Le vacanze invernali sono probabilmente la stagione migliore per organizzare un viaggio. La ragione è semplicemente la varietà della scelta a disposizione. Nell'arco di poche settimane si celebrano tre grosse feste: Natale, Capodanno e Carnevale. Inoltre è l'unico periodo dell'anno in cui si può scegliere facilmente tra una vacanza sulla neve o una sulla spiaggia.

Abitando in Europa è molto comodo passare un inverno sugli sci. Una settimana bianca in Trentino Alto Adige, o in Austria può soddisfare tutti i gusti in termini di piste e di cibo. Sono tantissime le aree attrezzate per le famiglie e non dimentichiamoci che i mercatini di Natale più belli del mondo si trovano attorno all'arco alpino.

Ma se volete una tregua dal freddo ci sono altri modi per passare il Natale oltre che sulle piste da sci. Ricordatevi che a dicembre nell'emisfero sud inizia l'estate, e che in aree come i Caraibi o il Sud Est asiatico sono abbastanza calde da permettervi di festeggiare il Capodanno in maniche corte, magari a un chiringuito sulla spiaggia. Ma bastano poche ore di volo per raggiungere le Canarie o il Mar Rosso, dove vi attenderà un clima mite e piacevole. Se invece preferite mete invernali dove trovare la neve e un'atmosfera più tradizionale, ma non vi interessa sciare, considerate una grande capitale come New York, meta ideale per Capodanno e shopping.

Gli appassionati di sci troveranno una miniera di informazioni nella nostra pagina dedicata alle vacanze sulla neve. Se invece cercate ispirazione su dove passare le vacanze invernali potete anche consultare la nostra pagina sui viaggi di Natale.