Le migliori offerte auto a Phuket

Mostra tutti i noleggi auto a Phuket

Nascondi

Noleggio auto low cost a Phuket

Affacciata sul mare delle Andamane, lungo la costa occidentale della Thailandia, l'isola di Phuket, collegata alla terraferma da un lungo ponte stradale, è un autentico paradiso, che richiama turisti da tutto il mondo icantandoli con le sue spiagge, i suoi favolosi fondali colorati, i suoi tranquilli villaggi dove la vita scorre lenta e rilassata, la movimentata e vivace accoglienza turistica, che non lascia spazio alla noia. L'aeroporto internazionale di Phuket è situato nella parte nord-occidentale dell'isola, a una trentina di chilometri dall'omonimo capoluogo. Presso lo scalo è disponibile il servizio di noleggio auto a Phuket, la scelta vincente per spostarvi in piena libertà alla scoperta di questa meravigliosa terra. Ricordate che per guidare in Thailandia occorre munirsi di patente internazionale.

Salite subito a bordo della vostra macchina a noleggio a Phuket e tenetevi pronti a scoprire gli incredibili colori del litorale dell'isola. Potrete fare il primo bagno nella lunghissima baia di Mai Khao, che si estende per 11 km accanto all'aeroporto e poi proseguire verso sud, fermandovi al vicinissimo Sirinat National Park, una zona incontaminata circondata da foreste di mangrovie e altre piante tropicali, che offre spiagge deserte di sabbia bianchissima, dove d'inverno nidificano le tartarughe. Qualche km più a sud, oltrepassata una verde vallata lussureggiante, raggiungerete Nai Thon Beach, una lunga striscia di sabbia dorata, ideale per una nuotata tranquilla. Proseguite lungo la strada tortuosa che attraversa la foresta vergine e regala emozionanti vedute sulla costa, costellata di baie incantevoli, per circa 15 km, fino a Surin Beach, con la sua sabbia bianca e le sue acque turchesi, circondate da resort di gran lusso. Meno di 2 km più a sud troverete poi Laem Singh Beach, una delle più belle spiagge di Phuket, con la sua scenografica location, circondata da palme e protetta da alte pareti rocciose. Ancora una decina di chilometri e arriverete alla celebre Patong Beach, la spiaggia più vivace e mondana di tutta l'isola, centro dei divertimenti e della vita notturna, con le sue centinaia di ristoranti, bar, discoteche e locali di ogni genere. Fermatevi qui per la serata e lasciatevi conquistare dai favolosi menu e dalla incredibile terrazza del Sizzle at Avista Hideaway Resort, per una cena a cinque stelle, oppure provate la calorosa e romantica ospitalità del ristorante Le Versace, o ancora una delle deliziose bistecche di Sam's Steaks and Grill, da accompagnare con vini pregiati. Passeggiate poi per Bangla Road, l'epicentro del divertimento, con i suoi 400 m di luci al neon, che risuonano di musica dal vivo e dove si trovano alcuni tra i più famosi e originali club, come il Famous, il Seduction, The Factory e il Beach Road’s Banana.

Sempre approfittando dell'autonoleggio a Phuket potrete proseguire la vostra avventura alla scoperta dall'isola e percorrere la strada tortuosa che si inoltra nel promontorio a sud della baia di Patong, per affacciarvi sulla magnifica Paradise Beach, con la sua sabbia bianca, le palme, le acque turchesi, sotto le cui trasparenze si cela una favolosa barriera corallina a soli 100 m dalla spiaggia. Circa 10 km più a sud raggiungerete la celebre Karon Beach, con i suoi 5 km di sabbia finissima come borotalco, non lontano dalla quale troverete ogni opportunità per lo shopping e l'intrattenimento. Solo 2 km più a sud incontrerete Kata Beach, un vero paradiso, famoso per le sue bellezze naturali e per la sua discreta vivacità. Dall'alto di un punto panoramico potrete abbracciare con gli occhi le insenature di Karon e Kata e godere di uno dei panorami più affascinanti dell'isola. Inoltrandovi lungo le stradine che solcano l'entroterra, potrete raggiungere, a pochi chilometri di distanza, il Grande Buddha, una statua alta 45 m, che domina il paesaggio dall'alto del Monte Nagakerd e che offre una incredibile vista panoramica a 360°. Proseguite poi dritti verso il sud dell'isola e, dopo circa 8 km, vi affaccerete sulla tranquilla Nai Harn Beach, da cui è possibile proseguire per Yanui Beach, che si trova proprio di fronte ad una manciata di isole incontaminate. Dirigendovi dritti verso nord per una decina di chilometri, raggiungerete poi Wat Chalong, uno dei templi buddisti più noti e visitati dell'isola, caratterizzato da una serie di edifici, fra cui spiccano diverse pagode riccamente decorate e piene di statue e tesori. Proseguendo meno di 10 km verso nord-est, raggiungerete infine il capoluogo Phuket City, paradiso dello shopping e del divertimento serale, nella cui città vecchia troverete pittoresche architetture che fondono lo stile coloniale e quello cinese, donando a questa parte di città un'atmosfera ed un fascino unici.

Non esitate allora a cercare subito un biglietto per il paradiso e prenotate al più presto un Volo ed un Hotel, oppure anche un Volo+Hotel per la "perla delle Andamane", ricordandovi di prevedere il noleggio auto low cost a Phuket, i cui panorami mozzafiato vi conquisteranno, restando per sempre fra i vostri più preziosi ricordi.




Esplora Phuket

Scopri Phuket con le Guide di viaggio Expedia per trovare i migliori hotel, voli, pacchetti vacanze e molto altro ancora.