Umberto Miletto è uno dei personal trainer più seguiti in Italia. Gli abbiamo chiesto come scegliere la musica per l'allenamento e di elencarci 10 canzoni.

Lo sapevate che la musica è vietata in molte gare perché ritenuta doping? Nel 2007 Mario Calabresi (oggi direttore de La Repubblica) scriveva in merito al divieto di musica alla maratona di New York. E questo perché? "Perché la musica altera la prestazione". Solo che quanto è illegale nelle competizioni agonistiche, risulta un'arma vincente negli allenamenti.

"La musica è vita di per sé, già nella quotidianità di ogni individuo. Diventa poi importante nell'allenamento poiché permette di concentrarsi maggiormente sull'impegno fisico che stiamo svolgendo. Aiuta a darci la carica e la motivazione necessarie in ogni sessione". Umberto Miletto sembra non aver dubbi a riguardo: la musica aiuta gli allenamenti.

Umberto Miletto.jpg) Umberto Miletto

Da 10 anni Miletto si occupa di formazione e la comunità che lo segue ha decisamente raggiunto numeri da capogiro, a maggior ragione che parla e scrive in italiano. Il motivo del suo successo? Come scrive nella sua biografia "aiuta le persone a migliorare la qualità della propria vita infondendo loro concetti legati alla salute e al benessere con semplici sedute di allenamento". Ed evidentemente, gli riesce molto bene. Per questo a lui abbiamo chiesto come usare la musica per allenarsi. Ecco le regole da seguire:

1. Scegliere la musica giusta

<<Questione di scienza. Diversi studiosi hanno dimostrato che la musica giusta, migliora le performance sportive.

In particolar modo si è visto che la musica ideale per allenarsi sarebbe quella classica dal momento che va a creare migliorie in termini di forza e circolazione sanguigna senza però modificare di troppo la frequenza cardiaca. É anche vero che altri studiosi dicono che la musica migliore per allenarsi sia quelle legata ai propri gusti personali>>.

2. Come rendere al massimo con la musica

<>**.

3. Quando usare la musica e quando non usarla

<>**.

4. Cosa deve sapere un neofita dell'allenamento

<>**.

5. Playlist

<<Per lo stretching l'ideale è la musica classica. Alcune playlist consigliate di Spotify: "Romantic Era 50: Spotify Pick" e "Classical Guitar 50: Spotify Picks"

Per la tonificazione invece meglio dei brani più incalzanti. Ecco le migliori 10!>>

1. Don't feel like dancing - Scissor Sisters


2. Am i Wrong - Nico & Vinz


3. Waiting All Night - Rudimental, Ella Eyre


4. Power - Kayne West


5. This One's for you - Dadid Guetta, Zara Larsson


6. System Of A Down - Toxicity


7. Castle of glass - Linkin Park


8. Basket Case - Green Day


9. My Way - Limp Bizkit


10. Thunderstruck - AC/DC


E voi cosa aggiungereste?

Photo Credit

Foto di copertina: Home stretch jog - By Jeff Drongowski from Los Angeles, CA, USA (Home Stretch) , via Wikimedia Commons