Tanti gli eventi da segnare in agenda tra aprile e maggio a Barcellona, prendete appunti e organizzate subito una visita nella capitale catalana.

1. La Feria de Abril di Barcellona

Una festa andalusa trasportata in Catalogna: è la Feria de Abril, nata grazie agli emigranti del sud arrivati a Barcellona con armi, bagagli e tanta tradizione nelle loro valige. Nata nel 1847 a Siviglia come fiera dell'agricoltura e del bestiame, l'edizione catalana risale invece al 1971, e fin da subito si è posizionata al secondo posto per importanza. Dieci giorni di feste, balli, cibo, musica e spettacoli, tutto all'insegna - rigorosamente - della cultura spagnola, e andalusa in particolar modo.

In programma anche dimostrazioni di corride, spettacoli equestri, torri umane (tipica usanza catalana), il tutto dominato principalmente dai balli del sud, il flamenco e la sevillana. La 45° edizione della Feria de Abril de Catalunya si svolgerà dal 22 aprile al 1 maggio nella Explanada del Fòrum di Barcellona e a Sant Adrià de Besòs.

LEGGI ANCHE: Una passeggiata a Barcellona con Paula Bonet!

Torna a fine aprile la Feria de Abril, festa popolare di Barcellona, dal 22 aprile al 1 maggio. © immagine: FECAC-Federación de Entidades Culturales Andaluzas en CatalunyaTorna a fine aprile la Feria de Abril, festa popolare di Barcellona, dal 22 aprile al 1 maggio. © immagine: FECAC-Federación de Entidades Culturales Andaluzas en Catalunya

2. La Diada de Sant Jordi

Il 23 aprile, a Barcellona, si commemora la morte del patrono della città, San Giorgio. La tradizione, che rievoca il giorno di San Valentino, vuole che la donna doni all'uomo un libro in onore di Cervantes (morto il 23 aprile del 1616), mentre l'uomo doni alla donna un mazzo di rose. Dove festeggiarlo? Sulla Rambla, ovviamente!

3. The Art of the Brick, ovvero la magia della LEGO®

I numeri sono strabilianti, ancora prima di dire che si tratta di opere d'arte costruite con i mattoncini LEGO®: 1.300 metri quadrati di superficie, e circa un milione di pezzi utilizzati per realizzare delle vere e proprie sculture.

L'autore è l'artista statunitense Nathan Sawaya, e la mostra porta il titolo di The Art of the Brick, in scena a Barcellona fino al 12 giugno all'interno del Centro Comercial Arenas. Tra i suoi pezzi più famosi alcune riproduzioni di celebri opere d'arte, come ad esempio L'urlo di Munch.

****!

Un'intera esposizione dedicata ai mattoncini Lego in scena fino al 12 giugno. © Immagine: © The art of the Brick.Un'intera esposizione dedicata ai mattoncini Lego in scena fino al 12 giugno. © Immagine: © The art of the Brick.

4. Bruce Springsteen in concerto a Barcellona

Come gli appassionati ben sapranno, per Bruce Springsteen ogni scusa è buona per scappare dallo studio di registrazione e riempire stadi e palazzetti con la storica E-Street Band. A Barcellona salirà sul palco allestito nello stadio di Camp Nou il 14 maggio, e di sicuro sarà emozionante dal momento che il pubblico spagnolo, come quello italiano, ha sempre accolto molto calorosamente il cantautore americano.

La tournée mondiale The River Tour 2016 accompagna l'uscita della riedizione speciale in formato cofanetto di uno dei suoi album più importanti The River (1980): The ties that bind: the River collection celebra infatti il fortunato disco che ha segnato la maturità di Bruce come musicista. Springsteen sembra non volersi risparmiare dal momento che la scaletta prevede l'infilata di tutti e venti i pezzi presenti nell'album, insieme alle sue hit di sempre.

****!

Occasione imperdibile per vedere il Boss in concerto al Camp Nou il 14 maggio.  Picture by Craig ONeal- Own work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia CommonsOccasione imperdibile per vedere il Boss in concerto al Camp Nou il 14 maggio. Picture by Craig ONeal- Own work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons

5. Al Macba di Barcellona in mostra il punk

Al Macba è tempo di punk con l'esposizione "Punk. Sus rastros en el arte contemporaneo", comprendente cinquanta artisti internazionali. Il Museo di Arte Contemporanea di Barcellona presenta un percorso che mostra l'influenza della cultura punk nell'arte contemporanea, sottolineando l'importanza dei suoi riferimenti negli atteggiamenti e nelle creazioni di numerosi artisti.

Curata da David G. Torres, l'esposizione comprende installazioni, fotografie, video, dipinti e materiali originali, per documentare la nascita di questo fenomeno anticonformista sviluppatosi tra Londra e New York alla fine degli anni settanta. La mostra inaugura il 13 maggio, e sarà possibile visitarla fino al 25 settembre.

Al Macba di Barcellona in mostra la scena Punk dell'arte contemporanea. © immagine: Hans-Peter Feldmann, 5 Pound Bill with Red Nose  , 2012, courtesy ProjecteSD, BarcellonaAl Macba di Barcellona in mostra la scena Punk dell'arte contemporanea. © immagine: Hans-Peter Feldmann, 5 Pound Bill with Red Nose , 2012, courtesy ProjecteSD, Barcellona

6. Placido Domingo in scena a Barcellona

Amore, politica, libertà: con queste tre parole viene sintetizzata l'opera di Giuseppe Verdi in tre atti, Simon Boccanegra, in scena al Gran Teatre del Liceu di Barcellona tra il 12 e il 29 aprile.

Otto repliche dell'opera verdiana che, sullo sfondo di una Genova del XIV secolo, racconta le vicende del protagonista Simon Boccanegra, appunto, a cui dà corpo e voce un eccezionale Placido Domingo: tenore spagnolo, nato a Madrid, famoso anche ai meno esperti per i concerti eseguiti in compagnia di Luciano Pavarotti e José Carreras durante gli anni novanta con il nome di Tre Tenori. Placido Domingo torna in Spagna per un'opera tutta da scoprire, per gli amanti del genere un appuntamento da non perdere.

Il grande tenore Placido Domingo nell'opera Simon Boccanegra tra il 12 e 29 aprile a Barcellona. Picture by Christian Michelides- Own work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia CommonsIl grande tenore Placido Domingo nell'opera Simon Boccanegra tra il 12 e 29 aprile a Barcellona. Picture by Christian Michelides- Own work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons

7. Primavera Sound

Dal 2 giugno al 6 giugno, Barcellona diventa la capitale europea della musica indie e d'avanguardia. Sul palco del Parc del Forum, infatti, si alternano Dj e musicisti di fama internazionale, richiamando folle di appassionati da ogni dove.

8. Sonar Music Festival

Altro evento musicale di grande importanza è il Sonar Music Festival, in calendario dal 16 al 18 giugno. Più di 80 mile persone, infatti, sono solite partecipare a questo attesissimo festival di musica elettronica, il cui programma si divide tra il giorno, quando suonano i talenti emergenti, e la notte, quando si esibiscono star internazionali.

Photo credit

Foto di copertina: "Diada de Sant Jordi" di Francesc_2000 - Under Creative Commons license CC BY 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/) - https://www.flickr.com/photos/francesc_2000/5646725433