scoperta delle più affascinanti spiagge Isole Tremiti e dei favolosi tesori nascosti nelle acque smeraldine dell'arcipelago pugliese al largo delle coste del Gargano. Cinque isole di smagliante bellezza nel cuore di una riserva naturale marina tra le più incontaminate del Mare Adriatico.

ISOLA DI SAN DOMINO

1. Cala delle Arene

Senza dubbio è tra le più incantevoli spiagge Isole Tremiti. Ma a rendere davvero unica questa spiaggia lungo la costa orientale di San Domino è il fatto che, a differenza di tutte le altre dell'arcipelago, è ricoperta di soffice sabbia bianca. Una morbida mezzaluna che digrada dolcemente verso un mare dalle acque limpidissime e dal fondale poco profondo, particolarità che la rende perfetta anche per i bambini. Potete scegliere tra lido attrezzato o spiaggia libera, avendo comunque a portata di mano servizi di noleggio barche e gommoni, snack bar, vari ristorantini di pesce e tutto ciò che serve per una giornata di mare e nuotate con splendida vista sull'isola di San Nicola. A breve distanza si trova la grotta dell'Arenile che si apre nella scogliera. San_Domino-Spiaggia_-_panoramio.jpg?1557267234

Cala delle Arene - ph. credits: maury3001 (CC BY 3.0) - https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/c/c2/San_Domino-Spiaggia_-_panoramio.jpg

2. Cala degli Inglesi

Un'ampia, stupenda insenatura rocciosa sul versante occidentale di San Domino. Raggiungibile in barca o con una discesa a mare da un villaggio turistico, è il punto ideale per ammirare strepitosi tramonti sul mare. Sui fondali nei pressi di Cala degli Inglesi giace il relitto dell'ottocentesco Piroscafo Lombardo, naufragato in queste acque qualche anno dopo aver trasportato i garibaldini nella storica spedizione dei Mille e oggi meta di avvincenti immersioni. Cala_Degli_Inglesi_%28English_Cove%29_-_San_Domino_Island_-_Tremiti__Foggia__Italy_-_August_23__2013_02.jpg?1557267510

_Cala degli Inglesi - ph. credits: Giorgio Galeotti (CC BY 4.0) - Cala_Degli_Inglesi_%28English_Cove%29_-_San_Domino_Island_-_Tremiti%2C_Foggia%2C_Italy_-_August_23%2C_2013_02.jpg_

3. Cala dei Benedettini

Se vi piacciono gli scogli, sicuramente apprezzerete questa insenatura rocciosa a fianco di Cala degli Inglesi, da cui la separa il promontorio di Punta del Vapore. Ci si tuffa in un'acqua incredibilmente cristallina, su un fondale che vicino alla riva digrada dolcemente, per poi sprofondare di decine di metri per la gioia dei sub che possono immergersi in un suggestivo ambiente roccioso.

4. Cala Matano

Se amate alcune delle canzoni più famose di Lucio Dalla, come 4 marzo 1943 e Com'è profondo il mare, allora non potete non innamorarvi di Cala Matano. Il motivo? Semplice, sono state composte in questa idilliaca baia di San Domino, dove il cantautore bolognese aveva una casa. Dalla lo considerava uno dei suoi luoghi del cuore, tanto che ispirò anche il titolo dell'album Cala Matana. Conserva un ambiente selvaggio, nonostante sia una rada molto frequentata anche dai velisti. Con un sentiero si raggiunge la spiaggia piccola e rocciosa, ombreggiata dalla pineta che arriva quasi a sfiorare il mare e lambita da un mare straordinariamente trasparente, ideale per fare snorkeling.

5. Spiaggia dei Pagliai

I Pagliai, grossi scogli che ricordano i coni di paglia sparsi nelle campagne d'estate, fanno da quinte naturali a una delle più instagrammate spiagge Isole Tremiti. Un tuffo nelle sue acque trasparenti è un must di ogni giro in barca dell'isola e dal mare il colpo d'occhio di questa spiaggia incastonata ai piedi di un'imponente scogliera calcarea è davvero sensazionale. Vista la popolarità, in alta stagione è sempre piuttosto affollata.1024px-Isole_Tremiti_08.JPG?1557267621

Spiaggia dei Pagliai - ph. credits: Bultro (CC BY-SA 3.0), https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/4/49/Isole_Tremiti_08.JPG

ISOLA DI SAN NICOLA

6. Spiaggia del Castello

A fianco del molo dove attraccano barche e traghetti, è la prima spiaggia che si incontra sbarcando sull'isola di San Nicola. La posizione riparata dai venti, ai piedi degli imponenti bastioni del castello, mantiene le sue acque sempre calme. Anche per questo è da sempre la spiaggia d'elezione dei tremitesi, oltre che riparo sicuro per le barche dei pescatori.

7. Spiaggia di Marinella

Sul versante nord-occidentale dell'isola di S an Nicola, oltre il faro, la spiaggia di Marinella si stende lunga e stretta sotto una scogliera e conviene arrivarci dal mare perché da terra il percorso non è molto agevole. Ma questo non scoraggia i turisti, infatti in estate è spesso affollata.

ISOLA DI CAPRAIA

8. Spiaggia di Punta Secca

Nell'estremità orientale di Capraia, è un tratto di costa roccioso e selvaggio, amato soprattutto da surfisti e sub. I fondali qui intorno sono infatti tra i più spettacolari delle Isole Tremiti, ricchi di vita marina, grotte e relitti sommersi. Durante un giro dell'isola in barca, da non perdere una sosta all'Architiello, un grandioso arco naturale alto sei metri che delimita una meravigliosa laguna dalle acque tranquille. Sott'acqua grandi scogli sommersi sono il rifugio di dentici, saraghi, astici e banchi di pesci pelagici.

9. Cala dei Turchi

Questa ampia insenatura sulla costa nord-occidentale di Capraia è tra le spiagge Isole Tremiti più popolari e frequentate. Le pareti rocciose che la proteggono dai venti nel '500 offrirono riparo alla flotta turca che voleva conquistare l'abbazia delle Tremiti e invece fu costretta a battere in ritirata dai veneziani. Da allora il relitto di una galea turca giace a una trentina di metri di profondità sul fondale antistante la baia, diventato una popolare meta di immersioni. A calamitare l'attenzione dei sub è anche una franata di grossi massi popolata di cernie, occhiate e saraghi.

10. Cala Pietre di Fucile

I ciottoli tondeggianti un tempo utilizzati dai monaci dell'abbazia di San Nicola come munizioni per le loro armi danno il nome a questa deliziosa spiaggetta sormontata da un'alta falesia calcarea. Un piccolo paradiso da raggiungere in barca, che rivela sorprese anche sotto la superficie delle sue acque limpidissime, ideali per fare snorkeling.