Scorci da levare il fiato, angoli fatti apposta per un bacio. Un percorso irresistibile per il tuo San Valentino a Roma!

Non c'è cuore che non sai capitolato nella città eterna. 7 proposte per un indimenticabile San Valentino a Roma!

LEGGI ANCHE: 6 idee romantiche per il tuo San Valentino a Firenze!

1. La passeggiata romantica

Il portone del Gran Priorato dell'Ordine dei Cavalieri di Malta regala sempre un'emozione speciale a chi si accinge a spiare per la prima volta dal buco della sua serratura. Proprio dall'Aventino si vede perfettamente la Cupola di San Pietro, incorniciata dagli alberi. E' una tappa d'obbligo, magari dopo una passeggiata nello splendido Giardino degli Aranci lì a fianco.

2. Il selfie romantico

Il belvedere del Gianicolo offre un panorama ideale per indugiare a lungo e un'angolazione perfetta per una foto che vi immortali in questa giornata dedicata solo a "voi due". Da quassù è possibile avvistare tutti i principali monumenti di Roma. Da non perdere allo scoccare del mezzodì lo sparo del cannone.

Roma offre una grande varietà di panorami ideali per scattare il selfie perfetto: a fine giornata il vostro telefonino avrà la memoria piena! Picture by Jebulon (Own work)  , via Wikimedia Commons - https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/36/Saint_Peter%27s_Basilica%2C_Sant%27Angelo_bridge%2C_by_night%2C_Rome%2C_Italy.jpgRoma offre una grande varietà di panorami ideali per scattare il selfie perfetto: a fine giornata il vostro telefonino avrà la memoria piena! Picture by Jebulon (Own work) , via Wikimedia Commons - https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/36/Saint_Peter%27s_Basilica%2C_Sant%27Angelo_bridge%2C_by_night%2C_Rome%2C_Italy.jpg

3. Dirsi ti amo è come bere un bicchiere d'acqua

Sul lato destro della fontana di Trevi si trovano due piccoli getti d'acqua decisamente minori, soprannominati la "fontanella degli innamorati". Se si beve insieme quest'acqua, l'amore è destinato a durare per sempre. Una versione alternativa sostiene che l'innamorato che resta in città debba offrirne un bicchiere mai usato prima a chi parte, e poi romperlo. In questo modo l'amato tornerà sicuramente. Un rito caduto in disuso che veniva utilizzato soprattutto alla vigilia della partenza di "lui" per il servizio militare.

Sul lato destro della fontana di Trevi la piccola "fontanella degli innamorati" offre la possibilità di giurarsi amore eterno, se si beve allo stesso tempo dai due getti d'acqua. Picture by RoyFokker (Own work)  , via Wikimedia Commons https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/db/Fontana_di_Trevi_di_notte.JPGSul lato destro della fontana di Trevi la piccola "fontanella degli innamorati" offre la possibilità di giurarsi amore eterno, se si beve allo stesso tempo dai due getti d'acqua. Picture by RoyFokker (Own work) , via Wikimedia Commons - https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/db/Fontana_di_Trevi_di_notte.JPG

4. Dirlo con un fiore

Il bouquet di rose rosse è il massimo del romanticismo, meglio se composto di Red Naomi, una varietà olandese che presenta il maggior numero di petali, vellutati e dal colore molto intenso. Se volete una composizione floreale elegante ma al contempo originale, recatevi da Rosella Antonelli, vicino Corso Francia (via Giustino Fortunato 2); fornitissime sono anche le Formiche Verdi, in pieno centro storico (via Arenula 22), dove potete trovare una grande varietà di piante esotiche.

5. Un po' di dolcezza in tazza

A metà pomeriggio una pausa "ci sta tutta", come si dice a Roma. Scaldatevi con una buona cioccolata calda, da sorbire da SAID, Antica Fabbrica del Cioccolato (via Tiburtina 135): il locale, ex fabbrica che ancora espone i macchinari e gli utensili da cucina, propone oltre 60 tipi di cioccolato speziato, ottenuto da fave di cacao provenienti da tutto il mondo. Chi invece vuole assaggiare un cioccolatino dopo l'altro invece deve andare a via Leonina 82, nel cuore di Monti, dove si trova la Bottega del Cioccolato.

Il freddo di febbraio, soprattutto dopo una giornata trascorsa all'aperto, si fa sentire. E' d'obbligo allora una pausa per gustarsi una dolce cioccolata in tazza.  Licensed under GFDL 1.2 via Wikimedia Commons - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Hot_chocolate.jpg#/media/File:Hot_chocolate.jpgIl freddo di febbraio, soprattutto dopo una giornata trascorsa all'aperto, si fa sentire. E' d'obbligo allora una pausa per gustarsi una dolce cioccolata in tazza. Licensed under GFDL 1.2 via Wikimedia Commons - https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Hot_chocolate.jpg#/media/File:Hot_chocolate.jpg

6. Aperitivo stellare

La tappa imperdibile di San Valentino a Roma è il cocktail a Lo Zodiaco (via del Parco Mellini 88/92), locale vicino all'Osservatorio Astronomico di Monte Mario. Abbraccerete con lo sguardo, oltre agli occhi dell'amato/a, anche tutta la città, dall'alto di 139 metri. I romani veraci sostengono sia il punto panoramico più bello.

7. Una cena tête-à-tête

Il ristorante Aroma, premiato quest'anno con una stella Michelin, si trova all'ultimo piano di Palazzo Manfredi (via Labicana 125), di fronte al Colosseo. Prenotate un tavolo vicino alla vetrata, per un'esperienza indimenticabile. Chi non vuole rinunciare alle ostriche afrodisiache, può optare per Le Tamerici (Vicolo Scavolino 79), dietro la fontana di Trevi, dove il pesce è sempre freschissimo.

LEGGI ANCHE: 6 idee romantiche per il tuo San Valentino a Venezia!

Photo Credit

Foto di copertina: "Lucchetti d'amore al ponte di Sant'Angelo, Roma" by Maria Eklind - Attribution-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-SA 2.0) https://www.flickr.com/photos/mariaeklind/19576871633

LEGGI ANCHE: 6 idee romantiche per il tuo San Valentino a Torino!