Le vacanze di Pasqua sono un vero sollievo, è la prima occasione per fare una pausa dopo le vacanze di Natale e un lungo inverno. Con loro si inaugura la primavera, approfittando delle prime giornate di sole, oppure, se la Pasqua arriva presto, si può cogliere l'occasione per l'ultima settimana bianca, in montagna sulla neve.

Marzo e aprile sono i mesi ideali per una vacanza in città, soprattutto nelle latitudini più calde perché ancora le temperature sono gradevoli e permettono di sfruttare l'intera giornata per visitare le attrazioni e magari bere qualcosa sui tavolini all'aperto in piazza prima di cenare. È anche il momento di ripresa delle attività con un grande fervore culturale tra musei e concerti.

Decidere dove andare a Pasqua può essere la vostra unica difficoltà perché c'è veramente l'imbarazzo della scelta. Qui sotto nei nostri articoli trovate molti consigli per le vacanze di Pasqua, come ad esempio una visita ad una Amsterdam fiorita e ricca di eventi culturali. Per una vacanza di Pasqua last minute, potete restare in Italia e visitare città come Roma e Firenze, oppure, andare nelle località marine, e passeggiare lungo la spiaggia prima che si affolli di ombrelloni. Per chi vuole stare a casa c'è sempre l'opzione della tradizionale gita di Pasquetta, leggete i nostri consigli per le migliori gite in giornata!

Per saperne di più sulle destinazioni migliori dove andare in vacanza per Pasqua vi consigliamo la nostra sezione sulle vacanze primaverili. Mentre per suggerimenti e idee sulle gite da fare a Pasquetta visitate la pagina delle gite fuori porta.