Cancellazione gratuita
A causa delle raccomandazioni di viaggio relative al coronavirus (COVID-19), alcune destinazioni potrebbero non essere disponibili in determinate date. Scopri di più.
Tipo di itinerario
Volo 1
Volo 2
Volo 3
Volo 4
Volo 5
A causa delle raccomandazioni di viaggio relative al coronavirus (COVID-19), alcune destinazioni potrebbero non essere disponibili in determinate date. Scopri di più.

Scegli tra oltre 1.000.000 di strutture e 550 compagnie aeree in tutto il mondo

Gli iscritti risparmiano il 10% in più su una selezione di hotel, auto, e case vacanza. Iscriviti subito.

Cancellazione gratuita su gran parte degli hotel. Perché la flessibilità è importante.

Le migliori offerte auto a Atene

Visualizza tutti i noleggi auto a Atene

Noleggio auto ad Athens - Atene

Atene e i fasti dell’Antica Grecia. Questa nazione con la sua capitale richiamano ogni anno milioni di turisti affascinati da quell’antica cultura del bello che ancora vive nei tanti siti archeologici che il tempo ha conservato. Per questo motivo in molti atterrano presso l’ l’Aeroporto di Atene Eleftherios Venizelos ATH a 30 minuti a est dalla capitale per poi prendere un’auto a noleggio e godersi comodamente in tutta tranquillità un tour delle magnificenze dell’antica cultura greca tra luoghi imprescindibili e angoli nascosti e sconosciuti ai più.

Ricordate sempre che è sufficiente la vostra patente italiana in corso di validità (in base alla Direttiva comunitaria n. 91/439/CEE del 29 luglio 1991, gli Stati membri UE riconoscono le patenti di guida rilasciate dalle rispettive Autorità), accompagnata da un documento (Carta d’Identità o Passaporto) e, una volta presa la vostra macchina a noleggio potete dirigervi nella grande città con più di 3400 anni di storia. Le regole ufficiose per la circolazione sono simili a quelle italiane: la precedenza al più arrogante! In fatto di parcheggio è meglio optare per quartieri periferici del centro -Polygono, Kypseli, Koukaki, Alexandras, Petralona- tra le 7 di mattina e le 2 del pomeriggio. Se per caso decidete di addentrarvi nel caos del centro, ricordatevi di non tendere mai il braccio con la mano aperta ed il palmo rivolto verso qualcuno: sappiate che qui è un gran brutto gesto…

”Improvvisamente i miei occhi si spalancano. Che cosa vedo? Incorniciata da quel corpo femmineo vedo una piccola gabbia rotta molto lunga e bassa, come quelle che intrecciano i bambini con erbe per imprigionare le cavallette. Riposa per aria circondata dal vuoto. Cos'è mai? Il cuore mi batte. Quella piccola gabbia sventrata... è forse...? Ma sì, è lui, è il Partenone! (…) Roma, città pesante. Atene, città leggera. Roma affonda. Atene prende il volo. A Roma ogni cosa è attirata verso il basso. Ad Atene tutto è attirato verso l'alto, palpita alato e occorre tagliare le ali alle statue, come i Greci lo fecero alla Vittoria, per impedire che prendano il volo.” Questo diceva Jean Cocteau di Atene ed è così che la città ci accoglie, avvolta da quell’aurea di ariosità e di leggerezza, qui il bello domina ovunque.

E quale miglior rappresentante se non il Partenone, che dal 438 a.C. domina dall’alto l’Acropoli dove milioni di persone si affollano per rivivere i sentimenti di un’antica civiltà che faceva della filosofia del bello il suo cardine, ed entrare vivamente a far parte della processione panatenaica in onore d’Atene, rappresentata nel fregio, tra i preparativi dei carri, al galoppo con i cavalieri, accanto agli offerenti tra gli animali sacrificali fino al luogo in cui le vergini portatrici del manto sacro offerto ad Atena varcano il confine tra Atene e l'Olimpo, presentandosi davanti alle divinità radunatesi per l'occasione.

Dall’Acropoli è indescrivibile l’emozione che si prova nel guardarsi attorno per scoprire che questa enorme città, con un agglomerato urbano di oltre 3 milioni e mezzo di abitanti, è circondata da tre monti, Parnitha, Ymettos e Pendeli, e che il centro con la famosa Piazza Synthagma è costituito da dieci collinette che portano lo sguardo fino all’antico Porto del Pireo.

Dopo aver quindi visto i Propilei, gli ingressi monumentali della zona sacra dedicata ad Atena, l’Eretteo e il tempio di Atena Nike, potete scendere tramite via Theorias immersi nella natura ed accedere al vecchio quartiere di Plaka o scendere da Thisio con una piacevole passeggiata tra ristoranti e caffè.

Se oltre all’antica cultura cercate anche un po’ di movimento allora la sera potete lanciarvi nella vita notturna degli animatissimi quartieri di Psiri, una delle zone più antiche di Atene fuori dai percorsi turistici di massa tra ristoranti tipici e case neoclassiche, e quello di Gazi il quartiere più cool e pulsante della città che ha fatto la sua fama grazie al centro culturale Technopolis che ha dato il la alla nascita di oltre 60 tra ristoranti e bar, splendide discoteche con enormi terrazze, 20 teatri, cinema all’aperto e strip club per il mondo gay.

Atene non è quindi solo antichità, è una città dalle mille sfaccettature che regala al curioso visitatore emozioni indescrivibili in un excursus storico dalla notte dei tempi fino alla modernità stravagante dei nostri giorni.

Avendo però una macchina a noleggio potete anche approfittarne per visitare i dintorni che vi regaleranno altrettante emozioni. Capo Sounion a 50 km a sud dall’aeroporto attraverso una splendida strada panoramica affacciata sul Golfo Saronico tra antichi villaggi e scorci sulle vicine isole, è uno splendido promontorio sul Mar Egeo che, oltre alla visita al Tempio di Poseidone a 60 metri a picco sul mare proprio sulla rupe da cui Egeo si gettò in mare quando vide la barca del figlio Teseo tornare con le vele nere e presagì funeste notizie, promette di lasciarvi senza parole con il tramonto più suggestivo della Grecia.

Che dire: arte, antichità, cultura, ma anche moda, mondanità, notti sfrenate. Qualsiasi avventura cerchiate qui c’è, quindi affrettatevi a prendere la vostra auto a noleggio low cost ad Atene e cercare il vostro Hotel, il Volo o il Volo+Hotel che meglio incontra le vostre esigenze.