La meravigliosa capitale lusitana offre moltissimi spazi verdi dove potrete dedicare un po' di tempo a voi stessi, magari sorseggiando un buon bicchiere di madeira o assaporando dei pastéis de nata. In questa città viene lasciato molto spazio al verde, quindi troverete la vostra oasi ideale in quasi ognuno dei quartieri cittadini, ve ne indichiamo diverse, verificate voi stessi, mappa alla mano.

1. Jardim Gulberkian

A soli cinque minuti dalla fermata metro di São Sebastião, capolinea della metro rossa che parte dall'aeroporto, troverete un meraviglioso giardino, gestito dalla fondazione culturale Gulberkian, dove strutture antropiche si fondono armoniosamente con la vegetazione. Il design armonico e rigoroso degli edifici presenti al suo interno, il laghetto e gli uccelli acquatici che lo popolano e i suoi due musei, rendono questo spazio un luogo prestigioso e privilegiato in pieno centro, capace di offrire pace e relax tutto l'anno.

2. Jardim do Palácio do Beau-Séjour

Un altro spazio verde incluso in un complesso architettonico da non perdere è quello del Palácio do Beau-Séjour. Al centro del laghetto ospitato in questo parco si trova un isolotto, raggiungibile con dei ponticelli in metallo, che ospita una struttura, anch'essa metallica che riprende il portico di accesso che da sull'Estrada de Benfica. Nel corso degli anni il palazzo ha cambiato diversi proprietari e anche il parco ha subito alcuni mutamenti, ma in seguito a una ristrutturazione effettuata basandosi su documenti fotografici, è stato possibile ricostituire l'antico fascino tipico dei giardini alla francese di epoca romantica.

3. Parque Eduardo VII

Camminando per poco più di dieci minuti raggiungerete questo elegante giardino all'inglese, con una vegetazione lussureggiante e ben tre serre ("estufas") a diversa temperatura: la Fría, quella di dimensioni maggiori, ospita specie provenienti dai quattro angoli del pianeta come azalee e camelie, nella Quente troverete piante tropicali come manghi e banani, mentre nella Doce, la più piccola, grande "appena" 400 metri quadri, potrete ammirare piante grasse e cactus giganti. Il contrasto fra l'ordine dei vialetti e le selve nelle serre è così marcato che vi sembrerà surreale. Sempre in questo parco si svolge anche un importante Festival del libro.

1916px-Lisboa__Parque_Eduardo_VII_%282%29.jpg?1576246419

By islandjoe from Helsinki, Finland - P1030328Uploaded by tm, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25844405

4. Jardim do Príncipe Real

Se state facendo una passeggiata lungo la Rua Dom Pedro V, fermarsi in questo giardino viene quasi spontaneo. Accomodatevi sotto l'enorme albero centenario che con i suoi rami forma un vasto ombrello e rinfrescatevi alla sua ombra. Se capitate di sabato troverete il mercato biologico con prodotti di qualità provenienti da tutto il Portogallo e l'ultimo del mese o il lunedì successivo potrete dare un'occhiata anche ai prodotti tipici artigianali della Feira do Príncipe Real, allestita proprio all'interno del parco.

5. Jardim da Estrela

Ecco un altro spazio verde da non farvi scappare: gli ingressi al parco sono sei e uno di questi si trova in prossimità dell'omonima basilica, altro punto di sosta obbligato. All'interno del giardino troverete anatre, oche e pavoni, laghetti, statue che ritraggono personalità di spicco della tradizione portoghese, due parchi per bambini e un chiosco della biblioteca comunale. Se avete fortuna potrete assistere all'esibizione di qualche complessino nel pittoresco coreto.

8186738657_5b3f0ffe1b_o.jpg?1576246562

Jardim da Estrela by Andrea Mann - CC BY 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/) - https://www.flickr.com/photos/andreamann/8186738657### 6. Tapada das Necessidades

Classificato come Riserva Forestale, questo parco è assolutamente da visitare! Al suo interno troverete un'enorme collezione di cactus e alberi che provengono da diversi luoghi del mondo. All'uscita troverete il Palacio das Necessidades: questa antica dimora dei reali portoghesi è stata la sede di eventi importanti come la fine della monarchia. Attualmente è sede del Ministero degli Affari Esteri, quindi non è visitabile all'interno, ma potrete comunque dare un'occhiata dall'esterno.

7. Jardim Botânico da Ajuda

Se pensate che natura e relax non si possano trovare in pieno centro, andate nel quartiere di Belém. Qui, nelle vicinanze del Monastero dos Jerónimos, troverete il giardino botanico più antico del Portogallo, con i suoi tre elementi fondamentali: le piante che provengono da tutto il mondo (incluse quelle aromatiche), l'acqua della fontana centrale e la pietra scolpita delle bellissime statue che ritraggono animali marini.

1440px-Vis%C3%A3o_geral_do_Jardim_Bot%C3%A2nico_da_Ajuda.jpg?1576246657

Por Duca696 - Obra do próprio, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16599334### 8. Parque Recreativo do Alvito

Passando adesso ai parchi in cui potrete divertirvi, nel Parque Recreativo do Alvito troverete un parco avventura con tende da indiani, una caravella, un trenino e altri giochi per bambini, perfetto se volete venire anche con i vostri figli! Se invece siete degli sportivi troverete un campo da calcio e tutto il necessario per giocare a tennis da tavolo. Siete pronti a sfidare i vostri amici?

9. Vale do Silencio

Infine, se prima di andare via, volete godervi le ultime ore portoghesi immersi nel verde, potreste decidere di fare un salto al parco Vale do Silencio, che si trova vicino all'aeroporto. Una semplice passeggiata, giochi per i vostri bimbi oppure un po' di allenamento con gli attrezzi da palestra che troverete qui e poi pronti per partire!

Tutta questa natura vi avrà reso senz'altro dei turisti responsabili: è un'ottima notizia. Mentre girovagate per Lisbona, se volete continuare sulla scia dell'ecosostenibilità, vi consigliamo di dare un'occhiata all'articolo del nostro blog "Lisbona in bici: 9 percorsi fra ciclovie e oceano". Se, invece, volete consigli più generali su questa fantastica città, potete leggere: "Cosa fare a Lisbona: 10 idee tra fado, cibo locale, street art e tram d'epoca". Ora, tocca a voi, non vi resta che prenotare il volo**LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Lisbona: la Top 10 di una perla da visitare!**

Photo Credits

Foto di copertina: Jardim Botânico da Ajuda - Por Joaomartinho63 - Obra do próprio, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16560782