Visitare il castello di Neuschwanstein in Germania è l'idea migliore di vacanza per chi è fan delle pellicole Disney. Proprio a questa splendida fortezza si ispirò il disegnatore Walt Disney per rappresentare la dimora de La Bella Addormentata che si vede nella sigla di tutti i successi dell'azienda cinematografica. Ma anche per i pochi che non dovessero conoscere questi cartoni animati, il castello di Neuschwanstein rappresenterà una meta da fiaba, destinata a entrare nelle memorie di viaggio più incantevoli.

LEGGI ANCHE: Le 10 cose da vedere a Fussen, la città dei castelli!

Castello di Neuschwanstein come arrivare

Ma dove si trova precisamente Neuschwanstein? Il comune è Schangau in Baviera, Germania meridionale al confine con l'Austria. La città più vicina è Fussen, anch'essa meritevole di una visita, mentre la metropoli meno distante (e quindi aeroporto in caso di volo) è la sempre interessante Monaco di Baviera, a circa due ore di distanza in auto. Dalla biglietteria si può raggiungere la vetta del castello a piedi in circa mezzora, altrimenti esistono delle comode navette da Fussen.

1440px-Schloss_Neuschwanstein_2.jpg?1579531421

By Aconcagua - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3765863

Castello di Neuschwanstein storia

Tutto ha inizio... nel castello di fronte: ebbene sì, appena arrivati nei pressi della fortezza non vi potrà sfuggire un altro castello che si erge a poca distanza dal protagonista di questo itinerario. Si tratta di Hohenschwangau, costruito nel 1837 dal re Massimiliano II di Baviera in uno stile neogotico che si ispirava alla lunga storia di castelli medievali della Germania. Il figlio Ludwig, destinato a essere conosciuto come Ludovico II re di Baviera, crebbe in quello splendido palazzo guardando le rovine dei castelli circostanti. In giovane età iniziò a pensare al proprio castello e disegnò i primi schizzi. Nel 1869 iniziarono i lavori di quella che sarebbe diventata la sua casa, chiamata in seguito Neuschwanstein.

Ormai alle soglie del Novecento, Ludwig e l'architetto Eduard Riedel poterono abbandonare i toni bui delle fortezze precedenti e diedero libero sfogo alle proprie arti: per questo il castello fu da subito apprezzato per i suoi colori, le guglie, le torri e gli interni che rappresentavano una novità per quel periodo. Lo stile prescelto fu quello neoromanico con strutture e dettagli aggraziati ed eleganti. Il periodo della costruzione non fu così fiabesco: Ludovico II si indebitò e potè dormire per poche notti nel castello prima della sua morte avvenuta nel 1886. Solo nel 1888 il castello di Neuschwanstein fu ufficialmente completato e divenne ben presto una meta di viaggio ambita da molti tedeschi.

Castello di Neuschwanstein cosa vedere

Se gli esterni del "castello di Walt Disney" valgono da soli il viaggio fin qui, anche gli interni di Neuschwanstein vi sorprenderanno positivamente. All'interno sono le stanze del re, situate negli ultimi piani, ad essere quelle meglio arredate: letti a baldacchino, utensili e oggetti di arredamento dell'epoca sono messi in evidenza e riempono gli alti spazi con colori e vitalità. Lo studio e la sala per i pasti sono altrettanto eleganti e ricchi di affreschi e quadri alle pareti; si può quasi indovinare lo spirito creativo di Ludovico II osservando come aveva deciso di allestire i locali. La cosiddetta stanza dei cantanti era il luogo di ritrovo prescelto per feste e ritrovi, mentre sarà la sala del trono a lasciarvi senza parole con la sua maestosità. Un lampadario in stile bizantino e un dipinto di Gesù con gli apostoli adornano la stanza.

Per l'esterno, gli amanti della fotografia possono informarsi sull'apertura del ponte Marienbrücke, che concede una visuale perfetta sul castello. Negli ultimi mesi dei lavori l'hanno fatto chiudere, ma potete chiedere informazioni alla biglietteria su questa possibilità. Un'altra opzione è quella di prendere la funivia di Tegelberg: sopra le cabine sospese fra la vegetazione delle montagne, avrete modo di sfruttare un punto di vista unico sui castelli dell'area.

1452px-Neuschwanstein_drawing_room_00182u.jpg?1579600656

Neuschwanstein interni 1886 - By Joseph Albert - Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5726322### Castello di Neuschwanstein biglietti

I biglietti per entrare a Neuschwanstein costano 13 euro (12 i ridotti). Con 25 euro si ottiene un conveniente ticket che permette l'entrata anche al castello di Hohenschwangau, un'occasione da non perdere quando ci si trova a Fussen. Nell'entrata è compreso un tour con guida che vi farà conoscere le informazioni e i segreti dello stabile: sono previsti persino una visita nelle cucine e nelle stanze meno arredate dei piani inferiori. Ora che avete conosciuto la storia dietro questo castello speciale non resta altro che iniziare a preparare il viaggio: dal sogno alla realtà il passo è breve.

1489px-Neuschwanstein_Castle.jpg?1579600803

By Cezary Piwowarski - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3825191

LEGGI ANCHE: Le 100 cose da vedere in Germania!

Photo credit

Foto di copertina: By Thomas Wolf, www.foto-tw.de, CC BY-SA 3.0 de, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=27899216