Colline verdi e città d'arte. La Toscana non è solo la culla del Rinascimento italiano, ma anche una delle regioni più affascinanti d'Italia, con le sue campagne rigogliose e gli affascinanti borghi medievali. Senza dimenticare le tradizioni millenarie che continuano a vivere anche nelle realtà urbane più grandi. Ma quali sono le città della Toscana da non perdere? Te ne propongo 10 tra le più belle e suggestive.

1. Firenze

Non potevamo che iniziare con quella che fu capitale del Granducato di Toscana e, per un breve periodo, anche del Regno d'Italia: Firenze. Conosciuta in tutto il mondo per essere stata il fulcro del Rinascimento e città dei Medici, oggi Firenze è una città dalla forte impronta cinquecentesca, costruita sulle due sponde dell'Arno. Visita qui la famosa Galleria degli Uffizi e il Duomo con la sua particolare cupola realizzata dal Brunelleschi.

LEGGI ANCHE: Firenze in un giorno: cosa vedere e dove mangiare in 24 ore!

Firenze%282%29.jpg?1527242038

2. Pisa

Famosa per la sua Torre pendente, Pisa è un vero e proprio gioiello architettonico. Scopri il pittoresco Campo dei Miracoli con il Battistero e la Cattedrale e, ovviamente, il centro storico di impronta medievale. La città abbraccia nelle sue mura edifici romanici, chiese gotiche e piazze rinascimentali. Ma non perderti nemmeno le sue terme.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Pisa tra piazza, musei, monumenti e lungarni!

Pisa.jpg?1527242089

3. Lucca

Lucca è l'unica città italiana che ancora conserva intatte le sue mura medievali. Queste possono essere percorse per scoprire le sue torri e per ammirare una vista incredibile sulle colline della Garfagnana. Ammira il Duomo e il suo particolare campanile a base quadrata e goditi qualche ora in totale relax in Piazza degli Giglio, dominata dalla statua di Garibaldi.

LEGGI ANCHE: Le 10 cose da vedere a Lucca!

4. Siena

In molti la conoscono anche come la Città del Palio. Siena è famosa proprio per la sua sfida a cavallo tra contrade cittadine. Una vera e propria "guerra civile" che si combatte a suon di fantini e scazzottate, bandiere e terra. Ma il centro storico di Siena è anche - dettaglio non da poco - entrato a far parte del Patrimonio mondiale dell'Unesco. Scopri la famosissima Piazza del Campo e visita il Duomo e il Palazzo Pubblico. Inoltre, non perdere la possibilità di scoprire, nel suo circondario, graziose pievi e morbide colline.

LEGGI ANCHE: Itinerario a Siena in 10 tappe tra arte, storia e cultura!

Siena%281%29.jpg?1527242126

5. Livorno

È la città del cacciucco. Unico grande porto della Toscana, Livorno è essenzialmente un luogo di passaggio. All'ombra delle più blasonate città interne, viene spesso dimenticata dalle guide turistiche. Eppure anche lei è ricca di storia. Scopri il suo Mercato Centrale del XIX secolo, e la Terrazza Mascagni affacciata sul mare e dalla quale è possibile ammirare un romantico tramonto.

Livorno.jpg?1527242162

6. San Gimignano

San Gimignano si trova tra Firenze e Siena, nella zona del Chianti. È nota anche come la "Città delle belle torri". Veri e propri grattacieli medievali, ne rimangono in piedi oggi solo 14. Scopri qui il Duomo e il Palazzo Comunale. Ma non dimenticarti di visitare anche le varie cantine dove viene prodotta la Vernaccia.

LEGGI ANCHE: Le 10 cose da vedere a San Gimignano!

SanGimignano.jpg?1527242201

7. Cortona

Cortona è uno dei centri più importanti della Val di Chiana. Racchiusa tra antiche mura di epoca romana, è una cittadina di tipico stampo medievale, con vicoletti romantici e pittoreschi. Dal borgo è possibile ammirare il morbido paesaggio circostante grazie alla posizione elevata che le permette di dominare la valle.

LEGGI ANCHE: 10 cose da vedere a Cortona tra etruschi e val di Chiana!

8. Orbetello

Orbetello si trova nel cuore della Maremma, a pochi chilometri dal confine tra la Toscana e il Lazio. La sua peculiarità consiste nella sua posizione: si trova, infatti, al centro di una laguna ed è connessa con la terra ferma da una striscia di terra e con il Monte Argentario attraverso un ponte-diga. Ex dominio spagnolo, si estende in lunghezza con vicoli ad angolo retto e un lungo corso dove si concentra lo struscio estivo.

LEGGI ANCHE: Argentario: le spiagge più belle, cosa vedere e dove mangiare!

Orbetello%281%29.jpg?1527242238

9. Montepulciano

Montepulciano è una piccola perla a pochi chilometri dal confine con l'Umbria. Si tratta di un borgo medievale incastonato nella pittoresca Val d'Orcia. Qui si produce l'omonimo vino. Oltre alle cantine, dedica qualche ora alla scoperta del centro storico medievale, ammira Piazza Grande e il Tempio di San Biagio.

LEGGI ANCHE: Le 10 cose da vedere a Montepulciano!

10. Pienza

Da "Città ideale" nel Rinascimento a meraviglioso borgo della Val d'Orcia. Pienza è una perla di perfezione architettonica, un magnifico borgo ricco di storia e arte, immerso nelle colline toscane a Sud di Siena. Ammira la Piazza Pio II, ideata proprio da Papa Piccolomini, e la vicina Pieve di Corsignano.

LEGGI ANCHE: Le 15 cose da vedere a Pienza!

Pienza%282%29.jpg?1527242278

Photo credit

Foto di copertina: Siena vista da Santa Maria dei servi - Di Photo: Myrabella / Wikimedia Commons, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=9396902