Tesori del Mediterraneo: con questo soprannome raffinato si presentano le spiagge di Antibes in Francia. Sulla Costa Azzurra fra le città di Nizza e Cannes, sorge il paese di Antibes Juan-les-Pins il cui mare da anni attira gli amanti della natura e del relax sulla sabbia. Venticinque chilometri di costa nel famoso promontorio Cap d'Antibes rendono questo territorio una destinazione perfetta per chi ama la spiaggia e vuole scoprire un incantevole angolo a poca distanza dall'Italia (dal confine di Ventimiglia sono solo 68 km). Per chi sta già afferrando costume ed occhiali di sole, di seguito ci sono le 10 migliori spiagge di Antibes.

1. Gravette

Il lido più famoso del territorio è sicuramente Plage de la Gravette. Qui la sabbia è fine e, pur se in agosto non sarà facile trovare uno spazio, stendere il proprio asciugamano in questa zona è la prima cosa da fare ad Antibes. Le mura circondano la spiaggia rendendola un luogo protetto dove l'acqua è calma e non è difficile osservare qualche pesce. Nelle vie adiacenti del centro storico ci sono vari bar e ristoranti, mentre la Gravette è una spiaggia libera con docce pubbliche.

1857px-Plage_gravette_Antibes.jfif?1579605471

Gravette, Antibes - By Aimelaime - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18335662

2. Colonne à le mer

A poca distanza da la Gravette, c'è il museo di Picasso, meta da non perdere durante una vacanza in Costa Azzurra. Una volta chiamato Castello Grimaldi, l'edificio fu la casa del grande pittore spagnolo per sei mesi nel 1946 e ora ospita alcune sue opere composte durante il prolifico soggiorno. Di fronte, la Colonne à le mer è una scultura artistica che fa da entrata a una piccola spiaggia con sassolini da provare quanto la Gravette è troppo affollata. Per unire relax ed arte.

3. La Salis

Spingendosi più a sud nella meravigliosa penisola si incontra la spiaggia di La Salis. In questo caso sono le palme a fare da cornice al lido che è contraddistinto da sabbia fine e acqua limpida. Una scuola di vela sfrutta i venti dell'area e le acque un po' più mosse rispetto a quelle degli arenili vicini per intrattenere i tanti viaggiatori, spesso con famiglia, che scelgono questo luogo come meta delle proprie vacanze.

4. La Garoupe

Altrettanto bella è la spiaggia de la Garoupe: qui ci sono stabilimenti balneari e stand dove noleggiare lettino e ombrellone per una giornata di puro relax osservando il mare di Antibes. La sabbia è così soffice che vi ricorderà quella dei Caraibi e il sito è ideale da visitare anche fuori stagione: in primavera e autunno ci sono meno turisti e avrete la spiaggia tutta per voi. Il sentiero Chateau de la Garoupe vi porterà in alto per osservare il panorama e ammirare cotanta bellezza.

5. Cap Gros

Chi ha voglia di natura selvaggia e spiagge incontaminate può dirigersi verso la spiaggia di Cap Gros. Si tratta di un'insenatura dove sono le rocce a farla da padrone, perciò bisogna fare attenzione a tuffi e nuotate. In compenso il luogo è magico e ideale per chi ama l'avventura, dato che scalette e percorsi vi faranno salire e scendere fra l'ombra degli arbusti mentre il rumore delle onde fa da colonna sonora.

6. Baia dei Miliardari

Il Principato di Monaco non è il posto più ricco della Costa Azzurra se si pensa che ad Antibes c'è la Baia dei Miliardari! Ma non temete, si tratta solo del nome di una splendida location incastonata a poca distanza nella parte sud del promontorio. Il lido è piccolo ma aperto a tutti e circondato da alberi e faraglioni. Certo ville e yacht non mancano, ma il fruscio del vento e il colore blu del mare saranno sempre gratis.

1279px-Baie_des_milliardaires_2.jfif?1579688395

Baia dei Miliardari - By Abxbay - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36179131

7. Cap d'Antibes

Si giunge quindi al punto più a sud della penisola, dove si trova il promontorio Cap d'Antibes. L'area è forse meno intatta di quello che ci si aspetterebbe, dato che ci sono vari edifici e locali nelle vicinanze. Il luogo resta comunque magnifico, perfetto come punto d'arrivo dopo un po' di trekking sul litorale; chi ha voglia di privacy deve scegliere la spiaggia di Cap Gros Ouest o quella de l'Ilette vicino il caratteristico faro locale.

8. Des Ondes

La spiaggia delle onde non ha poi un mare così mosso, perciò potete visitarla senza problemi. A saltare all'occhio sarà la piccola torre abbandonata in mezzo al mare che è usata come base per tuffi dai nuotatori e come immancabile sfondo per una foto ricordo di una vacanza ad Antibes. Intorno all'area ci sono calette con sassolini dove l'ambiente è maggiormente selvaggio rispetto agli altri lidi del territorio e dopo potrete godere di un po' di pace lontano dalla folla agostana.

ondes.jpg?1579770839

Plage des ondes - di G Joue, CC BY-ND 2.0, https://www.flickr.com/photos/nymphnode/42677352980/in/photolist-29oLHua-282fAbG

9. La Gallice

Risalendo dal promontorio sul lato ovest della penisola si arriva al borgo di Juan-les-Pins che insieme ad Antibes compone il comune al centro di questo itinerario. Le spiagge che fronteggiano Cannes non hanno nulla da invidiare a quelle dell'altra parte orientate verso Nizza; quella de la Gallice ricorda la Gravette: mura a fare da perimetro e sabbia fine che accarezza i piedi. Un centro di immersioni permette di esplorare i fondali locali.

10. Juan-les-Pins

L' arenile che conclude questo viaggio è una della spiagge migliori dell'area di Antibes. Lo spazio qui è finalmente maggiore e vari stabilimenti ed attività permettono di noleggiare l'occorrente per una giornata rilassante. Bar e locali nelle vie interne attirano gli appassionati di movida, ma come si è visto chi ha bisogno di ombra e silenzio non ha che da fare pochi chilometri in questa invitante regione.

LEGGI ANCHE: Le 10 più belle spiagge della Costa Azzurra!

Photo credit

Foto di copertina: Juan-les-Pins, By Txllxt TxllxT - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=61584156

LEGGI ANCHE: Cosa vedere in Costa Azzurra: 7 località da non perdere!