Alberghi a Santa Teresa di Gallura

98 hotel disponibili a Santa Teresa di Gallura: visualizzali tutti

Le ultime recensioni a Santa Teresa di Gallura

Nascondi contenuto

Restringi la ricerca

Guida turistica di Santa Teresa di Gallura

Santa Teresa di Gallura

Santa Teresa di Gallura è un piccolo comune posto sul versante nord-orientale della Sardegna, sull'estrema propaggine dell'isola che si prolunga verso la Corsica. È comodamente raggiungibile dall'aeroporto Olbia - Costa Smeralda, in circa un'ora d'auto: appena 50 km separano lo scalo gallurese dalla città affacciata sulle Bocche di Bonifacio.

La cittadina è ottimamente collegata con il resto dei centri della Sardegna da un completo sistema stradale che, pur non prevedendo la presenza di autostrade, garantisce un'ottima viabilità sulle Strade Statali e Provinciali. In particolare, Santa Teresa di Gallura è collegata con Palau e, quindi, con il resto dell'isola, con le Strade Statali 133 e 125: quest'ultima percorre tutta la costa orientale sarda e giunge fino al capoluogo isolano, Cagliari.

Santa Teresa di Gallura è una città a forte vocazione turistica. Lo dimostrano anche le numerose strutture ricettive che si trovano sul suo territorio, soprattutto nella parte costiera. Gli hotel Santa Teresa di Gallura sono piuttosto rinomati per la loro bellezza: hotel a 3, 4 e 5 stelle ma anche guest-house e strutture ricettive a conduzione familiare completano l'offerta di una delle città turistiche più importanti dell'isola sarda.

Le Offerte hotel Santa Teresa di Gallura

Gli hotel a Santa Teresa di Gallura si trovano principalmente vicino alla costa. Il nucleo cittadino principale si trova a ridosso di un'insenatura naturale, dove si trova il porto. La città ha dimensioni contenute, la suddivisione in quartieri e in frazioni non è presente, anche se esiste un piccolo nucleo residenziale situato ai piedi di Capo Testa, dove non mancano numerose offerte alberghi a Santa Teresa di Gallura.

A Santa Teresa di Gallura e nelle località turistiche nei dintorni, la maggior parte delle strutture alberghiere si affaccia sul mare, o gode comunque di una splendida vista sulle Bocche di Bonifacio e sulle coste della vicina Corsica.

Nella zona che si affaccia sulla spiaggia di Rena Bianca, la più lunga della città, ci sono numerosi hotel di lusso, resort e strutture di un certo livello; mentre nel centro storico e nelle vie più interne si trovano i B&B a conduzione familiare, ricavati nelle case più tradizionali della città. Sui rilievi circostanti, invece, si trovano le guest-house ricavate negli antichi "stazzi", le abitazioni rurali tipiche galluresi, che ben si prestano per essere trasformate in agriturismi e strutture ricettive accoglienti e alla moda, lontane dal caos e immerse nella natura, con spettacolare vista sul mare.

Cosa vedere a Santa Teresa di Gallura

Regalatevi qualche ora di relax passeggiando a Capo Testa: un sentiero conduce in cima alla scogliera granitica dalla quale si gode di una vista fantastica sulla vicina Corsica, e sulle isole dell'Arcipelago de La Maddalena. Qui si trovano alcuni dei resort e degli hotel a 4 e 5 stelle più esclusivi.

La chiesa campestre della Madonna del Buon Cammino, è completamente ricostruita nel XX secolo, su impianto di epoca medievale: chiesa modesta e graziosa, nelle sue vicinanze ci sono alcune piccole strutture ricettive immerse nella natura.

D'importanza rilevante la batteria Ferrero, situata poco fuori dal principale nucleo urbano: bunker, postazioni di artiglieria, caserme e addirittura qualche miniera a cielo aperto per l'estrazione dei metalli utili, ai tempi della Seconda Guerra Mondiale. Nelle vicinanze si trovano alcuni degli hotel più rinomati.

La Spiaggia di Rena Bianca, l'arenile più frequentato da turisti e residenti, è raggiungibile anche a piedi, e si caratterizza per il mare cristallino. Qui si affacciano numerosi resort e strutture di lusso. Gli alberghi a Santa Teresa di Gallura permettono di visitare anche l'incantevole baia di Santa Reparata, a sud rispetto a Capo Testa, immersa nella selvaggia vegetazione di questo tratto litoraneo.

Alcune curiosità

Non tutti sanno che il comune di Santa Teresa di Gallura è la cittadina che si trova sul punto più settentrionale della Regione Sardegna. A riprova di questa posizione basti pensare che Santa Teresa di Gallura è distante dalla Corsica solo 11 miglia. Questo è, oltretutto, uno degli aspetti più belli delle sue spiagge, dove sarete semplicemente ammaliati dal panorama mozzafiato del territorio corso, che è chiaramente visibile dal litorale gallurese.

Nel territorio appartenente al comune di Santa Teresa di Gallura si estrae il granito. La preziosità della pietra è tale, che essa è fu largamente utilizzata, nella storia, per costruzioni sacre, monumenti ed edifici del territorio italiano. Due dei monumenti nei quali è stato impiegato il granito gallurese sono il Pantheon a Roma e il battistero del Duomo di Pisa.

Nel lontano 1263, San Francesco d'Assisi, santo patrono d'Italia, personaggio a tutt'oggi amatissimo dai fedeli della religione cattolica in tutto il mondo, fece visita alla cittadina di Santa Teresa di Gallura, mentre si trovava in viaggio verso la Corsica.