Cosa vi viene mente quando pensate a Madrid? Molti la considerano la città dei ristorantini tipici, dei mercati e della vita notturna, ma dovete sapere che custodisce anche un incredibile patrimonio culturale e artistico, tanto da essere considerata una metropoli dell'arte. Allora, prima di partire per questa bellissima città, leggete la nostra guida ai migliori musei da vedere durante la vostra vacanza.

LEGGI ANCHE: 10 monumenti a Madrid da visitare!

1. Il Museo del Prado

Situato al centro di Paseo del Prado, è senza dubbio uno dei musei di arte pittorica più importanti d'Europa e custodisce le opere di artisti spagnoli ed europei di quasi cinque secoli! L'edificio è grandissimo e non vi basteranno poche ore per visitarlo tutto. Tra le tele imperdibili di El Greco, Goya, Velazquez e Caravaggio, la varietà di stili custoditi nel museo è in grado di emozionare anche chi si avvicina a questo mondo per la prima volta. Ma se avete poco tempo a disposizione e non volete perdervi tra le sale, assicuratevi di partire con mappa alla mano e pianificate il vostro percorso in anticipo. Dopo la visita, fermatevi a mangiare qualcosa al Cafè Prado, che affaccia sulla splendida Chiesa di San Jerónimo el Real, oppure fate un salto al negozio del museo per acquistare una riproduzione in altissima qualità della vostra opera preferita.

1620px-Museo_del_Prado_2016_%2825185969599%29.jpg?1570452825

By Emilio J. Rodríguez Posada - Museo del Prado 2016, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=50386583### 2. Il Museo Reina Sofía

A pochi minuti a piedi dal Prado si trova il secondo museo più importante della capitale, il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, facilmente riconoscibile grazie alle sue due torri di vetro per l'accesso al museo. Qui vengono custodite le opere d'arte moderna e contemporanea più importanti della produzione spagnola, ma la star qui è Guernica di Picasso: la tela che ha reso celebre il pittore andaluso nella prima metà del Novecento. Oltre a Picasso, non perdetevi gli altri maestri modernisti spagnoli, come Mirò e Dalì, per poi camminare fino alle sale dedicate all'arte postmoderna, dove sono custoditi i quadri sulla cultura underground, sulla globalizzazione e sulle questioni di genere.

4607716832_fc3c17a52d_k.jpg?1570452620

Garden of Museo Reina Sofia by Adam Jones - Under Creative Commons CC BY SA 2.0 (creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/) - flickr.com/photos/adam_jones/4607716832

3. Il Museo Thyssen-Bornemisza

Terzo luogo di interesse culturale di Madrid, il Thyssen-Bornemisza racchiude quella che una volta era la collezione privata più grande del mondo. Le opere custodite nell'elegante Palacio de Villahermosa comprendono circa 800 quadri che attraversano diverse correnti artistiche. Dal Rinascimento all'Impressionismo, dall'Espressionismo alle Avanguardie del Novecento, tra le opere da non perdere, trovate la famosissima Ballerina Inchinata di Degas e la Santa Caterina del nostro Caravaggio. Non dovete necessariamente acquistare il biglietto per visitare la collezione permanente, sul sito del museo troverete infatti gli orari con ingresso gratuito, ma organizzatevi per tempo perché potreste trovare una lunga fila all'ingresso!

4. Il CaixaForum

Il CaixaForum rappresenta il cuore pulsante delle attività socio-culturali della città e qui avrete modo di vivere esperienze sempre diverse anche se non è la prima volta che visitate la capitale spagnola. L'edificio ospita mostre temporanee dall'arte antica a quella moderna, conferenze e dibattiti sull'attualità, iniziative sociali e percorsi educativi pensati per adulti e famiglie. Come a simbolizzare la natura dinamica della struttura, sulla facciata del palazzo c'è un vero e proprio giardino verticale, pronto a regalare disegni sempre diversi a ogni cambio stagione con circa 1.500 specie vegetali.

5. Il Museo Naval

Un museo navale a così tanti chilometri dal mare vi può sembrare insolito, ma se pensate all'importanza della navigazione per Madrid vi sarà tutto più chiaro. Si trova nell'antico edificio del Ministero della Marina, decorato anch'esso con elementi che ricordano le navi e il mare, preserva oggetti storici, artistici, scientifici e tecnici legati all'arte del navigare. Qui potrete osservare da vicino la prima carta nautica con la rappresentazione dell'America al mondo, disegnata dal marinaio Juan de la Cosa nel Cinquecento.

1440px-18_Museo_Naval_Madrid_Ni.jpg?1570452777

By Nicolás Pérez - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46639068### 6. Il Museo Archeologico Nazionale

Volete fare un autentico tuffo nel passato? Visitate il museo archeologico dove sono conservati reperti che vanno dall'epoca preistorica a quella moderna. Il pezzo più famoso del museo è la Dama di Elche: ammirate il volto enigmatico di questo busto in pietra e scoprite la leggenda che lo circonda. Continuando il percorso tra le sale del Palacio de Biblioteca y Museos, vi aspettano capolavori greci e romani, pezzi medievali, repliche dei dipinti delle caverne e tante altre opere.

7. Il Museo Nazionale di Scienze Naturali

Il Museo Nacional de Ciencias Naturales è sicuramente uno dei più interessanti di Madrid. Raccoglie circa 6 milioni di esemplari geologici e animali, estinti e contemporanei, con lo scopo di promuovere le diversità naturali del mondo. Per un'esperienza davvero unica, portate i bambini alla scoperta dei dinosauri con il percorso dedicato alla Storia della terra e della vita, oppure tra le rocce preziose e i tronchi pietrificati all'aperto dell'incantevole Giardino di Pietra.

Se c'è una cosa che non manca a Madrid, di certo sono i musei. Ma l'arte non finisce qui! Camminando tra le strade di Madrid, potete ammirarne i prestigiosi monumenti o trascorre qualche ora nelle gallerie d'arte per una full-immersion nello stile contemporaneo. Volete raggiungere il centro e i suoi musei passeggiando a piedi? Allora prenotate un hotel nella zona del Prado. Altrimenti, scegliete il vostro quartiere preferito leggendo la nostra guida di quest'incredibile città. Ora non vi resta che prenotare**LEGGI ANCHE: 5 gallerie d'arte a Madrid da visitare!**