Il profumo di frittelle e mandorle tostate si mescola alle luci scintillanti degli alberi addobbati, mentre le musiche tradizionali si insinuano nelle strade tra spettacoli di burattini e bambini sognanti. Una magia intensa, a partire da metà novembre, attraversa i tradizionali mercatini di Natale di Austria, tra i più famosi d'Europa. Passeggiare tra gli stand, curiosando tra prodotti dell'artigianato locale e souvenir con in mano un bicchiere di vin brulé consente di assaporare con dolcezza l'affascinante atmosfera della festa.

1. Innsbruck: a spasso tra bancarelle di artigianato locale, frittelle e mercatini ad alta quota

Dal Tettuccio d'Oro alla città vecchia fino in cima alla maestosa catena della Nordkette, diversi mercatini di Natale riempiranno di luci, musiche e profumi le strade di Innsbruck. Dal 15 novembre al 23 dicembre 2019, il mercatino del centro storico viene invaso da coloratissimi cappelli in feltro, mentre il suggestivo albero di Natale in cristallo Swarovski svetta in piazza Marktplatz.

Per curiosare tra idee regalo e prelibatezze culinarie arricchite da un tocco di modernità basta visitare, dal 25 novembre al 6 gennaio, il mercatino della Maria-Theresien-Straße.

Attraverso l'impianto di risalita Hungerburgbahn, in soli 8 minuti, si raggiunge, invece, il mercatino più romantico della città (Hungerburg), una "vetrina" ad alta quota con una magnifica vista su Innsbruck (dal 16 novembre al 23 dicembre).

38893.jpgInnsbruck Old Town, Mercatino di Natale. Courtesy of Innsbruck Tourismus Office

Per trovare un po' di pace, lontani dalla frenesia dello shopping, in uno dei quartieri più antichi della città austriaca, il mercatino di St Nikolaus (dal 22 novembre al 23 dicembre) offre un'intima atmosfera di raccoglimento, tra gruppi folcloristici tirolesi e musiche natalizie.

In piazza Franziskanerplatz, al Mercatino delle Pulci, i collezionisti avranno, invece, la possibilità di curiosare tra prodotti di ogni tipo offerti dagli antiquari.

2. Vienna, la magia dei mercatini tra oggetti barocchi e tripudio di luci

Percorrendo le tradizionali bancarelle in legno che profumano di frutta candita e zucchero filato, soprattutto i bambini vivono un momento magico nel cuore di Vienna. Dal 23 novembre al 5 gennaio, nel cortile del Castello di Schönbrunn (Schönbrunner Schloßstaße 47) il Christmas Market Scloß Schönbrunn espone le sue tipiche manifatture, come le tazze da collezione rosse e blu, ogni anno con un soggetto diverso, e ospita sia concerti natalizi sia numerose attività per bambini.

Ma è soprattutto Rathausplatz con il Wiener Christkindlmarkt, in programma dal 15 novembre al 26 dicembre, l'icona dell'Avvento viennese, con i suoi 150 stand che espongono idee regalo e decorazioni natalizie.

37451.jpgVienna, Rhataus e il tradizionale Mercatino di Natale. Photo Credit: Getty Images

Dal 22 novembre al 26 dicembre, è d'obbligo una visita al Castello barocco del Belvedere tra le oltre 40 bancarelle che ospitano opere artigianali e decorazioni.

3. Salisburgo e il tradizionale Mercato di Gesù Bambino

Aggirarsi in questo storico mercato (dal 21 novembre al 26 dicembre), sotto la lenta danza dei primi fiocchi di neve, tra fiori, candele, incensi e leccornie natalizie mentre i diabolici Krampus e Perchten si aggirano per le strade, significa abbandonarsi all'autentico fascino dell'atmosfera natalizia. Questo antico mercato in piazza della Residenza, ai piedi della fortezza di Hohensalzburg risale alla fine del XV secolo ed è considerato uno dei più belli nel territorio di lingua tedesca.

38894.jpgSalisburgo, il tipico mercatino di Natale in piazza Duomo. Courtesy of Tourismus Salzburg Il mercatino romantico per eccellenza è, invece, quello di Hellbrunn. Dal 21 novembre al 24 dicembre, l'antico palazzo di delizie dei vescovi fa da cornice alla tradizionale atmosfera della festa dell'avvento, tra la luce delle fiaccole e la facciata trasformata in un enorme calendario d'Avvento.

Da non perdere, infine, l'affascinante mercatino del cortile della fortezza di Hohensalzburg, che, raggiungibile a piedi o in funicolare, solitamente offre una mirabile vista sui tetti della città e un felice mix di artigianato locale, idee regalo e specialità culinarie.

Siamo certi che la proposta Oltralpe vi abbia incantato e ora potete iniziare a pianificare la vacanza approfittando delle nostre offerte per i mercatini di Natale. Avete ancora dubbi e forse preferireste una destinazione più familiare? Percorrete con l'immaginazione la nostra penisola consultando i 10 mercatini di Natale in Italia da non perdere, la meta dei vostri sogni potrebbe essere più vicina di quanto pensate.

LEGGI ANCHE: Gli 11 mercatini di Natale in Europa!

Photo Credit

Foto di copertina: La colonna della peste a Vienna

LEGGI ANCHE: I 6 migliori mercatini di Natale in Svizzera!