Inizio della sezione principale della pagina
A causa delle raccomandazioni di viaggio relative al coronavirus (COVID-19), alcune destinazioni potrebbero non essere disponibili in determinate date. Scopri di più.
A causa delle raccomandazioni di viaggio relative al coronavirus (COVID-19), alcune destinazioni potrebbero non essere disponibili in determinate date. Scopri di più.
Tipo di itinerario
Volo 1
Volo 2
Volo 3
Volo 4
Volo 5

Scegli tra oltre 1.000.000 di strutture e 550 compagnie aeree in tutto il mondo

Gli iscritti risparmiano il 10% in più su una selezione di hotel, auto, e case vacanza. Iscriviti subito.

Cancellazione gratuita su gran parte degli hotel. Perché la flessibilità è importante.

Piazza degli Eroi (Hősök Tere)

L'Ungheria esprime l'orgoglio di mille anni di nazione in questa ampia piazza con monumenti agli eroi che ne hanno fatto la storia.

Piazza degli Eroi (Hősök Tere) è uno dei luoghi più visitati di Budapest e fu uno dei centri dei festeggiamenti per i primi mille anni dell'Ungheria nel 1896. Il Monumento del Millenario è la principale attrazione. Progettato per i festeggiamenti da Albert Schickedanz nel 1894, fu completato solo nel 1929. Tre anni dopo, all'area fu conferito il nome di Piazza degli Eroi.

Il Monumento del Millenario è rappresentato da una colonna bianca alta 36 metri, sulla cui sommità svetta l'arcangelo Gabriele. La statua è simbolo della guerra e della pace, del lavoro e del benessere e della conoscenza e della gloria e si innalza su due file di colonne più basse. Sulla base, un gruppo di figure a cavallo commemora Árpád d'Ungheria, il leader che condusse i magiari alla conquista dei Carpazi nell'895, e i capi delle sette tribù ungheresi.

Quando i sovietici occuparono Budapest, la piazza fu spesso sede di celebrazioni del Partito Comunista e militari. Le spoglie di Imre Nagy, che condusse gli ungheresi in rivolta contro i sovietici nel 1956, furono trasferite in questa piazza nel 1989. È presente anche una tomba al Milite Ignoto.

È preferibile visitare la piazza il mattino, prima che venga presa d'assalto insieme al parco. La visita della piazza richiede un'oretta, ma è consigliabile prevedere tempo anche per ammirare il parco, le gallerie e il museo. Su un lato si erge il Museo di Belle Arti (Szépművészeti Múzeum), mentre sull'altro il Salone dell'Arte. La piazza rappresenta l'ingresso principale al parco cittadino (Varosliget) e alle molte attrazioni del castello Vajdahunyad (Vajdahunyadvár), nonché allo zoo pubblico e alle terme.

L'ingresso alla Piazza degli Eroi e al parco cittadino è libero e gratuito. Piazza degli Eroi si trova a Pest, alla fine di Viale Andrássy, partendo dal Danubio. Lo storico sistema di metropolitana viaggia parallelamente al viale. Anche autobus e filobus fermano nella piazza. La piazza si trova 3,2 chilometri a est del Danubio, percorribili in meno di un'ora a piedi.


Guida per esplorare Piazza degli Eroi


Mappa