Stretta tra mura medievali, è la "capitale" del Brunello e luogo dall'incredibile fascino tutto da scoprire. Ecco 10 cose da vedere a Montalcino.

Circondato da mura medievali e dominato da un imponente castello, Montalcino è un magnifico borgo a Sud di Siena, nella Toscana meridionale. La cittadina, che ha mantenuto la sua integrità dal XVI secolo, sorge a pochi chilometri da Pienza nella parte più a sud della magnifica Val d'Orcia, tra sinuose colline. Patria del Brunello, è uno dei borghi più famosi in Italia per la produzione del vino. Scoprilo con la nostra guida delle 10 cose da vedere a Montalcino.

La campagna nei pressi di Montalcino, patria del Brunello e del Rosso - By Eric Huybrechts, via Flickr

1. La Rocca

La Rocca domina il borgo dall'alto. Fu eretta nel 1361 quando Montalcino passò sotto il dominio di Siena. Nel tempo non ha subito variazioni architettoniche e il visitatore può apprezzare appieno una location decisamente suggestiva. Dai bastioni si gode di una visuale pittoresca: dalle loro sommità si possono scorgere il Monte Amiata e le Crete senesi. Qui si tiene il famoso Jazz & Wine Festival.

La Fortezza di Montalcino - By Type17 at English Wikipedia, via Wikimedia Creative Commons

2. La Piazza del Popolo

Piazza del Popolo è il cuore medievale di Montalcino. Per realizzarla, intorno all'anno Mille, si dovette livellare il fianco scosceso del monte, un'operazione tutt'altro che semplice. I lavori furono finanziati degli abati di Sant'Antimo. Da allora non ha quasi cambiato fisionomia, ma ha cambiato spesso nome. Quello attuale le fu dato nel 1945. La piazza è caratterizzata dalle logge, alcune delle quali svolgevano in passato la funzione di cappella pubblica.

3. Il Palazzo dei Priori

Su un lato della Piazza si trova il Palazzo dei Priori, in tipico stile senese, con gli stemmi in marmo dei podestà. L'edificio è caratterizzato da un portico, dalla statua di Cosimo I, realizzata da Giovanni Berti e dalla Torre alta e stretta. Oggi il palazzo è sede del comune cittadino.

Piazza del Popolo e Palazzo dei Priori con la Torre alta e stretta - By Sailko (Own work), via Wikimedia Creative Commons

4. Le Mura di Montalcino

Le Mura furono innalzate nel 1100. La fortificazione conta ben 4 km in lunghezza, alternati da 13 torrioni e sei porte. Visita il camminamento di ronda e apprezza i vari merli originali quasi tutti ancora integri.

Camminamento lungo le mura di Montalcino - By dalem at Wikipedia, via Wikimedia Creative Commons

5. Il Duomo

Il Duomo di Montalcino è stato costruito tra il 1818 e il 1832 ed è un pregevole esempio di architettura neoclassica. Il Duomo fu eretto su disegno di Agostino Fantastici, dove sorgeva la vecchia Pieve di San Salvatore. Senza vezzi e un po' spoglio, il Duomo è comunque uno degli edifici più eleganti della cittadina.

Il Duomo di Montalcino - By Sailko (Own work), via Wikimedia Creative Commons

6. Il Museo Civico e Diocesano di Arte Sacra

Il Museo Civico e Diocesano di Arte Sacra, un tempo convento intitolato a Sant'Agostino, ospita importanti testimonianze artistiche senesi realizzate tra il XII e il XIX secolo. Tra queste è possibile ammirare le opere di Sano di Pietro, Simone Martini e Ambrogio Lorenzetti.

7. L'Abbazia di Sant'Antimo

L'Abbazia di Sant'Antimo è un monastero della congregazione olivetana di San Benedetto. Si trova presso Castelnuovo dell'Abate, nel comune di Montalcino. Si tratta di uno degli esempi architettonici più importanti del romanico toscano.

L'Abazia di sant'Antimo - By stux, via Pixabay

8. Il Palazzo Vescovile

Il Palazzo Vescovile sorge nel centro storico di Montalcino all'incrocio fra Via Spagni e Via Cialdini. L'elegante edificio è caratterizzato da un cornicione in laterizio. All'interno tutti i saloni di rappresentanza con affreschi si trovano al secondo piano. Al piano terra, invece, si trovano il refettorio e la cappella interna.

9. La Chiesa di Sant'Agostino

La Chiesa di Sant'Agostino è stata realizzata nel Trecento in stile romanico. La facciata è divisa orizzontalmente in due parti: quella alta ha subito un restauro con l'inserimento del rosone, mentre quella inferiore mantiene l'aspetto originario. Sul lato sinistro, i locali dei monaci formano due chiostri cinquecenteschi.

10. La Chiesa di Sant'Egidio

La Chiesa di Sant'Egidio a Montalcino è in stile romanico con una facciata semplice in pietra. Sopra l'occhio della facciata è possibile ammirare la balzana di Siena. Eretta su un edificio antico, ha ereditato da questo alcune sculture, inserite oggi nelle pareti esterne.

Il campanile a vela della Chiesa di Sant'Egidio a Montalcino - By Luca Aless (Own work), via Wikimedia Creative Commons

LEGGI ANCHE: 15 cose da vedere a Pienza!

Photo credit

Foto di copertina: Vista panoramica di Montalcino - By RossanoValeri, via Pixabay

LEGGI ANCHE: Borghi in Toscana: 15 gioielli medievali da visitare!