Extremadura

Spagna
Anfiteatro e teatro romano
Scoprite ciò che resta di una colonia romana, visitate edifici plurisecolari e cercate di avvistare la fauna selvatica dell'Estremadura, un'affascinante regione della Spagna occidentale.

Rovine romane, città medievali, antiche torri e castelli fortificati: questi gli ingredienti del prestigioso patrimonio storico che vi aspetta durante le vostre vacanze in Estremadura. Ma questa comunità autonoma regala anche spettacolari paesaggi selvaggi con montagne remote, fitti boschi e sconfinate praterie. Salite a piedi sulla sommità di una vetta scoscesa, girate una cittadella araba e prendete posto in un anfiteatro romano.

La regione, che include le due province più grandi del Paese (Cáceres e Badajoz), abbonda di monumenti che ne richiamano il passato. Un viaggio in Estremadura non può dirsi completo senza il capoluogo Mérida, dove si concentrano numerosi luoghi di interesse storico. Non perdetevi il Complesso Archeologico di Mérida, un sito archeologico romano che comprende un anfiteatro, templi, un foro e altre strutture. Informatevi sui primi abitanti della città al Museo Nazionale d'Arte Romana.

Passeggiate per le strade acciottolate della Città Vecchia di Cáceres, contemplando abitazioni medievali e palazzi rinascimentali, per poi salire sull'antica Torre del Bujaco. Mentre vi trovate a Badajoz, approfittatene per fare un salto all'Alcazaba (XII secolo) e alla Cattedrale di S. Giovanni Battista, costruita a partire dal '200.

L'Estremadura è una regione caratterizzata da scenari da sogno, con più di 60 aree naturali protette. Affrontate i sentieri che si snodano lungo il Tago nel Parco Naturale Internazionale che prende il nome dal fiume. Arrampicatevi sulle cime del Parco Geologico dell'Estremadura, cimentatevi con gli sport acquatici presso l'Embalse de Orellana e dedicatevi al bird watching nei boschi, sulle alture e nei pressi dei ruscelli del Parco Nazionale di Monfragüe.

Date una svolta gastronomica alla vostra visita gustando i prodotti tipici locali, tra cui vale la pena ricordare prosciutti pata negra, formaggi di capra e salsicce di maiale piccanti al chorizo. Scegliete uno dei numerosi pacchetti vacanze in Estremadura e innaffiate i vostri pasti con una bottiglia di vino rosso, bianco o rosé proveniente dai vigneti di Badajoz.

L'unico aeroporto della regione è proprio quello di Badajoz, pochi chilometri a est della città, raggiungibile con uno o più scali dall'Italia. In alternativa, potete sfruttare i voli diretti che dal nostro Paese atterrano a Barcellona e Madrid e coprire il resto del percorso in treno o noleggiando una vettura. Treno e auto a noleggio (così come gli autobus) sono inoltre i mezzi più indicati per spostarsi tra le località principali della comunità autonoma e viverne il meglio in termini di architettura, storia e splendore paesaggistico.

Extremadura: le città più gettonate

Plaza Mayor
Cáceres
Interesse storico, Caffetterie e Monumenti
Ti piacciono gli edifici storici, i monumenti e i teatri? Parti alla scoperta di Cáceres!

Perché partire?

  • Plaza Mayor
  • Palazzo de los Golfines de Abajo
  • Arco de la Estrella
Ponte Romano
Merida
Interesse storico, Rovine e Musei
Affascinante città nel sud-ovest della Spagna che ospita alcuni dei siti romani meglio conservati del paese.

Perché partire?

  • Teatro Romano
  • Ponte Romano
  • Plaza de Espana