Volo di andata e ritorno per Osaka

I prezzi indicati erano disponibili negli ultimi 7 giorni: partono da € 394 per i voli di sola andata e da € 448 per i voli di andata e ritorno, per il periodo specificato. Prezzi e disponibilità sono soggetti a modifica. Si applicano condizioni aggiuntive.

Recensioni di clienti verificati

Sep 4, 2019

Every hostess smile , very God’s!

Voli a Osaka

Osaka, con i suoi 2,7 milioni di abitanti, è la seconda città più grande del Giappone ed è al centro dell’area metropolitana del Keihanshin, di cui fanno parte anche Kobe e Kyoto. I voli per Osaka conducono in una città altamente dinamica, un importante centro industriale e terziario i cui settori più redditizi sono quelli dei servizi, del commercio e della manifattura.

Situata alla foce dei fiumi Yamato e Yodo e affacciata sulla baia omonima, Osaka è sede di aziende di livello mondiale come Sharp, Panasonic e Sanyo e dell’agenzia di cambio Nomura Securities. Sono numerose anche le attrattive che richiamano turisti da ogni parte del mondo: Osaka, ad esempio, è la sede del primo parco divertimenti Universal Studios ad essere inaugurato in Asia. È altrettanto interessante l’acquario conosciuto con il nome Kaiyukan, che è particolarmente ricco di esemplari del Pacifico. I divertimenti continuano nel quartiere sud di Osaka, Minami, dove ci si può dedicare allo shopping o rilassare soreggiando una tazza di tè verde in uno dei tanti locali della zona. Osaka ha molto da offrire anche agli appassionati di storia. Tra i monumenti più visitati si collocano il tempio di Shitennoji, l’antico santuario di Sumiyoshi Taisha, grande complesso di templi scintoisti, e il Castello di Osaka, costruito sulle rovine del tempio Ishiyama Honganji nel 1583 e ricostruito in cemento nel Novecento. Inoltre, arrivando con voli low cost a Osaka si può apprezzare anche la parte moderna della città: ad esempio, si può godere di un’ottima vista dai 173 metri dell’Umeda Sky, una lettura in chiave moderna dell’Arco di Trionfo parigino, e dai 103 metri del TsutenKaku. Tra i musei vanno invece ricordati il Museo di Ceramiche Orientali, dove sono esposti circa 27 mila oggetti di origine giapponese, coreana e cinese, l'Open Air Museum of Old Japanese Farmhouses Museo Open Air, che offre la ricostruzione di tipiche abitazioni di campagna giapponesi, e il Museo di Storia, allestito in un edificio a forma di vela. Osaka è infine nota per aver reso celebre l’arte dei “bunraku”, ossia le marionette, a cui è dedicato il Teatro Nazionale delle Marionette, dove vengono messi in scena i testi più celebri della drammaturgia giapponese.

Aeroporti di Osaka

La città di Osaka è servita dall’aeroporto internazionale del Kansai (KIX) e dall’aeroporto internazionale di Osaka-Itami (ITM). Chi giunge dall’estero ha come punto di arrivo dei voli a Osaka l’aeroporto internazionale del Kansai, inaugurato nel 1994. Il complesso, che dispone di due piste e ricopre la funzione di hub per le compagnie Japan Airlines, All Nippon Airways e Peach, è costituito da due terminal: il primo, progettato da Renzo Piano, è uno dei più grandi al mondo, con i suoi 4 piani e una lunghezza di 1,7 chilometri, mentre il secondo è riservato esclusivamente ai voli low cost per Osaka serviti dalla compagnia Peach, il primo vettore economico in Giappone. Sono circa 55 le compagnie che collegano l’aeroporto internazionale del Kansai con un centinaio di destinazioni in tutto il mondo, per un traffico annuo di oltre 17 milioni di passeggeri; dall’Italia è possibile atterrare a Osaka con voli diretti di circa 12 ore serviti da Alitalia. L’aeroporto internazionale di Osaka-Itami, malgrado il suo nome, attualmente è punto di partenza e arrivo soltanto di voli interni al Giappone, con oltre 50 destinazioni e 14 milioni di passeggeri annui.

Dall’aeroporto al centro

La città di Osaka è collegata da molteplici mezzi di trasporto all’aeroporto internazionale del Kansai, distante circa 40 chilometri. Il modo più rapido per arrivare in città dopo essere giunti con voli economici a Osaka è prendere il Kansai Airport Rapid, treno ad alta velocità che impiega soltanto 29 minuti per l’intero tragitto: ad ogni fermata sono disponibili collegamenti in autobus, tram e metropolitana a diverse zone della città. È anche possibile noleggiare un’auto o prendere un taxi, utilizzare il traghetto veloce per Kobe o usufruire dell’autobus: il servizio chiamato “Airport Limousines” conduce i passeggeri in centro nel giro di un’ora. L’aeroporto internazionale di Osaka-Itami dista invece soltanto 10 chilometri ed è collegato al centro città tramite un’efficiente monorotaia.

Noleggio auto a Osaka

Sono numerose le compagnie di autonoleggio presenti nella zona dei due aeroporti cittadini. Consultando la pagina Noleggio auto a Osaka, il sito di Expedia offre una panoramica dei mezzi e delle compagnie, con le relative tariffe e le possibilità di prenotazione di un veicolo. Si ricorda che in Giappone il senso di marcia in auto è sul lato sinistro della strada, il che richiede una maggiore cautela nella guida.

Hotel e viaggi a Osaka

Expedia offre agli utenti un’ampia proposta di strutture ricettive nella sezione Hotel a Osaka, che presenta oltre 200 hotel della città giapponese. Inoltre, il sito presenta numerose offerte voli a Osaka, consultabili alla pagina Viaggi a Osaka dove è possibile abbinare viaggio e pernottamento a condizioni molto vantaggiose.

Informazioni sui voli per Osaka

Aeroporto di destinazione Osaka
Codice IATA dell’aeroporto di destinazione OSA

Trend dei voli per Osaka

I prezzi indicati erano disponibili negli ultimi 7 giorni: partono da € 394 per i voli di sola andata e da € 448 per i voli di andata e ritorno, per il periodo specificato. Prezzi e disponibilità sono soggetti a modifica. Si applicano condizioni aggiuntive.