Destination Full Name: 
New York (e dintorni), New York, Stati Uniti d'America
Destination Show Name: 
New York (e dintorni)
Destination ID: 
178293
Things to do URL: 
https://www.expedia.it/Cose-Da-Fare-a-New-York.d178293.Guida-Viaggi-Attivita
4 cose da fare a New York per festeggiare la primavera

4 cose da fare a New York per festeggiare la primavera

Il risveglio della natura a NYC è accompagnato da eventi mondani e artistici. Ecco gli eventi e i luoghi da non perdere.

Esotiche orchidee coltivate in serra al New York Botanical Garden nel Bronx sono la cornice ideale per romantici aperitivi, i ciliegi in fiore al Brooklyn Botanical Garden invitano a piacevoli passeggiate rinvigorenti e l’High Line offre la possibilità di ammirare le opere di artisti internazionali: a New York la primavera è un happening attesissimo.

Una delle sezioni più belle del New York Botanical Garden, l’Azalea Garden. Photo by Ivo M. Vermeulen;exclusive copyrighted property of The New York Botanical Garden
Una delle sezioni più belle del New York Botanical Garden, l’Azalea Garden.
Photo by Ivo M. Vermeulen;exclusive copyrighted property of The New York Botanical Garden 

1. Lo spettacolare Orchid Show e il ricco programma del New York Botanical Garden

La 14esima edizione dello spettacolo botanico più raffinato del New York Botanical Garden (2900 Southern Blvd., Bronx) quest’anno si intitola Orchidelirium, parola che ricorda la folle passione ottocentesca che scoppiò per le orchidee, scatenando spedizioni avventurose in tutto il mondo alla ricerca delle varietà più pregiate. In epoca vittoriana infatti l’aristocrazia e la borghesia facoltosa avrebbero fatto carte false per ottenere pregiati bulbi da crescere nei loro salotti.

La manifestazione, che si terrà fino al 4 aprile (dal 27 febbraio), oltre a illustrare la storia del collezionismo di orchidee, prevede anche reading poetici, balletti e concerti. In programma anche speciali serate, gli Orchid Evenings (a marzo: il 5, 12, 19, 24, 26; ad aprile: il 2, 9, 15, 16. Entrata alle ore 18.30, 19 e 19.30) dove verrà permesso di passeggiare tra le piante con un accompagnamento musicale live e speciali cocktail realizzati per l’occasione, come il Ginger Vanilla Fusion, ispirato dalla vaniglia che deriva dall’orchidea Vanilla Planifolia. All’interno della serra Haupt Conservatory saranno esposte migliaia di varietà di orchidee diverse.

La Passiflora vitifloria, un fiore esotico presente al New York Botanical Garden. Photo by Ivo M. Vermeulen; exclusive copyrighted property of The New York Botanical Garden
La Passiflora vitifloria, un fiore esotico presente al New York Botanical Garden.
Photo by Ivo M. Vermeulen; exclusive copyrighted property of The New York Botanical Garden 

2. Cherry Blossom Season (e il festival Sakura Matsura!)

Il Brooklyn Botanical Garden (ingressi al 150 Eastern Parkway o al 455 Flatbush Avenue o ancora al 990 Washington Avenue) inaugura invece la stagione dei ciliegi in fiore. Più di 200 alberi di prunus di ventisei specie diverse si rivelano in tutta la loro bellezza da metà marzo marzo in poi, ma è dal 30 aprile al 1 maggio che ai petali bianco rosati si associano oltre sessanta spettacoli tra concerti, balli e sfilate di costumi tradizionali giapponesi, in occasione del Sakura Matsuri, il festival che celebra la cultura nipponica. L’entrata costa 20 dollari, gratuita per i bambini sotto i dodici anni.

3. Una passeggiata lungo l’High Line

Il celebre parco sopraelevato di Manhattan, ricavato dalla sezione in disuso della ferrovia, regala ai suoi visitatori una vista incredibile sulla città e un po' di piacevole verde urbano, composto da più di 500 specie di piante. Durante il mese di marzo si possono ammirare le opere della rassegna artistica Panorama, che raduna i progetti di artisti provenienti da tutto il mondo, nonché la scultura Blocks di Rachid Johnson (Little West 12th Street) e il murale su larga scala Above the Line di Kerry James Marshall (di fronte alla zona della West 22nd Street). La High Line è aperta dalle sette del mattino alle sette di sera (dal primo aprile l’orario si allunga fino alle dieci).

L’High Line di Manhattan è una delle passeggiate più verdi e suggestive che si possono fare. Picture by InSapphoWeTrust [CC BY-SA 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)], via Wikimedia Commons
L’High Line di Manhattan è una delle passeggiate più verdi e suggestive che si possono fare.
Picture by InSapphoWeTrust [CC BY-SA 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)], via Wikimedia Commons 

4. Macy’s Flower Show

Il Macy’s Flower Show, rassegna di botanica che si tiene al piano terra del grande magazzino Macy’s Herald Square (151 W 34st Street ), quest’anno è dedicato alla flora nativa della nazione. Dal 20 marzo al 3 aprile si potrà entrare gratuitamente per ammirare bouquet, giardini e composizioni di fiori e piante.

 

Photo credit

Foto di copertina: Al Giardino botanico di Brooklyn l’evento più atteso è la fioritura degli alberi di ciliegio. Picture by George Chernilevsky (Opera propria) [Public domain], via Wikimedia Commons 

Fabia Fleri