L'Italia è così piena di mete turistiche che non basta una vita per scoprirle tutte. Qui abbiamo provato a selezionare 20 posti da visitare in Italia tra mete poco note, borghi antichi, spiagge bellissime, isole di mare e di lago, siti archeologici e una città da cartolina, che proprio non potevamo fare a meno di inserire!

1. Civita di Bagnoregio

Civita di Bagnoregio è un piccolo borgo in provincia di Viterbo, divenuto famoso nel mondo perché ha ispirato il fumettista giapponese Hayao Miyazaki per la realizzazione del lungometraggio "Laputa - Castello nel cielo". Posta in cima ad una collina argillosa, è anche conosciuta con l'appellativo di "città che muore" perché lentamente i suoi fianchi stanno franando.

35511.jpgCivita di Bagnoregio - Courtesy of Paolo Ribichini

2. Il Vallone dei Mulini

Il Vallone dei Mulini è una valle della penisola sorrentina dove il verde si è impossessato di un vecchio luogo abbandonato. Quest'area è rimasta isolata dopo alcune modifiche architettoniche intorno a Sorrento. La sua posizione semi-chiusa ha permesso la crescita di piante molto particolari che circondano ciò che resta dei vecchi edifici.

35512.jpgLa Valle dei Mulini, Sorrento - By Mentnafunangann (Own work) , via Wikimedia Commons

3. Il Parco dei Mostri di Bomarzo

Il Parco dei Mostri di Bomarzo si trova a pochi chilometri da Viterbo, in piena campagna. Dopo secoli di oblio, è stato riscoperto ed è ora uno dei luoghi più suggestivi d'Italia. Qui, realizzati nella roccia, troverete mostri mitologici. Il parco è stato voluto dal principe Pier Francesco Orsini nel '500 come luogo di diletto.

35513.jpgIl Parco dei Mostri di Bomarzo - Courtesy of Paolo Ribichini### 4. Il Lago di Resia

Il Lago di Resia è caratterizzato dal campanile della chiesa dell'antico villaggio di Curon, in Alto Adige, che oggi è sommerso dalle acque. Il lago infatti è un bacino semi-artificiale. La realizzazione di una diga ha portato all'innalzamento delle acque, tanto da sommergere l'abitato.

35514.jpgLago di Resia - By Sander van der Wel from Netherlands (Lago di Resia (Reschensee)) , via Wikimedia Commons### 5. La Spiaggia di Marinello, a Tindari

In Sicilia, di fronte alle Isole Eolie, c'è la magnifica Spiaggia di Marinello. I laghetti presenti sulla spiaggia, vuole una leggenda, si sarebbero formati per salvare una bambina caduta in un mare in tempesta, per volere della Vergine Nera di Tindari.

6. Il Giardino dei Tarocchi

Sul fianco di una collina nella Maremma toscana a pochi chilometri da Capalbio, si ergono strane strutture che riflettono la luce del sole. Si tratta del Giardino dei Tarocchi realizzato dall'artista francese Niki di Saint Phalle. Un mondo onirico dove perdersi per qualche ora.

35515.jpgIl Giardino dei Tarocchi - Courtesy of Paolo Ribichini### 7. Roghudi

Nella Calabria crecanica, in Aspromonte sorge Roghudi Vecchio. Un vero e proprio paese fantasma. A causa di due alluvioni nei primi anni settanta, si è spopolato. Il suo nome deriva dal greco rogòdes, "pieno di crepacci", ed è piuttosto evocativo dell'ambiente che lo circonda. L'abitato, infatti, è abbarbicato su un dente di roccia lungo la Fiumara Amendolea.

35516.jpgRoghudi e la sua Fiumara - Courtesy of Paolo Ribichini### 8. La Scala dei Turchi

La Scala dei Turchi è una parete rocciosa bianchissima che si erge a picco sul mare lungo la costa tra Realmonte e Porto Empedocle, come una scala imbiancata con la calce che sale dal mare.

35517.jpgLa Scala dei Turchi - By Vegafi (Own work) , via Wikimedia Commons### 9. Pentedattilo

Sempre nella Calabria grecanica, nei pressi di Melito Porto Salvo sorge il borgo di Pentedattilo. Il suo nome deriva dal greco pentedàktylos, "cinque dita", a causa della forma simile ad una mano del Monte Calvario che lo sovrasta e sul quale è arroccato. La leggenda vuole che qui si consumò la Strage degli Alberti che vivevano nel palazzo del borgo. È disabitato dagli anni settanta ma mantiene inalterato il suo fascino anche grazie ad alcune associazioni giovanili che hanno realizzato lì botteghe e punti ristoro.

10. Spiaggia di Pollara

La Spiaggia di Pollara è un vero piccolo angolo di paradiso in cui sono state girate alcune scene del film "Il Postino", dove il poeta Neruda nuotava in solitudine. Si trova sull'Isola di Salina, nell'arcipelago eoliano.

35518.jpgLa scogliera della Spiaggia di Pollara - Courtesy of Paolo Ribichini### 11. La Necropoli di Tarquinia

A Tarquinia, in provincia di Viterbo ci sono oltre 6 mila tombe scavate nella roccia, molte delle quali ricche di affreschi etruschi. Un salto in un lontano passato.

12. L'Isola di San Giulio

Nel Lago d'Orta in Piemonte sorge una piccola isola incantata: San Giulio. L'isola è quasi completamente edificata. Troverete qui l'Abbazia Mater Ecclesiae e il monastero. Un angolo di quiete senza auto, dove la parola d'ordine è "silenzio".

13. Matera

Matera è la "Città dei Sassi" per antonomasia. È famosa nel mondo per i rioni Sassi, che costituiscono uno dei nuclei abitativi ancora esistenti più antichi al mondo. Oggi sono Patrimonio dell'Unesco.

35519.jpgI Sassi di Matera - By Mi.Ti., via Shutterstock### 14. L'Isola di Stromboli

La più suggestiva delle Isole Eolie, Stromboli è un posto veramente originale dove trascorrere qualche giorno in compagnia del suo vulcano. L'isola non ha illuminazione pubblica e di notte si apprezza un cielo incredibilmente stellato. Al di là delle sue spiagge, potrete arrampicarvi in cima al vulcano con una guida.

15. Isola di Burano

Burano è una delle isole di Venezia, famosa per il suo merletto e per le case dalle tinte sgargianti. Lungo le calli e i canali si respira ancora l'atmosfera della laguna di una volta.

16. La laguna di Orbetello

La Laguna di Orbetello nasce dal sollevamento di due strisce di terra tra il Monte Argentario, una volta un'isola, e la costa toscana. Apprezzate qui i meravigliosi tramonti sulle acque placide e la cittadina di Orbetello con il suo corso ricco di negozi.

35520.jpgLa Laguna di Orbetello al tramonto - Courtesy of Paolo Ribichini### 17. Sant'Agata de' Goti

In provincia di Benevento c'è un'antica cittadina che poggia su una terrazza tufacea posta tra due affluenti del Fiume Isclero. Visitate anche i resti romani.

18. Santuario della Madonna della Corona

Il Santuario Madonna della Corona a San Caprino Veronese è un edificio realizzato in un posto incredibile. È scavato nel Monte Baldo e con terrazze a picco sulla vallata.

19. Viganella

Viganella è un paese alpino divenuto famoso per non vedere mai il sole d'inverno. Per questo recentemente è stato istallato su una montagna uno specchio che riflette i raggi solari dentro la valle.

20. Dozza

Dozza in provincia di Bologna è conosciuto anche come "il paese degli artisti". Magnifici murales si trovano sui muri delle sue strade.

35521.jpgIl Borgo storicodi Dozza - By Caba2011 (Own work) , via Wikimedia CommonsLEGGI ANCHE: 18 itinerari turistici per scoprire l'Italia da nord a sud!

Photo credit

Foto di copertina: Lago di Resia - By Sander van der Wel from Netherlands (Lago di Resia (Reschensee)) , via Wikimedia Commons

LEGGI ANCHE: I 20 borghi più belli d'Italia!