La città libera di Christiania ha sempre esercitato una forte attrattiva per i turisti in visita a Copenhagen. La sua comunità hippy, le case coperte di graffiti, la filosofia anticonformista che governa il quartiere, i bar, i ristoranti e i negozietti colorati. Abbiamo creato per voi un tour ideale delle cose migliori da fare e vedere a Christiania in un giorno.

1. Architettura e urbanistica

Christiania nasce negli anni '70 come occupazione di una base militare dismessa e da allora si è sviluppata indipendentemente dal resto di Copenhagen, sempre mantenendo una forte componente hippy nella sua atmosfera. Ci abitano quasi 1000 persone, seguendo uno stile di vita unico nel suo genere. Rallentate il passo, osservate le case e le strutture create dagli abitanti.

cosa vedere a christiania

2. Green light district: Pusher street

Quando si parla di cosa vedere a Christiania il pensiero va immediatamente qui. Pusher street è la fonte principale della popolarità di questo quartiere, ma anche delle controversie ad esso legate. La tolleranza per la cannabis, e la sua vendita in questo angolo di Christiania, è sempre stato un aspetto marginale della comunità, ma l'interesse del turismo l'ha messo in primo piano. Christiania è un quartiere libero e anarchico ma la vendita di questi prodotti è stata fortemente limitata. Visitate comunque il "Green Light District", per il suo fascino insolito, ma aiutate gli abitanti di Christiania a mantenere una comunità pacifica.

3. Fotografate con discrezione

Christiania è un quartiere estremamente fotogenico e, una volta lì, vi pruderanno le dita per la voglia di fotografare ogni angolo. Bisogna però tenere a mente le tre regole, affisse all'ingresso del quartiere: divertitevi, non correte, non fate foto nel Green Light District. Una volta fuori dal distretto non ci sono restrizioni sulle foto, ma è comunque un quartiere dove vivono persone, spesso anche famiglie con bambini, ed è importante rispettare la loro privacy. Piuttosto prendetevi il tempo di chiacchierare con alcuni di loro, per conoscere le loro vite e le loro storie: facendo così sarà più facile tornare a casa con una foto ricordo.

4. Una passeggiata lungo il canale

Cosa vedere a Christiania non si limita al vivace nucleo ricco di attività che trovate subito dopo l'ingresso principale. Basta guardare una mappa per notare come il quartiere si allunghi in una striscia verde separata dal resto di Copenhagen da un canale. Qui non si può girare in auto, il che aggiunge un'ulteriore nota di quiete bucolica, ma potete fare una passeggiata a piedi o un giro in bici lungo il canale. Attraversate il ponte Dyssebroen e vi dimenticherete di essere nel mezzo di una grande città.

cosa fare a christiania### 5. Shopping e Souvenirs

Magari non riuscirete a fare tutte le foto che vorreste fare, per mostrare ai vostri amici a casa cosa vedere a Christiania, ma potete rimediare facendo acquisti nelle numerose bancarelle. Se siete in cerca di pipe o altro materiale per fumatori qui avrete l'imbarazzo della scelta, ma ci troverete anche parecchi capi di abbigliamento, dal vintage usato fino ai capi lavorati a mano. I fan dell'artigianato possono andare in cerca dei numerosi laboratori degli artigiani di Christiania e portare a casa un souvenir veramente unico.

6. Mercatini di natale

Se capitate a Copenhagen a Natale un tour a Christiania è d'obbligo per il suo mercatino natalizio. Se vi piacciono questi mercati ma trovate che quelli tradizionali, come si possono trovare in Germania o in Austria, siano un po' troppo convenzionali, il mercatino di Natale di Christiania è quello che fa per voi: luci colori e l'allegra confusione tipica di un bazar. Dedicatevi ad acquisti che non potreste fare in altri posti oppure passeggiate tra le bancarelle e gustatevi l'atmosfera alternativa.

christiania tour bicicletta

7. Ristoranti / Café

Una delle principali ragioni per fare una capatina a Christiania durante la vostra permanenza a Copenhagen è - oltre al desiderio di immergersi in un vero e proprio esperimento urbano e sociale perfettamente funzionante - l'offerta gastronomica. Dalla colazione alla cena, passando per il brunch, qui si può trovare ottimo cibo in ogni momento della giornata. I più famosi, sia per la loro cucina che per il loro arredamento creativo, sono la Sunshine Bakery per i dolci, il café Nemoland per gli hamburger, il Morgenstedet per il menu vegan o il café Loppen, anche questo vegetariano, per i suoi piatti dal sapore Thai.

8. Musica e cultura

In un luogo come Christiania - che nasce proprio da un desiderio di una vita libera, attenta all'ambiente e alla salute fisica e mentale degli abitanti - la creatività non può non avere un luogo da protagonista. Oltre ai graffiti e le sculture che trovate in giro per le strade e alla Christiania Art Gallery South Pacific, ci sono luoghi dedicati a concerti come il Woodstock o il Jazzklubben. Consultate il calendario degli eventi e troverete molto di più di concerti e dj-set: spettacoli di teatro e laboratori di arte e artigianato sono una delle migliori cose da fare a Christiania.

visitare christiania copenhagen

9. Science & Cocktails

Un appuntamento imperdibile di qualsiasi tour a Christiania è lo "Science & Cocktails", dove si unisce il sapere scientifico al sapere della mixologia, cioè la creazione di cocktail sofisticati. Queste serate sono organizzate due volte al mese dal 2010 e trattano degli argomenti più svariati. Troverete professori, scienziati e ricercatori che trattano di argomenti più svariati in ambito scientifico: dai buchi neri alle tecnologie future o agli studi sociali. Il tutto viene organizzato in un'atmosfera informale con un bar dove ci si può fermare a fare due chiacchiere con gli altri partecipanti.

10. Alis Wonderland

Quando hanno iniziato a costruire il loro quartiere indipendente, gli abitanti di Christiania non hanno pensato solo a case e attività commerciali. A pochi passi dall'ingresso principale si trova lo skatepark di Wonderland, una piccola meraviglia di architettura fai-da-te. Lo individuate facilmente per le rampe in cemento e la statua del troll situati fuori dalla struttura che contiene lo skatepark di legno. Se vi piace lo stile urban fashion fate una tappa al negozio Alis, un brand che nasce con orgoglio a Copenhagen.

LEGGI ANCHE: 20 cose da vedere a Copenaghen!