La "Superba" attraverso le esposizioni permanenti del suo patrimonio di saperi e opere d'arte: la nostra guida ai musei di Genova.

1. Galata Museo del Mare - Calata de Mari, 1

All'interno dell'antico edificio che ospitava l'Arsenale della Repubblica di Genova, dove si armavano le galee della sua flotta, oggi ha sede il più grande museo marittimo del Mediterraneo, che nei suoi 12mila mq espositivi raccoglie atlanti, globi, sale in cui si sperimenta una tempesta in 4D e si timonano antiche golette, allestimenti dedicati alle migrazioni che nel museo godono di una sezione permanente. C'è anche un Open Air Museum la cui più celebre attrazione è il Sommergibile S518 Nazario Sauro, prima nave-museo d'Italia.

Tutte le informazioni sul sito www.galatamuseodelmare.it

FOTO 1 Galata Museo del Mare courtesy of galatamuseodelmare.itGalata Museo del Mare courtesy of galatamuseodelmare.it

2. Musei di Strada Nuova: Palazzo Rosso, Palazzo Bianco, Palazzo Tursi - Via Garibaldi

Via Garibaldi, la Strada Nuova Patrimonio dell'Umanità UNESCO, è sede di un unico percorso di visita che collega tre straordinari palazzi genovesi: Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Tursi mantenendo le caratteristiche specifiche di ognuno e le rispettive collezioni.

Ambienti affrescati e una quadreria con dipinti di Dürer, Veronese, Guercino, Guido Reni e Van Dyck nel primo; una ricca galleria di capolavori di Caravaggio, Veronese, Rubens, Zurbaran nel secondo; e nel terzo un'espansione della collezione di Palazzo Bianco, le sale di rappresentanza del Comune, e anche l'esposizione permanente di una raccolta delle monete, dei pesi e delle misure dell'antica Repubblica di Genova.

3. Palazzo Ducale - Piazza Matteotti 9

Un percorso che collega il Medioevo all'età Moderna attraversa gli ambienti storici del Palazzo dei Dogi, la Torre Grimaldina e le carceri raccontando la storia della città e le evoluzioni politiche, economiche e architettoniche che hanno posto il complesso al centro della vita culturale dei genovesi.

Per informazioni su tariffe e orari consultare il sito www.palazzoducale.genova.it

Palazzo Ducale visione notturnaPalazzo Ducale visione notturna

4. Museo del Tesoro - Piazza San Lorenzo

I sotterranei della Cattedrale di San Lorenzo sono suggestive quinte in cui esporre opere antiche di arte sacra, di oreficeria e argenteria. Un posto d'onore spetta al Sacro Catino, a lungo considerato una reliquia dell'Ultima Cena, alla Croce degli Zaccaria, utilizzata la benedizione dei dogi di Genova, all'Arca processionale delle ceneri del Battista nelle cui decorazioni sono leggibili scene della sua vita, e al Piatto di calcedonio, manufatto di età imperiale romana appositamente retroilluminato per ammirare il passaggio dalla colorazione bianco azzurra a quella rossa, visibile solo quando la pietra dura viene attraversata da raggi luminosi.

5. Palazzo Reale - Via Balbi, 10

Il nome potrebbe ingannare, ma si rivelerà opportuno dopo una visita nel sontuoso complesso, edificato nel tempo dai Savoia e dalle dinastie genovesi dei Balbi e dei Durazzo, le cui sale di rappresentanza si mostrano al pubblico integre nelle decorazioni e nel mobilio.

La visita che include l'atrio monumentale, il cortile d'onore e il giardino pensile, è arricchita dalla collezione di oltre cento dipinti, tra cui si distinguono le firme dei Bassano, di Tintoretto e di Guercino. Su prenotazione si può accedere anche all'Appartamento dei Principi Ereditari allestito dai Savoia al Piano Nobile.

FOTO 3 Palazzo Reale By Sailko (Own work)  , via Wikimedia CommonsPalazzo Reale By Sailko (Own work) , via Wikimedia Commons

6. Galleria Nazionale di Palazzo Spinola - Piazza Pellicceria

L'edificio e il patrimonio di quadri, arredi, argenti, ceramiche, libri e incisioni in esso custoditi sono stati donati allo Stato dai marchesi Paolo e Franco Spinola con il vincolo di mantenere l'aspetto della dimora ad eccezione dei due piani superiori danneggiati durante la guerra e per i quali i due nobili hanno suggerito l'insediamento di un museo: la Galleria Nazionale della Liguria, dove è confluito il nucleo di acquisizioni volte a incrementare la collezione Spinola.

Orari e tariffe sul sito www.palazzospinola.beniculturali.it

7. Palazzo Doria Pamphili o Villa del Principe - Piazza del Principe, 4

Qui Andrea Doria diede vita ad una grande corte rinascimentale di cui conservano la memoria affreschi, dipinti, sculture e arazzi che decorano i suoi interni. Vera meraviglia è il giardino all'italiana che ruota attorno alla monumentale Fontana di Nettuno.

www.doriapamphilj.it/genova/il-palazzo

FOTO 4 I giardini di Palazzo del Principe By Fabiola Elle (Own work)  , via Wikimedia Commons.jpg) _I giardini di Palazzo del Principe By Fabiola Elle (Own work) , via Wikimedia Commons_

8. Museo del Risorgimento - Via Lomellini, 11

L'edificio in cui abitò la famiglia Mazzini, dichiarato monumento nazionale nel 1925 fu acquistato dal governo per riunire in un'unica sede le testimonianze storiche del periodo risorgimentale. Il percorso ordina cronologicamente dipinti, stampe, bandiere, e cimeli vari dalla rivolta genovese antiaustriaca all'inaugurazione del monumento dei Mille a Quarto; attraversa le stanze dell'appartamento in cui crebbe il giovane Giuseppe; e dedica uno spazio di rilievo al manoscritto con la prima stesura autografa dell'Inno d'Italia di Goffredo Mameli.

9. Castello d'Albertis - Corso Dogali, 18

Camere delle meraviglie, trofei coloniali e arredi originali testimoniano l'avventuroso spirito del Capitano Enrico Alberto D'Albertis nel Castello che oggi ospita anche la collezione permanente del Museo delle Culture del Mondo e uno spazio per le esposizioni temporanee. Un luogo rappresentativo dell'attitudine di un'intera città che viaggiò per mare e sugli scambi con altre civiltà costruì la propria indiscussa influenza.

www.museidigenova.it/it/content/castello-dalbertis

10. Biosfera - Via al mare Fabrizio de Andrè

Di certo non sarà sfuggita al vostro sguardo quella bolla di vetro che sembra galleggiare nel Porto Antico. Il progetto è dell'architetto genovese Renzo Piano e ospita la Biosfera, dove in un clima tropicale vivono in armonia piante e animali esotici. E' possibile visitarla singolarmente o combinando l'ingresso al ticket per l'Acquario.

www.biosferagenova.it

La bolla di Renzo Piano nel Porto Antico By Christine Zenino from Chicago, US (La Bolla di Renzo Piano; Porto Antico Genoa)  , via Wikimedia Commons.jpg) La bolla di Renzo Piano nel Porto Antico By Christine Zenino from Chicago, US (La Bolla di Renzo Piano; Porto Antico Genoa) , via Wikimedia Commons

Photo credit

Foto di copertina: Loggiato del Castello d'Albertis By Nedualismineregole (Own work) , via Wikimedia Commons