Monopoli

Guida di viaggio
Monopoli caratteristiche di spiaggia di ciottoli e costa frastagliata cosi come un grande gruppo di persone
Trascorrendo le vacanze a Monopoli si ha l’opportunità di scoprire la provincia della città metropolitana di Bari nel cuore pulsante della Puglia, una delle destinazioni più affascinanti dell’Italia meridionale. Questa antica città affacciata sul mare Adriatico è celebre per il suo ricco patrimonio artistico e culturale e per la buona cucina, oltre ad essere un punto di partenza strategico per progettare un itinerario nell’area della città metropolitana di Bari che comprende anche Alberobello, meraviglioso paese dei trulli, Altamura e Molfetta una ragione in più per approfittare di un viaggio a Monopoli.

Monopoli, conosciuta come città delle cento contrade che rievocano i nomi dei casali oramai scomparsi, conserva l’assetto alto-medievale del suo centro storico fortificato. Ogni contrada è caratterizzata dalla presenza delle masserie fortificate, delle ville patrizie neoclassiche, delle chiese e dei trulli. Il paese vecchio si sviluppa dal Borgo, com’è denominata la centrale Piazza Vittorio Emanuele, una delle più grandi piazze d’Italia, con vie costellate da botteghe, negozi e graziosi locali che si diramano fino alla costa lambita dal mare adriatico. Da qui è facilmente raggiungibile la maestosa Basilica Cattedrale Maria Santissima della Madia, eretta nel Quattrocento sui resti di un’antica cattedrale romanica, le cui fondamenta, riamaste intatte, rivelarono negli anni Ottanta una delle attrazioni più preziose della città: la Cripta romanica. Luogo religioso d’origine duecentesca fu una necropoli in epoca messapica e cimitero in epoca paleocristiana.

Avvicinandosi al porto si impone alla vista del visitatore la cornice paesaggistica che offre il castello di Carlo V edificato in riva al mare durante la dominazione spagnola a protezione del porto antico. Questa fortezza, teatro di cinque secoli di storia, regala un meraviglioso panorama sul mare, è possibile visitarla anche la sera anche se è l’ora del tramonto l’istante ideale per ammirare la città dall’alto. Lungo i tredici chilometri di costa si possono trovare meravigliose spiagge e calette. Il Lido Porto Camicia è di certo uno dei lidi più belli e al tempo stesso facili da raggiungere dal centro, spiaggia mai affollata, ideale per chi ama le spiagge poco attrezzate. Di genere opposto la Purple Beach è uno stabilimento balneare con un’area relax che lo rende simile agli acquapark. È possibile visitare il vicino paese di Locorotondo dove trova sede l’Ecomuseo della Valle d’Itria, custode delle tradizioni della terra pugliese sempre poco fuori Monopoli, in Contrada Cinghia, si può visitare il Giardino Botanico Lama degli Ulivi, parco pubblico. Il territorio pugliese di questo lembo di costa denominato ‘Conca di Bari’, è caratterizzato da nodosi ulivi, mandorli, alberi da frutto, e dai profumi della macchia mediterranea, in un verde intreccio costellato dalle antiche masserie fortificate. Fra le molte, ricordiamo la masseria Caramanna, una delle più famose, e la Masseria Spina Grande.

La tradizione culinaria riflette i due diversi paesaggi che caratterizzano questa suggestiva città. Data la varietà del territorio, che muta dalla macchia mediterranea lambita dal mare pescoso ai folti boschi verso il versante agricolo dell’entroterra, troviamo una cucina “cittadina” e una più campagnola. Oltre a dedicarsi ai sapori della buona tavola è possibile cimentarsi in numerose attività, visitare i meravigliosi paesi nelle vicinanze oppure esplorare le profondità marine con corsi di diving o altri sport acquatici, e, grazie ai pacchetti vacanze a Monopoli, è possibile pianificare una fuga dalla vita quotidiana adatta a tutti i gusti.

Dove dormire a Monopoli

Default Image

Centro Storico

5/5(8 recensioni sulla zona)

I luoghi d'interesse storico, il lungomare e la vista sul mare sono solo alcune delle principali attrazioni di Centro Storico. Cattedrale Basilica di SS. Maria della Madia e Museo della Cattedrale di Romualdo sono altre due tappe da non perdere.

Centro Storico
Palazzo Indelli
Palazzo Indelli
<