Quali spiagge a Palermo non potete perdervi? Preferite le distese di sabbia, i sassi o le scogliere a picco sul mare? Ecco a voi una top 5!

Lunghi arenili di sabbia dorata, calette di ciottoli e promontori rocciosi. Preferite i lidi attrezzati con tutti i comfort o gli angoli selvaggi? Le spiagge alla moda o i tratti meno frequentati? Il litorale palermitano, tra quartieri e zone circostanti, offre una gran varietà di scenari, e non avrete che l'imbarazzo della scelta. Ecco una piccola top 5 delle spiagge da non perdere.

1. Mondello

Sabbia chiara e acque turchesi, bellissima anche quando affollata. Stiamo parlando, naturalmente, di Mondello, la storica spiaggia di Palermo, che merita, necessariamente, almeno un passaggio, anche a costo di farlo nei giorni di punta. Non potrete non restare incantati dalle sue architetture d'epoca, dai villini liberty e dall'antico stabilimento balneare, costruito a palafitta sul mare, nel primo Novecento. Risulta frequentata anche di sera, in particolare dai giovani, che partecipano ai numerosi eventi organizzati in spiaggia o nei locali circostanti.

Il golfo di Mondello - [picture](https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/5/52/Il_golfo_di_Mondello.jpg) by [Andrea Calcagno](https://www.flickr.com/people/79240325@N02) from PALERMO, Italia. Licensed under [CC BY-SA 2.0](http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/) via [Wikimedia Commons](https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Il_golfo_di_Mondello.jpg#/media/File:Il_golfo_di_Mondello.jpg))

2. Crucicchia

Una piccola spiaggia libera, poco affollata, di sabbia e ghiaia, situata vicino all'abitato del paesino di Ficarazzi, a pochi chilometri dal centro di Palermo. Il mare, spesso, è calmo. Non vi sono stabilimenti balneari, ma non mancano punti di ristoro in cui procurarsi una bibita fresca o qualcosa da mettere sotto i denti. Molto amata dai giovani palermitani, d'estate si anima di eventi e vita notturna movimentata.

LEGGI ANCHE: 10 monumenti a Palermo da visitare!

Image courtesy of Ficarazzi.eu

3. Sferracavallo

Questa è la spiaggia giusta in cui fermarsi a pranzo o a cena dopo un tuffo in mare. Sferracavallo, infatti, è celebre, soprattutto, per il vecchio borgo marinaro pieno di ristoranti, in cui potrete trovare gustose specialità di pesce a buon prezzo. Oltre a una piccola spiaggia accanto al borgo, tra Baia Corallo e Punta Barcarello, l'insenatura di Sferracavallo offre acque smeraldo e perfino un reef corallino.

Ph.: Gilberto Gaudio (Flickr)

4. Addaura

Dimenticate le comode spiagge di sabbia morbida. L'Addaura è un'aspra scogliera, immersa nel verde, ai piedi del Monte Pellegrino. Il suo nome, in dialetto locale, significa alloro. L'accesso al mare qui non è certo dei più facili, ma lo spettacolo che offre è da togliere il fiato, sia sopra, sia sotto il mare. I fondali di questo tratto di costa sono, infatti, molto amati dagli appassionati di immersioni.

Image courtesy of tripiteasy.it

5. Cefalù

Tappa ideale per una giornata fuori porta, a meno di 70 chilometri da Palermo, è Cefalù. Dominata da uno spuntone di roccia, sotto cui sorge anche un incantevole borgo medioevale, a ridosso del mare, è tra le località più amate dai turisti, soprattutto, stranieri, che amano, particolarmente, le sue bellissime spiagge. Tra le tante, va, per prima, segnalata la spiaggia del lungomare, con la sua lunga distesa di sabbia finissima e il fondale basso, che la rende adatta alle famiglie. Se preferite ciottoli e scogli, potreste optare per la spiaggia di Caldura o per quella di Sant'Ambrogio, entrambe raggiungibili a piedi dal centro storico. Nei dintorni, invece, si trovano: la ventosa Capo Playa, lunga 15 km e amata, specialmente, dai surfisti; la spiaggia delle Salinelle, più frequentata da chi pratica windsurf; Mezzoforno, con diverse calette di sabbia o ciottoli; oppure la più tranquilla spiaggia di Finale di Pollina.

Ph.: Simone Repetto

LEGGI ANCHE: 15 cose da fare a Palermo tra miti, mercati e itinerari insoliti!

Photo Credit

Foto di copertina: Tramonto sul mare

LEGGI ANCHE: Itinerario a Palermo in 15 tappe tra arte, cibo e tradizioni!