Uno degli aspetti più affascinanti delle varie culture che si possono incontrare viaggiando per il mondo è di sicuro la musica. Viaggiare significa anche conoscere le abitudini di persone che abitano lontane da noi e non c'è modo migliore per farlo che ascoltando la loro musica e ballare con i loro ritmi.

La musica è l'anima e il carattere di città e intere paesi, è la forma d'arte che più caratterizza un popolo e le sue usanze. Basta ascoltare i Buena Vista Social Club per trovarsi catapultati a Cuba, tra le vivaci strade di Havana e le finca rurali. Oppure non si può pensare a una vacanza in Argentina o in Portogallo senza tango e fado.

Certe mete vengono scelte appositamente per la loro offerta musicale. Pensate a un itinerario in America: partendo da Chicago e i suoi storici locali blues, passando per Memphis con la Graceland di Elvis Presley, per arrivare a New Orleans, luogo di nascita del jazz. Uno dei più bei road trip, lungo il Mississippi, attraversando il famoso delta del blues e passando per il famoso Devil's Crossroad. Oppure per una vacanza più breve pensate a un festival musicale, ce ne sono tantissimi e per tutti i gusti. Da quelli enormi come il Sziget a Budapest o il Sonar a Barcellona, fino a quelli più piccoli e di nicchia.

Se state già preparando la vostra playlist di viaggio allora siete pronti per un road trip, leggete i nostri consigli nella sezione di vacanze on the road. Abbiamo anche una pagina dedicata a festival ed eventi nel mondo, non perdetevela!