Ci sono viaggi che non sono come gli altri. Lasciano il segno. Viaggi on the road da fare almeno una volta nella vita. Ve ne indichiamo 10.

Chi l'ha provato lo sa: poche cose danno il senso della libertà come i viaggi on the road. Abbiamo provato a selezionare i 10 più belli. Sicuramente ce ne sono tanti altri che avrebbero meritato di entrare in classifica. Per questo motivo, vi chiediamo di aggiungere i vostri preferiti nei commenti in fondo all'articolo. Buona strada!

1. Lungo la strada del mito, la Route 66

Il viaggio on the road per antonomasia è quello che va da Chicago a Santa Monica lungo la mitica Route 66. Questa strada, oggi vero e proprio monumento nazionale, rimane impressa nell'immaginario collettivo come espressione dinamica del Sogno Americano, quel sogno rivolto verso ovest. Attraversa ben otto stati, praterie e deserti, per una lunghezza complessiva di 3.755 km. Per gli americani è il simbolo delle grandi emigrazioni del '900 verso le terre una volta poco abitate della costa occidentale. Per tutti è un simbolo di libertà da percorrere in moto o su una decappottabile.


La mitica Route 66 - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vitaLa mitica Route 66 - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vita

2. Il tour circolare dei grandi laghi svedesi

Partire e ritornare a Stoccolma. In mezzo enormi laghi, pittoresche città e enormi foreste. È questo il tour più affascinante per scoprire la Svezia meridionale. Dalla capitale raggiungete Orebro, nel centro geografico del Paese. La cittadina è attraversata dal Fiume Svartan e si erge nei pressi del Lago Hjalmaren. Si raggiunge, sulla costa occidentale, Goteborg, con il suo Museo della Marina Militare. Si prosegue verso est fino a Jönköping, elegante cittadina universitaria. Altra cittadina universitaria sul percorso è Linkoping, situata a sud del Lago di Roxen. Si ritorna a Stoccolma passando per il borgo marinaro di Nykoping. In mezzo, paesaggi incredibili.

3. Il grande tour della Svizzera

Montagne, laghi e tanto formaggio. È il Gran Tour della Svizzera, un itinerario circolare che attraversa le principali città e le più affascinanti località della Confederazione Elvetica. Il tour, da fare in completa libertà, è indicato su una guida edita dall'ente per il turismo svizzero. Si parte da Lugano per arrivare a Losanna dopo aver attraversato pittoreschi passi alpini. Si prosegue, poi, per Lucerna, passando per la capitale confederale, Berna. A Lucerna amerete l'omonimo Lago da scoprire a bordo di vecchi battelli. Proseguite verso nord in direzione di San Gallo, ridiscendendo, poi, per la terra di Heidi, fino a raggiungere nuovamente il Canton Ticino.

Lucerna e il suo lago - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vita

4. Da Barcellona all'Andalusia, la Spagna verso sud

Dopo aver visitato le opere di Gaudì, le Ramblas, lasciate Barcellona per Benidorm, prima di arrivare alla Costa del Sol. Superata Alicante iniziano i pittoreschi paesaggi andalusi tra tori metallici posti sulle sommità delle colline. Visitate il Deserto di Tabernas a ridosso della Sierra Nevada. Presso il Fort Bravo ritroverete il set del film Zorro e di altre pellicole con Bud Spencer e Terence Hill. Visitate Guadix, la città del tufo e raggiungete l'estremo meridione al celebre Mirador del Estrecho. Il tour si conclude a Tarifa, meta ideale dei surfisti.

LEGGI ANCHE: Spagna on the road: 10 tour in auto tra mare, monti e splendide città!

5. La Costa Azzurra e Camargue

Tra scogliere, spiagge e mondanità. La Costa Azzurra regala sempre quel pizzico di eleganza in più. Partite da Sanremo, attraversate il confine e Mentone, e fermatevi a Montecarlo. In auto percorrete parte del Circuito di Formula 1 (attenzione al limite di 50 km/h) e visitate il porto e il casinò. Poi proseguite per Nizza, dove non potete perdervi una passeggiata sulla Promenade des Anglais. Proseguite verso l'interno in direzione di Aix-en-Provence. Da qui inizia la selvaggia e arcaica Camargue, ritratta nei quadri di Van Gogh. Visitate Arles, Nimes (con il suo bellissimo Anfiteatro romano) e Avignone con il suo celebre Ponte.

6. Verso Capo Nord

Capo Nord in fondo è un semplice pretesto. L'itinerario in auto che va da Stoccolma alla punta più a nord dell'Europa è semplicemente un modo per viaggiare verso l'incognito e l'estremo. È un viaggio da fare durante la bella stagione perché nel lungo inverno lappone, le insidie sono dietro l'angolo. Da Stoccolma raggiungete Uppsala. Proseguite per Umea e Skelleftea, nella patria dei Sami e delle aringhe fermentate. Raggiunta Lulea, lasciate la costa e proseguite verso nord. Superate il confine con la Norvegia a Karigasniemi. Dopo tanti chilometri di foreste, raggiungete il mare e costeggiatelo fino a Capo Nord, dove il cielo sembra più basso e la terra si fa arida.

La Dead Vlei in Namibia - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vitaLa Dead Vlei in Namibia - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vita

7. Tra giraffe e antilopi, il tour della Namibia

Uno dei paesi più belli dell'Africa è certamente la Namibia, per i suoi pittoreschi ed esotici paesaggi. Partite da Windhoek verso l'Etosha National Park, una delle aree protette più importanti del continente. Proseguite per il Damaraland, area che racconta la lunga storia geologica del pianeta con i suoi bizzarri monti e vallate. Visitate il sito rupestre di Twyfelfontein, la "Montagna Bruciata" e le "Canne d'Organo". Raggiungete, quindi il Deserto del Namib dove potrete ammirare la Dead Vlei, con i suoi spogli alberi neri. Concludete il tour nel Deserto del Kalahari.

8. Sulle orme del Che

Un viaggio in moto ripercorrendo le strade che un giovane Guevara ha "cavalcato" in sella alla mitica Poderosa. Ritrovare gli stessi paesaggi e la stessa intensità negli occhi degli andini. Nel 1952 il Che partì con un suo amico da Buenos Aires fino a Caracas, passando per le Ande, il Cile, il Perù e il Venezuela. Tappe fondamentali del suo viaggio furono Machu Picchu ed il Lebbrosario di San Pablo, in Perù. Un viaggio quasi mistico, sulle orme del mito e per conoscere l'America Latina più vera.

LEGGI ANCHE: Argentina: itinerario sulla mitica Ruta 40, da Bariloche a Ushuaia!

Paesaggio canadese - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vitaPaesaggio canadese - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vita

9. Canada, passaggio a nord-ovest

Il più europeo dei paesi americani (e il più freddo), può essere attraversato da ovest ad est (e viceversa) in qualsiasi stagione, non allontanandosi dal confine statunitense. Partite dalle Cascate del Niagara. Il lato canadese è quello più scenografico. Raggiungete Toronto costeggiando il fiume lungo la bellissima Niagara Parkway. La città si presenta come la più vivace di tutto il paese. Proseguite per Ottawa, la capitale. Da Toronto apprezzate la bellissima strada che la raggiunge, attraverso laghi, canali, fiumi, boschi, prati, spiagge, parchi nazionali. La città, invece, ricorda le architetture londinesi. Valicato il confine dell'Ontario, si arriva nello Stato del Quebec e sembra di essere in Francia. Il tour si conclude a Montreal dove antico e moderno convivono perfettamente.

10. Il Marocco tra il grande deserto e il mare

Lasciatevi alle spalle la caotica Casablanca e immergetevi subito nei suggestivi panorami marocchini. Scivolate verso sud fino a Essaouira, surreale e allegra. Assaggiate il pesce arrostito al porto e proseguite tra le coltivazioni di Argania Spinosa, da cui si estrae l'olio di Argan fino a Marrakech. Salite fino a 2000 metri sull'Atlante tra scorci suggestivi, per ridiscendere verso il Grande Erg Occidentale. Qui la temperatura sale e domina il colore arancio. Dopo aver attraversato foreste di cedri secolari, arrivate a Fes con i suoi odori e colori affascinanti.

Casablanca - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vita

LEGGI ANCHE: Coast to coast negli USA: i 3 itinerari per viaggiare nel mito!

Photo credit

Foto di copertina: Paesaggio canadese - 10 viaggi on the road da fare almeno una volta nella vita