Sirmione

Guida di viaggio
Sirmione che include lago o sorgente d\'acqua

Sirmione, famosa fin dall'antichità per le sue generose acque termali, si allunga su un'esile penisola che si protende nel Garda per circa 4 chilometri.

Unviaggio a Sirmioneè un tuffo la scoperta di uno dei luoghi più incantevoli del lago, da cui si gode lo splendido panorama delle due rive. Già in epoca romana era abitato e vi sorgevano delle ville, per la raffinatezza e bellezza di questi luoghi. Natura, splendidi paesaggi a cavallo delle Alpi e storia. Dal Castello Scaligero alla zona archeologica che si trova all'estremità della penisola, questa località racchiude tesori d'arte e storia incomparabili che potrete scoprire grazie alle

offerte viaggio a Sirmione.

Sirmione è una località che può essere definita un centro termale, grazie alle sue famose terme ed un centro turistico, ma anche la culla di passate civiltà, una terra amata e abitata nel corso dei millenni da popoli che hanno lasciato sul territorio tracce significative. Caratterizzata da un clima mite, ha affascinato scrittori di ogni epoca e di ogni Paese. La sua bellezza è stata resa immortale da autori come Stendhal, Lawrence, Goethe, ma anche dal poeta latino Catullo, che per molto tempo fu legato a questo luogo.

Il territorio a nord del Castello Scaligero ha la forma di un triangolo ed è costituito da tre colline:Cortine, San Pietro in Mavinase leGrotte di Catullo, in onore del poeta. Su quest'ultima sorgono le rovine della villa romana (I secolo d. C.), che una lunga tradizione, priva di fondamento, attribuisce al poeta Catullo, vissuto qui. Le grotte che coprono un'area di circa due ettari, costituiscono la più imponente zona archeologica dell'Italia settentrionale. Nonostante ciò, la vastità del sito e la scarsità di resti difficilmente interpretabili, rendono più difficile al turista inesperto una visita che gli permetta di orientarsi in modo soddisfacente. Il visitatore che si aspetta rovine simili a quelli di Pompei rimarrà sicuramente deluso perché della villa vera e propria non è rimasto quasi nulla. Ciò che si può vedere sono le poderose opere murarie destinate a sostenere l'edificio e collocate al di sotto di esso, ed alcuni ambienti di servizio. Nonostante ciò, il fascino di questo luogo permette ai visitatori di cogliere l'armonia delle antiche pietre rosate con il paesaggio unico in cui sono immerse.

Il famosocastello sirmioneseè di epoca scaligera e la sua darsena, ancora in perfetto stato di conservazione, rappresenta un raro caso di fortificazione destinata ad uso portuale. Completamente circondato dalle acque, possiede un portico interno dove è allestito un lapidario romano e medievale, una scala del secondo recinto, cui si accede da un ponte levatoio che sale ai camminamenti sulle mura. Da qui si ammira la suggestiva darsena, antico rifugio della flotta scaligera. Le porte erano munite di diversi sistemi di chiusura, come il ponte levatoio carrabile e pedonale e la saracinesca metallica.

Oggi Sirmione è una cittadina a forte vocazione turistica che dedica particolare attenzione alla tutela e alla valorizzazione dell'ambiente e dei beni culturali. Sirmione è anche un rinomato centro termale, che attira visitatori da tutta Europa ansiosi di abbinare terapie curative a soggiorni benessere nell'incantevole cornice del Lago di Garda. LeTerme di Sirmionerappresentano una scelta magica per un soggiorno all’insegna del relax e del benessere. In questo luogo, pregno di storia e di fascino, sgorga una preziosa acqua termale ricca di zolfo, bromo e iodio, note per le proprietà benefiche sin dall’antichità. Infatti i primi a sfruttarle furono i romani, fondatori della città.

Negli immediati dintorni è possibile passeggiare in riva al lago, praticare sport acquatici o semplicemente rilassarsi godendosi le meraviglie del panorama. Sirmione è una delle cittadine più belle sul lago di Garda ed una delle cose più bella da fare è semplicemente passeggiare, sia per il centro storico che prendendo il percorso del lungolago a destra del castello appena entrati nel centro pedonale.

Durante la bella stagione ci si abbandona all'animazione delle vie del centro per una piacevole passeggiata che porta sino allo stabilimento balneare del lido delle Bionde, dove è possibile noleggiare lettini o dei pedalò, oppure proseguire lungo il pontile. Per gli innamorati lungo il percorso, d'obbligo la sosta sotto il cartello“Kiss Please”.

Proseguendo ancora più avanti si arriva sino alle Grotte di Catullo e ad un'altra spiaggia. Le possibilità di sport all’aria aperta sono innumerevoli, dalla corsa al kitesurfing, gite in bicicletta ed escursioni lungo la costa del lago. Leofferte viaggio last minute a Sirmionesono disponibili tutto l’anno e sapranno di sicuro soddisfare a pieno le vostre esigenze.
Hotel Serenella
Hotel Serenella
3 out of 5
Via Punta Staffalo 1, Sirmione
Il prezzo è 126 € a notte nel periodo 26 giu - 27 giu