Presepi, decorazioni, prodotti e profumi della tradizione, la magia del Natale corre tra i mercatini d'Italia. Assapora l'intima atmosfera della festa!

Come ogni anno, a novembre scatta l'appuntamento con i mercatini di Natale. Piazze e strade vengono ornate con addobbi colorati e invase da bancarelle, artigianato, giochi e leccornie tipiche. Un'occasione per visitare splendidi centri storici immersi in un'atmosfera fiabesca. Ecco 10 mercatini di Natale in Italia da scoprire!

1. Verona

A Verona l'enorme stella di Piazza Bra inaugura la festa. Dal 16 novembre al 28 dicembre il cortile del Mercato Vecchio in Piazza dei Signori accoglie le caratteristiche casette in legno del "Christkindlmarkt" dove un'ottantina circa di espositori proporrà prodotti artigianali e addobbi in vetro, legno, ceramica oltre a caratteristiche specialità gastronomiche natalizie. L'icona del Natale veronese è soprattutto la stella cometa in Piazza Bra, lunga quasi 70 metri.

Oltre a Piazza dei Signori, saranno coinvolti Cortile Mercato Vecchio, Piazza Indipendenza, Via della Costa, Lungadige San Giorgio, Piazza Viviani, Ponte Pietra, Ponte di Castelvecchio e San Zeno.

2. Roma

La Roma dei mercatini tra artigianato e tradizione. Oltre allo storico ritrovo di Piazza Navona con le sue tradizionali Befane portafortuna e le immancabili calze, previsto dal 2 dicembre al 6 gennaio, sono tanti i mercatini di Natale che accendono di luci, dolciumi e decorazioni i quartieri della città, da piazza di Spagna al Parco Jonio.

Prodotti di artigianato, antiquariato e specialità gastronomiche riempiranno, a dicembre, le bancarelle dei mercatini di Piazza delle Gardenie, nel quartiere di Centocelle.

Roma, l'albero di Natale al Colosseo. Photo Credit: Shutterstock
Roma, l'albero di Natale al Colosseo. Photo Credit: Shutterstock

3. Torino

Dal 24 novembre al 23 dicembre, il Cortile del Maglio, a Borgo Dora, farà da cornice alla festa più attesa non soltanto dai bambini: tappeti rossi, luminarie decine e decine di bancarelle che propongono presepi, sculture, ceramiche, oggetti in vetro e in legno, vestiti, ricami e tanto altro.

Oltre al Cortile del Maglio, ospiteranno mercatini di Natale anche la centralissima piazza Castello, piazza Solferino e piazza Santa Rita, con la consueta pista di pattinaggio.

4. Milano

Il mercatino di Milano al Castello Sforzesco. Quando si inaugura l' "Oh Bej! Oh Bej" a Milano si accende il Natale. Il mercatino - il cui nome si pensa derivi dalle esclamazioni di gioia dei bambini milanesi che ricevevano i doni dell'inviato papale Giannetto Castiglione in occasione del suo ingresso in città nel 1510 - con i suoi dolciumi e torroni, è uno degli appuntamenti natalizi più attesi (dal 6 al 9 dicembre presso piazza Castello, via Minghetti, via Gadio e piazza del Cannone).

Per assistere a una piccola Expo natalizia ricca di oggetti e idee per decorare casa non potrete, invece, rinunciare a una passeggiata tra le cento bancarelle del mercatino di Piazza Duomo (dal 10 dicembre al 7 gennaio).

Milano, il tradizionale albero di Natale di Piazza Duomo. Picture By Goldmund100 (Own work)  , via Wikimedia Commons
Milano, il tradizionale albero di Natale di Piazza Duomo. By Goldmund100 (Own work) , via Wikimedia Commons

5. Aosta

Ad Aosta un mercatino nel villaggio alpino ricostruito all'interno del parco archeologico. È l'affascinante area archeologica del Teatro romano a fare da cornice al tradizionale Marché Vert Noël, il mercatino più famoso della città, allestito dal 24 novembre al 6 gennaio. Percorrendo le stradine di questo vero e proprio villaggio alpino ricreato con tanto di piazze e strade, potrete andare alla ricerca di originali idee regalo tra oggetti d'antan, candele, saponi artigianali, ceramiche e mobili d'antiquariato.

Oltre ad acquistare accessori in lana cotta e feltro, canapa, pizzi, addobbi di Natale, potrete assaggiare i tipici prodotti eno-gastronomici valdostani ed ammirare gli oggetti realizzati a mano.

VISITA I MERCATINI DI NATALE con expedia, CLICCA QUI per le nostre offerte!

6. Firenze

Firenze e il Weihnachtsmarkt. Dal 28 novembre al 20 dicembre Piazza Santa Croce si trasformerà in un piccolo mondo attraversato da odori, sapori e colori tipici della tradizione tedesca. Le tradizionali casette in legno ospiteranno stand di prodotti gastronomici e artigianali, ma anche le ceramiche di Bunzlau e le caratteristiche statuine del presepe.

7. Rovereto

Rovereto protagonista del Natale dei Popoli. Dal 23 novembre al 6 gennaio nel tradizionale mercatino di via Roma potrete scegliere l'idea regalo più adatta a voi curiosando tra le icone dipinte a mano e gli articoli religiosi del monastero bielorusso di Sant'Elisabetta di Minsk, le statuine per il presepe, gli articoli in legno tipici della Val Gardena e i tradizionali oggetti in legno d'olivo provenienti da Betlemme. Immancabili le bancarelle con i sapori della tradizione gastronomica trentina come la polenta con lo spezzatino, il baccalà alla roveretana, lo strudel e i tipici dolci ungheresi.

Grande attrattiva, come ogni anno, sono i presepi, che da Palazzo del Podestà fino al Mart, disegneranno un itinerario immaginario, composto dalle creazioni degli artigiani. Da non perdere la Mostra dei Presepi, con opere provenienti da tutta la regione.

Se siete invece alla ricerca della rarità e dell'oggetto di tendenza potrete visitare il Take Hawaii, ospitato dalla Chiesa di Sant'Osvaldo l'1 e il 2 dicembre.

Rovereto, Il presepe di Betlemme. Picture by Florio Badocchi. Courtesy of Rovereto IN CENTRO
Rovereto, Il presepe di Betlemme. Picture by Florio Badocchi. Courtesy of Rovereto IN CENTRO

8. Bressanone

Sculture in legno e presepi protagonisti del mercatino di Bressanone. Sarà il profumo dei dolciumi a condurvi nella colorata Piazza del Duomo, incorniciata tra la Chiesa Parrocchiale di San Michele e il municipio, alla scoperta del tradizionale mercatino di Natale che dal 23 novembre al 6 gennaio vedrà in città decine di espositori. Passeggiando tra presepi, sculture in legno, ceramiche, sfere e angioletti in vetro, articoli natalizi tirolesi, potrete assaggiare le numerose specialità gastronomiche della Val d'Isarco oltre ad assistere a concerti e all'esibizione di cori locali.

9. Napoli

A Napoli un mercatino di Natale perenne. La magia del Natale corre tutto l'anno attraverso le vie dei presepi. Via San Gregorio Armeno è un corteo di botteghe specializzate nell'arte del presepe, dove statuine classiche si mescolano a caricature di personaggi famosi anche contemporanei, legati al mondo dello sport e della politica. Un mercatino perenne dedicato a una tradizione che non smette di affascinare.

La statua del presepe di Pulcinella, a Napoli. Picture By mari27454 from Rome, Italy (Uè Uè..)  , via Wikimedia Commons
La statua del presepe di Pulcinella, a Napoli. Picture By mari27454 from Rome, Italy (Uè Uè..) , via Wikimedia Commons

10. Limatola

A Limatola (Benevento) il mercatino medievale tra mostre e presepi. Nel suggestivo borgo di Limatola, (via Castello, 1) dal 9 novembre al 9 dicembre l'evento "Cadeaux al Castello" accoglie la nona edizione del mercatino di Natale più famoso del beneventano. Tra ceramiche, sete, presepi e sculture, l'itinerario si snoderà attraverso eccellenze artigianali e antichi mestieri locali. Quest'anno, poi, la manifestazione sarà dedicata alle stelle e ospiterà sia la casa di Babbo Natale e un bosco incantato.

L'esposizione si struttura per settori: il mercato medievale, l'angolo degli antichi mestieri, le eccellenze dell'antiquariato e dell'artigianato. E per Particolarmente attesi la mostra delle Armature Antiche e la sezione "Napul'è" dedicata ai presepi. Il prezzo dei biglietti (disponibili anche online sul sito www.castellodilimatola.net) oltre all'accesso all'esposizione, include una consumazione a scelta.