Inizio della sezione principale della pagina
Tipo di itinerario
Volo 1
Volo 2
Volo 3
Volo 4
Volo 5
Cancellazione gratuita

Scegli tra oltre 1.000.000 strutture e 550 compagnie aeree in tutto il mondo

Scegli tra oltre un milione di voli, hotel, pacchetti e molto altro

Expedia non applica alcuna penale per la modifica o cancellazione di quasi tutte le prenotazioni di hotel

Le migliori offerte auto a Bolzano

Visualizza tutti i noleggi auto a Bolzano

Noleggio auto low cost a Bolzano

L’ABD Airport Bolzano Dolomiti BZO detto Aeroporto di San Giacomo è il principale aeroporto altoatesino, situato nella città di Bolzano a 6 km dal centro vicino all’uscita dell’Autostrada A22 Bolzano Sud in zona San Giacomo. Pur non essendo molto trafficato è sicuramente collocato in un’ottima posizione per poter godere delle bellezze dell’Alto Adige di cui Bolzano, miscellanea di culture lingue e stili ne è il capoluogo. Una buona soluzione è quella di considerare il noleggio auto presso l’aeroporto di Bolzano; con la vostra macchina a noleggio infatti potrete facilmente viaggiare in libertà all’interno della conca bolzanese ed ammirare le imponenti vette che si stagliano nel cielo blu indaco del Sud Tirolo.

A Bolzano ci sono delle vere e proprie whitelist e blacklist per registrare i veicoli che possono accedere al centro storico protetto da ZTL. Se non volete rischiare vi conviene lasciare la vostra macchina a noleggio in uno dei parcheggi adiacenti e godervi l’affascinante borgo medievale perfettamente conservato con una camminata tra le sue viuzze, gli scorci panoramici, i portici e le pittoresche piazze con una bella passeggiata tra i tantissimi eventi culturali che animano questa ridente cittadina. La cultura è per Bolzano un pilastro fondante ed infatti consta ben sette musei e quattro castelli a disposizione dei turisti che tra manifestazioni, visite e shopping possono fermarsi in Piazza Walther a rilassarsi con un bel caffè macchiato o con una cioccolata calda, del resto siamo vicini all’Austria, la patria del Caffè Viennese. Nel vostro girovagare non dimenticate di fare tappa al Museo Archeologico dell’Alto Adige dove potrete incontrare Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio, una delle mummie più famose e importanti al mondo poiché il ghiaccio ha mantenuto quest’uomo dei tempi passati in perfetto stato con i vestiti integri, come fosse vivo per l’eternità: un’esperienza incredibile che vi lascerà senza parole. E magari perché non capitare in zona proprio il 22 luglio quando, durante la Sagra di S. Maddalena le cantine offrono ottimo vino e prodotti tipici da degustare.

Avendo a disposizione un’auto a noleggio non possiamo però soffermarci a Bolzano, le splendide terre montane ed i castelli nei dintorni ci attrarranno con il loro richiamo irresistibile. Eccoci allora, in soli 10 minuti, alla volta della Strada del Vino dell’Alto Adige, la più vecchia strada del vino italiana, che inizia a Nalles e porta, attraverso Bolzano, l’Oltradige e la Bassa Atesina fino a Salorno tra Cabernet, Merlot, Pinot e Chardonnay in un turbinio di inebrianti sapori e località rinomate. Terlano visitato soprattutto in primavera durante le settimane gastronomiche dedicate al buonissimo Asparago di Terlano e famoso per la chiesa parrocchiale in stile gotico che possiede uno dei campanili più alti di tutto l’Alto Adige; Andriano perfetto per aggirarsi tra i profumi dei meli; Appiano la Terra dei Castelli e dei Vini che con le sue nove pittoresche località immerse in vigneti e frutteti protetti da castelli e antichi palazzi vi divertirà con il suo ricco programma di avvenimenti e manifestazioni lungo l’arco di tutto l’anno come l’incantevole Bosco Natalizio con le sue bancarelle in legno e gli abeti allestiti in Piazza Municipio; Vadena dove hanno sede la Scuola Professionale per la frutti-viti-orto- e floricoltura, il centro di sperimentazione agraria e forestale di Laimburg e il noto Felsenkeller, la cantina nella roccia; Caldaro con il suo splendido lago, il cui nome deriva probabilmente dal termine “Caltare”, dal latino caldarium, che significa calderone-paiolo, la tradizionale padella di rame che si usa per cucinare la polenta e che appare anche sullo stemma del comune, che viene invaso in autunno durante il Törggelen, ovvero le castagnate; Ora che con il suo aspetto agricolo ben conserva un insediamento preistorico e il più antico organo delle vallate; Termeno con il suo particolare paesaggio fatto di vigneti accostati a palme, ulivi e limoni contrastati dalla presenza del Monte Roen che protegge la produzione di un famossisimo vino, il Gewuertztraminer; Montagna che godendo di una posizione particolarmente soleggiata facilita la crescita del noto Pinot Nero – Blauburgunder famoso in tutto il mondo; Egna importante e ben conservato centro medievale che fece da collegamento per i commerci nei secoli scorsi; Cortaccia tra masi e residenze signorili; Magrè bucolico nei suoi paesaggi tra vigneti e frutteti con edifici che rispecchiano l’influenza dell’architettura mediterranea; Cortina all’Adige la Piccola Venezia così chiamato a causa delle continue inondazioni del passato in questo territorio paludoso ormai bonificato, conosciuto anche come Paese delle Viti: da secoli ormai è tradizione piantare una vite sulla facciata della casa in occasione della nascita del primo figlio o per il passaggio di proprietà del maso; Salorno che con la sua Chiusa di Salorno - Salurner Klause costituisce una barriera naturale tra l’area di lingua germanica e quella di lingua italiana.

Un’ultima tappa a Merano: questa città a soli 30 km dall’aeroporto di Bolzano è talmente splendida che non può non essere visitata. Famosa per i suoi Mercatini di Natale in cui trovare prelibatezze, delizie e curiosità natalizie di ogni tipo è una meta fissa per gli amanti della festa che porta doni e gioia in ogni casa: illuminata sotto il magico silenzio della neve che rende il suono ovattato, ci si può aggirare tra le bancarelle tra intensi aromi di cannella e dolcezze di ogni tipo: non solo piccole casette in legno decorate, ma anche Kugeln, giganti palle di Natale dentro cui riscaldarsi e bere un buon vin brulè con gli amici, alberi addobbati, artigiani che sapientemente lavorano i loro pezzi d’arte e voci di bambini, accompagnate da suoni natalizi e tintinnii, che corrono felici in un’atmosfera fiabesca da sogno ed incanto.

Non esistono parole sufficientemente cariche di calore per descrivere questa terra ricca di storia, arte, cultura enogastronomia, tradizioni, ma anche modernità e divertimenti. Avere un’auto a noleggio a Bolzano significa poter godere di tutto ciò e collezionare ricordi ed esperienze indimenticabili, magari alloggiando in uno dei tanti Hotel che l’area offre, cercando il Volo o il Volo+Hotel che renderà magica la vostra esperienza altoatesina.

.

Esplora Bolzano

Scopri Bolzano con le Guide di viaggio Expedia per trovare i migliori hotel, voli, pacchetti vacanze e molto altro ancora.