Se fate parte di quella schiera di persone per cui l'estate non dovrebbe finire mai e ai primi rigori autunnali avete un calo di vitalità e sentite forte la mancanza di vitamina D per la diminuita esposizione ai caldi raggi del sole, beh forse abbiamo trovato la soluzione che fa al caso vostro. A sole quattro ore di volo dall'Italia direzione sud, in Egitto, si trova infatti una destinazione perfetta per un viaggio che vi riporterà nel bel mezzo della stagione estiva, tra spiagge da sogno, mare tropicale e una tra le più ricche barriere coralline del mondo, siamo a Sharm El Sheik.

Qui, sul Mar Rosso, potrete godere di strutture turistiche fantastiche, sono presenti le migliori catene di resort al mondo, prendere parte alle famose escursioni nel deserto oppure partecipare a tante attività legate al mare come le immersioni (siete in uno dei top 10 siti subacquei al mondo!) e le crociere, ma soprattutto rilassarvi e godervi lo scorrere del tempo con i piedi su una sabbia a dir poco paradisiaca. Tirate fuori costume e pareo dall'armadio, partiamo alla scoperta di Sharm El Sheik attraverso le 10 spiagge migliori della zona nella terra dei faraoni.

1. Main beach

Partiamo dalla spiaggia principale di Sharm, la più frequentata e la più grande del parco nazionale di Ras Mohammed che si estende pochi chilometri a sud dalla nostra località balneare. L'accesso è comodo, pochi minuti di bus dal centro e sarete su questa magnifica distesa di sabbia dorata che dolcemente degrada nel mare trasparente dalle sfumature turchesi. La barriera corallina, intatta e ricchissima di vita, protegge la spiaggia per tutta la sua estensione a circa 50 metri di distanza verso il largo, se siete appassionati di snorkeling aspettate l'alta marea e nuotateci sopra, lo spettacolo vi lascerà a bocca aperta. La spiaggia non è attrezzata.

2. Naama Bay

Incastonata in una baia dalla mezza luna perfetta, questa spiaggia è considerata una delle più belle d'Egitto. Ci troviamo nella zona moderna di Sharm, a 5 minuti dall'aeroporto, dove lo sviluppo turistico negli ultimi anni ha conosciuto un vero e proprio boom. Resort, centri commerciali, servizi e bazar affollano la zona appena dietro l'arenile e vivace è anche la vita notturna. La spiaggia, protetta dai venti e le correnti dalla baia è un sogno che si avvera: sabbia finissima, mare calmo e trasparente e un giardino di corallo tutto da esplorare, completano il quadro gli ombrelloni e i lettini degli stabilimenti attrezzatissimi.

image.png?1570467931

Naama Bay beach By Marc Ryckaert (MJJR) - Own work, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=8808986

3. Ras Nasrani

Una decina di chilometri a nord di Sharm si trova un'altra delle località più ambite della zona, Ras Nasrani, tradotto dall'arabo "Punta dei Cristiani". Circondata dai resort, anche questa spiaggia di sabbia dorata e mare stupendo, ha tutte le comodità di cui avrete bisogno per sentirvi in paradiso! E se lo snorkeling non vi basta più allora cimentatevi nelle immersioni, a Ras Nasrani e dintorni, Ras Gamila e Ras Bob su tutti, i siti per subacquei sono tra i più famosi del paese.

4. Nabq Bay

Il quartiere di Nabq si trova sulla punta settentrionale di Sharm El Sheik in una zona spesso spazzata dai venti che provengono dal mare e dal deserto, se amate gli sport velici siete nel posto giusto! E poi snorkeling, diving (zona di relitti) e birdwatching. La zona è anche nota per la secca che si estende per oltre un chilometro proprio di fronte alla costa creando piscine naturali e pozze di acqua di mare invitanti dove anche i bambini o in generale chi non ama troppo il mare aperto possono nuotare e giocare in tutta sicurezza.

1440px-Sharm_el-Sheikh__Nabq_Bay__South_Sinai__Egypt._April_2013._-_panoramio_%281%29.jpg?1570468150

Nabq Bay By Boris Mikhaylov, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56564128

5. Khashaba beach

Di nuovo nel territorio del parco di Ras Mohammed per scoprire la solitaria Khashaba Beach. La spiaggia, meno frequentata delle precedenti, è una sottile striscia di sabbia bagnata da un mare stupendo dove sentirsi un po' esploratori, un po' Lawrence d'Arabia, con il deserto che fa da cornice ad uno dei luoghi naturali meglio preservati del paese. Se la mancanza di servizi a favore di un contatto con la natura più autentico non vi turba, questa è la spiaggia che fa per voi.

6. Ras Um Sid

La piccola Ras Um Sir si trova all'estremità di una penisola poco distante dalla confusione di Naama Bay, ma inaspettatamente si rivela un luogo tranquillo dove trascorrere qualche giorno all'insegna del relax, sia che vogliate la spiaggia libera sia che preferiate i comfort degli stabilimenti. Si dice possieda uno dei tratti di barriera corallina più ricchi e colorati di Sharm e i comodi pontili permettono anche con la bassa marea di tuffarsi nel blu dove non è raro incontrare il maestoso e innocuo squalo balena. L'unico rischio che si corre, data l'acqua sempre calda, è di non uscire più dal mare!

1437px-Schwimmer_am_Ras_Umm_Sid_-_panoramio.jpg?1570468339

Ras Um Sid By Ralf Houven, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53698183

7. El Fanar

Una delle spiagge più apprezzate dai turisti italiani a Sharm, forse per via del ristorante che serve cucina nostrana a prezzi davvero convenienti. Ci troviamo non distanti dal centro cittadino, l'accesso quindi è comodissimo, l'arenile è attrezzato e dispone di tutti i servizi essenziali, mentre per gli extra rivolgetevi senza timore al resort appena dietro la spiaggia (massaggi e piscina consigliatissimi). Quindi rilassatevi sotto la tenda in stile beduino, non pensate a niente e godetevi un tipico narghilè, del resto siete in vacanza!

8. Shark's Bay

A metà strada tra Main Beach e Ras Nasrani si trova questa striscia di sabbia che rimarrà a lungo impressa nella vostra memoria per la sua bellezza. Non fatevi intimidire dal nome, quando si vedono, i piccoli squali di barriera sono timidi e innocui, quindi anche qui indossate maschera e boccaglio e godetevi l'esplosione di vita e colori appena sotto la superficie del mare. I fondali degradano dolcemente, ideale per i bambini, la spiaggia è ben attrezzata e il ristorante saprà soddisfare anche i palati più fini.

SharmElSheikhEgypt-SharksBay_byDanielCsorfoly.jpg?1570468627

9. Bereika beach

A sinistra rispetto all'ingresso di Ras Mohammed, in uno scenario naturale incantevole, si apre Bereika Beach, un altro luogo dove rifugiarsi in caso non amiate le folle e la confusione. Le strette regole della riserva hanno permesso al paesaggio sopra e sotto l'acqua di rimanere sostanzialmente incontaminato garantendo al visitatore un'esperienza leggermente più selvaggia del solito ma indimenticabile. Le caratteristiche di mare calmo e fondale sabbioso la rendono ideale anche per i più piccoli.

10. Tiran Island

Un breve viaggio in barca e sarete nel paradiso dello snorkeling. Qui tra lagune, spiaggette segrete e bagni circondati dai pesci vi sembrerà di essere in un grande acquario colorato e se siete fortunati potrete assistere all'emozionante spettacolo dei delfini che nuotano accanto alla barca! L'escursione è consigliata anche a chi non ama nuotare con i pesci, anche solo per il pranzo a bordo, qualcosa di diverso dal solito.

LEGGI ANCHE: Le 15 più belle isole tropicali del mondo!

Photo Credits

Foto di copertina: Sharm El Sheik, Panoramio, By Tanya Dedyukhina, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54406313

LEGGI ANCHE: Le 15 isole più belle del mondo!