Avvisi di viaggio

Consulta le raccomandazioni ai viaggiatori relative al Coronavirus (COVID-19) e gli aggiornamenti dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). A causa del numero senza precedenti di disagi agli spostamenti, potrebbero volerci fino a 30 giorni per elaborare i rimborsi.

Bagni di LuccaItalia

Fino alla metà del 1700 il comune, allora nominato come Bagni Corsena, era costituito da diverse frazioni ravvicinate, disposte lungo il torrente Lima ed in parte sulle pendici delle boscose colline circostanti.

Esistono documenti, risalenti all’epoca romana, che testimoniano l’importanza di questa località termale a partire da epoche remote. Le proprietà curative delle terme sono descritte in alcuni documenti del secolo XI. Nel 1101 la contessa Matilda fece costruire il ponte della Maddalena, detto Ponte del Diavolo, per consentire ai pellegrini di raggiungere più facilmente la zona termale. Unviaggio a Bagni di Lucca può rappresentare ancor oggi una salutare vacanza termale, in questa piccola Spatown, ma è in grado di offrire molto altro, in un ambiente ancora intatto e ricco di testimonianze e manifestazioni culturali. Bagni di Lucca raggiunse il massimo prestigio alla fine dell’800, quando fu scelta come residenza estiva da Elisa Bonaparte Baiocchi, sorella di Napoleone. Successivamente, sotto il dominio dei Borboni, divenne meta della nobiltà di tutta Europa, anche molti artisti ed intellettuali dell’epoca ne fecero una meta di vacanze: vi soggiornarono Byron, Shelley, Heine e molti altri. Ma ben trecento anni prima, il filosofo Montaigne la cita con toni entusiastici nel Journal de Voyage en Italie. Approfittate quindi delle offerte viaggio a Bagni di Lucca per la vostra prossima vacanza in Toscana!.

Si può iniziare dal primo nucleo che s’incontra a Ponte a Serraglio, sito presso un ponte risalente all’epoca di Castruccio Castracani (1317), superato il torrente Lima, s’incontra, poco distante, il casinò municipale, costruito in stile neoclassico nel 1840 (il primo casinò d’Europa), adesso aperto al pubblico come Museo del casinò. Non lontano è possibile vedere l’ex ospedale con la candida cappella Demidoff, singolare costruzione che ripropone le forme, in modo miniaturizzato, del Pantheon di Roma sempre in stile neoclassico. Percorrendo un piacevole viale alberato si raggiunge un nucleo abitativo denominato Bagni caldi ove hanno sede le principali strutture termali: qui sorgono acque a varie temperature, da 39 a 54°, sono classificate come acque solfato-bicarbonato-calciche. Muovendo sempre da Ponte a Serraglio, sulla destra del torrente Lima, si raggiunge la frazione principale, chiamata La Villa, rappresenta il nucleo più antico, raccolto intorno alla bella Chiesa di S. Pietro. In questa località è possibile immergersi nel clima aristocratico-floreale che le antiche residenze patrizie conferiscono al luogo. In particolare occorre citare la Villa Buonvisi del 1500, citata da Montaigne e che ospitò Byron e Shelley, il Palazzo Mansi (1600), che oggi appartiene a privati, e la Villa Ducale, voluta da Elisa Bonaparte, che diede ospitalità a principi e regnanti provenienti da mezzo mondo.

A breve distanza, 6 Km a sud-est di bagni di Lucca, è Benabbio, in posizione più elevata, che conserva nella Parrocchiale un mirabile trittico di Baldassare di Biagio e due statue lignee di Pietro Angelo di Guarnieri, padre di Jacopo della Quercia. Vicino al luogo dove il torrente Lima confluisce nel Serchio, si trova la località Fornoli d’antiche origini, nota per il Ponte delle Catene opera di Nottolini, un’opera avveniristica per quel tempo che coniuga ingegno costruttivo al bell’esito estetico. Un viaggio a Bagni di Lucca vi offrirà l’occasione di partecipare a importanti eventi: il festival Bagni di Lucca Art Festival, che si tiene a fine luglio è una manifestazione con workshop di teatro e mimica con tante altre manifestazioni collaterali. Potrete assistere a gare di balestra storiche, a una moltitudine di fiere e mercati organizzati dalle varie frazioni della piana del Lima. È possibile partecipare a gite organizzate in Mountain Bike, a passeggiate tematiche, e, per i più audaci, a discese in Kayak lungo i torrenti del territorio.

Dal punto di vista culinario, per quanto non si possa identificare con precisione una vera e propria cucina peculiare della zona, è evidente che le ricette non possono che rimanere legate ai prodotti di questa terra, stretta tra monte e fiumi; funghi, farro, cavolo nero, castagne, pesci di torrente. Ma la singolarità di alcune ricette, insolite in altre zone della toscana, si devono all’influenza che il turismo internazionale dei secoli passati ha apportato alla tradizione locale; basti pensare a ricette come il pasticcio di maccheroni, amato dalle corti dell’Ottocento, o all’uso delle spezie, da attribuire alla presenza inglese, con evidente influsso della tradizione indiana.

Quindi, cosa aspettate a fare un viaggio last minute a Bagni di Lucca per assaporare questi sapori toscani così decisi e genuini che esprimono una sintesi originale tra le antiche tradizioni contadine e spunti di una cucina più aperta a stimoli innovativi.

I migliori hotel a Bagni di Lucca

Prezzo stimato per 1 notte, 2 adulti
Agriturismo Pian di Fiume
Agriturismo Pian di Fiume
Localita Pian di Fiume, 20, Bagni di Lucca, Lucca
Cancellazione gratuitaPaga più tardi
€ 90
a notte
15 apr - 16 apr

A 6,8 km da Terme di Bagni di Lucca e a 20 km da luoghi d'interesse come Ponte della Maddalena e Alpi Apuane, questo agriturismo sulla spiaggia vanta una buona ...

5/5Exceptional! (2 recensioni)

"luogo meraviglioso e da fiaba"…"

Recensione del 10 ott 2017

Agriturismo Pian di Fiume
Park Hotel Regina
Park Hotel Regina
3 out of 5
Viale Umberto I, 157, Bagni di Lucca, LU
€ 54
a notte
5 apr - 6 apr

A 2,8 km da Terme di Bagni di Lucca e a 15 km da luoghi d'interesse come Ponte della Maddalena e Alpi Apuane, questo hotel vanta una buona posizione a Bagni ...

3.9/5Good! (56 recensioni)
Ottimo hotel tre stelle in palazzo settecentesco.

"Ottimo hotel tre stelle in struttura settecentesca ben conservata, in corso di parziale ristrutturazione nei giorni del nostro soggiorno. La camera era spaziosa, ben pulita e arredata con cura in stile classico, con pareti ben decorate e frigobar sorprendentemente ben fornito (ora mai lo si trova ..."…"

Recensione del 9 gen 2018

Park Hotel Regina
Hotel & terme Bagni di Lucca
Hotel & terme Bagni di Lucca
Via del Paretaio 1, Bagni di Lucca, Provincia di Lucca

A 0,4 km da Terme di Bagni di Lucca e a 4,5 km da Ponte della Maddalena, questo hotel con spa vanta una buona posizione a Bagni di Lucca. Alpi Apuane e Parco ...

4.8/5Exceptional! (9 recensioni)

"The hotel has a great indoor pool . Breakfast was excellent. And rooms are quite big. Well recommended."…"

Recensione del 1 giu 2019

Hotel & terme Bagni di Lucca

Bagni di Lucca: luoghi d’interesse popolari

Torre Pendente
Immagine di Torre Pendente

Torre Pendente

5/5(94 recensioni)

Inserita in un contesto meraviglioso, questa celeberrima torre con la sua inclinazione attira migliaia di turisti da tutto il mondo.

Spiaggia di Forte dei Marmi
Immagine di Spiaggia di Forte dei Marmi

Spiaggia di Forte dei Marmi

4.5/5(56 recensioni)

Non c'è niente di meglio che trascorrere un giorno di vacanza a Spiaggia di Forte dei Marmi, il famoso litorale di Forte dei Marmi. Puoi provare le piste per il ciclismo mentre ti trovi in questa zona.

Piazza Napoleone
Immagine di Piazza Napoleone

Piazza Napoleone

4/5(37 recensioni)

La più grande piazza di Lucca è un luogo ideale per conoscere gente. Qui si esibiscono ogni anno alcuni dei nomi più noti del panorama musicale mondiale.

Torre Guinigi
Immagine di Torre Guinigi

Torre Guinigi

4.5/5(68 recensioni)

Ammira la città di Lucca da uno dei suoi monumenti più famosi, una torre medievale con un giardino pensile di lecci.

Corno alle Scale
Immagine di Corno alle Scale

Corno alle Scale

4/5(11 recensioni)

Divertiti all'aperto a Corno alle Scale, una famosa area naturale di Lizzano in Belvedere. Scopri le montagne e i monumenti, tra le attrazioni di questa zona.

Piazza dell'Anfiteatro
Immagine di Piazza dell'Anfiteatro

Piazza dell'Anfiteatro

4.5/5(101 recensioni)

Visita la suggestiva piazza in cui un tempo combattevano i gladiatori romani, che si veste di fiori e piante colorati un giorno all'anno.