Abitata inizialmente da immigrati provenienti dalla città olandese di Breucklen, da cui deriva il suo nome, il più densamente popolato dei 5 distretti di New York si sviluppò nel corso dell'Ottocento con l'insediamento di cantieri navali, prima, e l'inaugurazione del Brooklyn Bridge, poi. A lungo area industriale, oggi il distretto, specie nella zona settentrionale, ospita classi agiate e artisti fuggiti dagli affitti esorbitanti di Manhattan e attratti dagli spazi di ex fabbriche e magazzini.

Le attrazioni principali si concentrano nei pressi dell'Hudson River, ma il distretto vanta anche una spiaggia e un parco divertimenti resi celebri dal cinema, Coney Island. Ecco le 11 cose da vedere a Brooklyn!

1. Arrivo a Brooklyn sospesi sull'acqua

Prendete il ponte di Brooklyn da Manhattan e gustatevi una stupenda passeggiata sulla Brooklyn Heights Promenade, in posizione sopraelevata rispetto all'Hudson River e alle auto. Tornate indietro dal Brooklyn Bridge Park, a pochi passi dal fiume, raggiungete la zona di DUMBO e soffermatevi ad ammirare il magnifico panorama dello skyline di Manhattan. Poi prendete un tavolo da Juliana's Pizza, la migliore pizzeria della città.

2. Il mercato di specialità gastronomiche di Smorgasburg

Se vi resta ancora un buchino nello stomaco, non pensateci due volte e correte a vedere il maggiore punto di ritrovo di food truck della città! Tutti i sabati, con la bella stagione, i migliori chioschi ambulanti dello street food newyorchese si ritrovano sulle banchine di Williamsburg. Troverete piatti tipici provenienti da tutto il mondo ma anche le ultime creazioni culinarie di tendenza. Buon appetito...

3. Uno sguardo alla street art di Bushwick

Le cose si muovono così velocemente a New York che Williamsburg, quartiere alla moda e un po' hipster per eccellenza, è già stato soppiantato dal suo vicino Bushwick, il nuovo eldorado dell'arte. Visitate le sue gallerie, i suoi ristoranti di tendenza come il Roberta's e non perdetevi i moltissimi murales e graffiti che animano i muri del quartiere, nella zona della stazione della metro Jefferson St.

Street_art_in_Brooklyn_13.JPG?1537278319

Street art in East Williamsburg / Bushwick, NYC - By Monk - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35928838

4. Il paradiso del vintage

Quando artisti, collezionisti e antiquari si ritrovano, prende vita un mercato delle pulci sorprendente. Mobili antichi, creazioni artistiche, libri e dischi in vinile usati, oggetti vintage ritornati di moda... Anche se tornerete a mani vuote, lo spettacolo del Brooklyn Flea Market vale sicuramente una sosta.

5. Brooklyn Museum

Il secondo museo più grande di New York, posizionato sul lato nord del Prospect Park, ospita, su cinque piani, un'immensa collezione di reperti d'arte egizia e africana. Oltre a più di 4000 reperti egiziani, si possono ammirare raccolte di arte femminista e opere di Cezanne, Degas e Monet.

6. Botanic Garden

Ubicato a pochi metri di distanza dal Brooklyn Museum, il Giardino botanico vi farà scoprire specie provenienti da tutto il mondo. In questo spazio di 21 ettari, lontano dai ritmi frenetici della metropoli, non perdetevi il Giardino giapponese, soprattutto se avete la fortuna di visitarlo in aprile, il periodo dei ciliegi in fiore!

Brooklyn_Botanic_Garden.JPG?1537278450

Cherry blossoms (post-bloom) at the Brooklyn Botanic Garden - By AGogh - Own work, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15038011

7. Prospect Park

Con i suoi 227 ettari, Prospect Park è una vera e propria riserva naturale. Inaugurato nel 1867, il parco è diventato ben presto una delle mete preferite per il tempo libero dei newyorkesi.

Al suo interno, oltre al Brooklyn Museum, al Botanic Garden e a numerose strutture sportive, si trovano: The Ravine, l'unica foresta di Brooklyn, dove scorre una cascata, visitata ogni anno da 10 milioni di persone; il Long Meadow, un prato di circa 36 ettari; un lago di circa 24 ettari; lo zoo, che ospita più di 100 specie di animali diversi; il Prospect Park Bandshell, dove si tengono i concerti all'aperto durante l'estate; alcuni edifici di valore, come la Picnic House, la Litchfield Villa e la Boathouse.

8. Il cimitero di Green Wood

E' il cimitero monumentale di New York ed è qui che sono sepolti personaggi famosi come Basquiat, il compositore Leonard Bernstein e l'inventore del telegrafo elettrico e del relativo alfabeto, Samuel Morse. E' soprattutto un'oasi di pace, verde e silenzio dove perdersi, tra specchi d'acqua e collinette da cui osservare lo skyline della città.

9. Coney Island

Il parco giochi statunitense per antonomasia. Dopo aver vissuto i suoi anni d'oro nella prima metà del Novecento, quando, grazie al suo storico luna park, era la regina delle estati newyorkesi, Coney Island è tornata in auge recentemente. Dal 2010, infatti, un nuovo parco giochi ha riaperto nelle vicinanze del vecchio, proponendo circa una ventina di giostre. Non mancate di rendere tributo allo stoico luna park, facendo un giro sul Cyclone, le mitiche montagne russe in legno, datate 1927.

Coney_Island_Boardwalk_1.jpg?1537278567

Coney Island boardwalk - By Rhododendrites [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)], from Wikimedia Commons

10. Gallerie d'Arte

C'è una differenza tra Brooklyn e i quartieri in cui si concentrano le gallerie d'arte a Manhattan, in particolare Chelsea, l'Upper e il Lower East Side. E' a Brooklyn che la maggior parte degli artisti vive, specialmente quelli emergenti. Per gli amanti dell'arte, dunque, vale la pena gironzolare per le gallerie più famose del distretto, partendo innanzitutto dalla Greenpoint Terminal Gallery, aperta nel 2013 da Brian Willmont in un magazzino storico, a pochi passi dal fiume. Da visitare anche la Minus Space, la Theodore:Art e la la Silas Von Morisse.

11. L'acquario di New York

Nel distretto di Brooklyn ha sede l'acquario della città. Tante le attrazioni: dalla piscina dei leoni marini alla barriera corallina, dall'habitat dei pinguini agli squali, dai contenuti multimediali alla esibizioni temporanee.

Photo Credit

Foto di copertina: Nyc Brooklyn Bridge - By Taken by Jeffrey Bary, uploaded by CPacker [CC BY 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons