Dalla Tour Eiffel a Notre Dame, dal quartiere latino alla Defense: una lista di cose da fare a Parigi per scoprire in modo originale la Ville Lumière.

Con le sue brasserie, i bistrot, i musei e i romantici boulevard, Parigi non smette di ammaliare. Tempio indiscusso della moda, cornice perfetta per una fuga d'amore, la capitale francese racchiude una magia che non conosce tempo. Vi proponiamo una lista di 25 cose da fare a Parigi.

1. Una foto dalla Tour Eiffel

Piazza del Trocadero è una postazione privilegiata per ammirare la Tour Eiffel. Edmond de Goncourt paragonava il simbolo per eccellenza di Parigi a "un faro abbandonato sulla terra da una generazione di giganti". Salite sulla piattaforma di osservazione per scattare una foto e apprezzare una vista mozzafiato sulla città.

La Tour Eiffel, simbolo di Parigi. Photo credit SutterstockLa Tour Eiffel, simbolo di Parigi. Photo credit Sutterstock

2. Tour in autobus tra i monumenti di Parigi

Un modo rapido e comodo per ammirare le bellezze della città - dall'Opera al Louvre, da Notre Dame all'Arco di Trionfo - è percorrendo Parigi a bordo di un autobus a due pian)i, con tanto di audio guida. Potrete usufruire di corse illimitate lungo quattro itinerari interconnessi, fermandovi nei luoghi più rappresentativi della capitale.

3. Una giornata a Disneyland, il paradiso per grandi e bambini

Visitare Parigi significa anche tuffarsi nella colorata allegria dei personaggi Disney. Un unico biglietto vi consentirà di vivere un'avventura completa alla scoperta del Parco Disneyland e del Parco Walt Disney Studios.

4. In battello lungo la Senna

Ammirare Parigi cullati dal movimento lento del battello che sfiora la Senna, passando sotto gli eleganti ponti della città, è un'esperienza molto romantica, sicuramente da non perdere.

Un battello scivola lungo la Senna nei pressi di Notre Dame. Photo credit CorbisUn battello scivola lungo la Senna nei pressi di Notre Dame. Photo credit Corbis

5. Una passeggiata nei giardini di Versailles

Trascorrere una giornata alla corte del Re Sole significa tornare indietro nel tempo. Dopo un tour nel Palazzo tra lo sfarzo di marmi, ori e specchi, godetevi una passeggiata tra le preziose sculture, i busti e le statue dei meravigliosi giardini di Versailles.

Una veduta della Reggia di Versailles. Photo credit SutterstockUna veduta della Reggia di Versailles. Photo credit Sutterstock

6. Cabaret al Moulin Rouge

Piume, colori, champagne e can can. Nello storico locale Moulin Rouge di Pigalle, inaugurato nel 1889, dove Edith Piaf e Frank Sinatra erano di casa, verrete catapultati nella travolgente atmosfera della Belle Époque.

Il celebre Moulin Rouge. Photo credit AlamyIl celebre Moulin Rouge. Photo credit Alamy

7. Tra i capolavori del Louvre

Non soltanto la Gioconda e la Vergine delle Rocce di Leonardo da Vinci, La Libertà che guida il popolo di Delacroix, la Venere di Milo, la Nike di Samotracia. Nell'immenso scrigno del Louvre troverete una collezione di opere tra le più importanti al mondo.

Uno scorcio notturno del Louvre. Photo credit ShutterstockUno scorcio notturno del Louvre. Photo credit Shutterstock

8. Tour della cattedrale di Notre Dame

Fascino e mistero trapelano dai contrafforti, dalle navate, dalla flèche (la 'freccia', la 'guglia') di Notre Dame. Durante il vostro tour a l'Île de la Cité è d'obbligo una visita all'imponente cattedrale gotica di Notre Dame, scelta da Victor Hugo come ambientazione del suo celebre romanzo.

Notre Dame al tramonto. Poto credit Getty ImagesNotre Dame al tramonto. Poto credit Getty Images

9. Degustazione di vini francesi in una cantina di Parigi

All'interno di una cantina scavata nella roccia potrete immergervi nella tradizione vinicola francese con l'aiuto di un esperto sommelier.

10. Visita al Museo d'Orsay

In questa ex stazione ferroviaria è racchiusa la più grande collezione al mondo di arte impressionista e post impressionista. Dopo aver osservato, incantati, la Colazione sull'erba di Manet, passate in rassegna gli altri capolavori di Monet, Van Gogh, Gauguin, Renoir, Rodin, Toulouse-Lautrec, Courbet.

11. Una cena romantica a Montmartre

All'ombra del Sacro Cuore, la basilica simbolo del quartiere, Montmartre, di notte, sonnecchia con il suo intramontabile fascino bohémien. Cenate nel quartiere degli artisti, prima di percorrere la pittoresca rue Lepic o rue St. Vincent e di osservare l'unica vigna della capitale.

12. Una giornata tra i castelli della Loira

Dopo aver girato in lungo e in largo Parigi, vale la pena di visitare alcuni degli affascinanti castelli immersi nella Valle della Loira: Chenonceau con i suoi idilliaci giardini, Cheverny, famoso per i suoi arredi, e Chambord, il più grande della valle della Loira.

Il Castello di Chambord By No machine-readable author provided. Calips assumed (based on copyright claims).  , via Wikimedia CommonsIl Castello di Chambord By No machine-readable author provided. Calips assumed (based on copyright claims). , via Wikimedia Commons

13. Passeggiata al giardino delle Tuileries

Dedicate un po' di tempo a una passeggiata tra le sue statue a tema allegorico e mitologico di questo antico giardino di Parigi, che si estende in rue de Rivoli, tra il museo del Louvre e Place de la Concorde.

14. Shopping di lusso lungo gli Champs-Elysées

Stretta tra l'Arco di Trionfo di piazza Charles de Gaulle e Place de La Concorde, l'Avenue des Champs-Elysées, con i suoi musei, i club, le boutique di lusso, è la promenade più famosa di Parigi. Da Guerlain a Valentino, da Louis Vuitton a Dior non avrete che l'imbarazzo della scelta.

15. Perdersi nei magazzini Lafayette

Era il 1912 quando venivano inaugurati, in boulevard Haussmann, i magazzini Lafayette. Con i loro 70mila metri quadrati di spazio commerciale, rappresentano l'indiscusso tempio parigino della moda e dello shopping.

L'elegante facciata delle Galeries Lafayette. Photo credit AlamyL'elegante facciata delle Galeries Lafayette. Photo credit Alamy

16. Un giro a place Vendôme, ricordando Coco Chanel e Diana

In questa elegante piazza, tra le più belle di Parigi, ha sede l'hotel Ritz dove Coco Chanel visse in una suite fino alla morte. Anche la principessa Diana trascorse in quest'albergo le ultime ore di vita, prima del drammatico incidente nel Tunnel de l'Alma. Approfittatene per raggiungere, in pochi minuti, la vicina Place de l'Opéra.

17. Tra le bancarelle vintage di Saint-Ouen

Dal sabato al lunedì potrete divertirvi a curiosare tra gli oggetti più disparati del mercato delle pulci di Saint-Ouen, alla periferia nord di Parigi. Tra le bancarelle di rue De Rosiers troverete davvero di tutto, tra specchi, lampade, vestiti, libri e persino oggetti di antiquariato.

18. A Place des Vosges sulle tracce di Maigret

Incastonata nel quartiere Marais, Place des Vosges è la piazza più antica di Parigi. Fermatevi a fotografare l'Hotel Arnaud, in cui visse Victor Hugo, e il palazzo che fece da sfondo al romanzo L'ombra cinese di Georges Simenon, con protagonista il commissario Maigret.

19. Leggere un libro tra le statue del Jardin du Luxembourg

Questo giardino pubblico, inaugurato nel 1612 da Maria de'Medici, con le sue statue e la rigogliosa vegetazione, è il luogo perfetto per leggere un libro in totale relax.

Fiori colorati al Jardin du LuxembourgFiori colorati al Jardin du Luxembourg

20. Visitare una mostra al Centre Pompidou

Opera dello Studio Piano&Rogers, il Centro Pompidou, inaugurato nel 1977, nacque dalla volontà di Georges Pompidou, presidente della Repubblica francese dal 1969 al 1974, di creare nel cuore di Parigi un'istituzione culturale multidisciplinare. Anche se non siete amanti di questo tipo di architettura vale la pena di visitare questa struttura, magari in occasione di una mostra.

21. Quattro passi tra il quartiere latino e la Sorbona

Non rinunciate a una visita al vivace quartiere degli studenti, tra librerie specializzate e negozi di abbigliamento. Percorrendo Boulevard Saint-Germain raggiungerete La Sorbona, la storica università di Parigi fondata nel 1170.

22. Visita alla tomba di Napoleone

La cupola dorata del complesso barocco de Les Invalides - costruito nel XVII secolo per accogliere i soldati invalidi - ospita anche la cappella reale con la tomba di Napoleone.

23. Tra i grattacieli de La Defense

L'anima moderna di Parigi svetta tra i grattacieli della Defense. Questo enorme quartiere d'affari è tra i più grandi d'Europa.

24. A piazza della Bastiglia ricordando la Rivoluzione

Nell'area in cui sorgeva la fortezza della Bastiglia, la prigione presa d'assalto dai rivoluzionari il 14 luglio 1789, sorge oggi questa vivace piazza, tra le più importanti di Parigi.

25. Visita al museo Rodin

In questo museo dove l'artista francese trascorse gli ultimi anni di vita potrete ammirare anche alcune opere di Van Gogh, Monet, Renoir.

Photo credit

Foto di copertina: Vista di Parigi al tramonto - By Benh LIEU SONG - Own work, GFDL, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3531130

LEGGI ANCHE Weekend Romantico a Parigi: 15 cose da fare!