Avete mai pensato a un weekend a Düsseldorf? Siamo qui per rivelarvi un segreto: Düsseldorf è una delle città tedesche più cool, e anche una delle più sottovalutate dal turismo. Capitale della moda in Germania ma anche centro importantissimo a livello artistico e musicale (basta dire che i Kraftwerk vengono da qui), assolutamente da visitare prima che si sparga troppo la voce. Ecco la nostra top list di cosa vedere a Düsseldorf.

1. Altstadt e vita notturna

Partiamo la nostra visita dall'Altstadt, la città vecchia di Düsseldorf. Non lasciatevi ingannare dal nome, l'attrattiva principale di questa area della città sono i numerosi bar che di notte accendono la movida e la rendono un area così vivace da non avere niente da invidiare alle città più famose. Con i gli oltre 300 locali di Bolkerstraße, nota anche come "il bar più lungo del mondo", c'è l'imbarazzo della scelta!

Cosa vedere a Dusseldorf: Königsallee

2. Königsallee

Siete nella principale città tedesca della moda e sarebbe un peccato imperdonabile non fare un salto a Königsallee, la via più elegante di tutta la Germania. Questo boulevard, impreziosito da un canale fiancheggiato da alberi che ne divide le due corsie è una delle cose più belle da vedere a Düsseldorf. Lustratevi gli occhi alle vetrine degli atelier, lasciatevi tentare dalle boutique di alta moda ed entrate a visitare le gallerie d'arte. Oppure semplicemente passeggiate e assorbite l'atmosfera elegante sorseggiando un caffè.

3. Burgplatz

Nel cuore dell'Altstadt questo è il punto ideale per incontrare gli amici, rilassarsi e iniziare o concludere una passeggiata lungo il Reno: la piazza è circondata da deliziosi bar, e le opzioni per una birra o un caffè non mancano.Sullo spazio occupato dalla piazza si ergeva un tempo il castello di Düsseldorf, di cui ora rimane solo una torre: la Schlossturm, che ospita uno dei più bei musei marittimi del paese. A dicembre la piazza si anima con le luci, i colori e gli inebrianti profumi delle bancarelle del mercatino di Natale.

4. Rathaus, il Municipio di Düsseldorf

La prima cosa da vedere a Düsseldorf è sicuramente il Rathaus. Questo imponente edificio del 1500 domina la Marketplatz, la piazza trapezioidale che ospitava il mercato comunale. Il complesso di edifici a cui appartiene il Rathaus sono un perfetto esempio di quello che è il nucleo storico della città. Tutti gli anni, l'11 novembre, qui potrete assistere alla partenza del caotico carnevale di Düsseldorf, una festa di musiche e colori.

Cosa vedere a Dusseldorf: Altstadt

5. Il mercato di Carlsplatz

Dal 1910 il mercato cittadino si è spostato qui, una tappa fondamentale di ogni vacanza a Düsseldorf, un perfetto esempio di mercato tedesco. Qui trovate gli abitanti della zona a fare la spesa per casa: pane, frutta, formaggi e fiori, ma potete trovare anche prelibatezze gourmet. Il momento migliore per una visita è l'orario di pranzo per gustare una delle specialità in vendita come bratwurst, kebab, zuppe, pancake e crêpes.

6. Rheinturm: la Torre sul Reno

Uno degli elementi più caratteristici della skyline di Düsseldorf è la Rheinturm. Con i suoi 240 metri di altezza è visibile praticamente da ogni punto della città ed è presente in quasi ogni foto da cartolina. Costruita nel 1981 questa torre di comunicazione è visitabile, un'esperienza imperdibile per gli amanti dei panorami. Potete salire fino in cima alla piattaforma di osservazione da cui potete vedere tutta la città. La terrazza ruota lentamente quindi potete avere una visuale da 360° senza muovervi, magari bevendo un caffè o un aperitivo nel bar più alto della Germania. Da visitare all'orario del tramonto.

Cosa vedere a Dusseldorf: Rheinturm, buildings

7. Neue Zollhof

Vicino alla Torre noterete di certo una zona affollata di edifici molto particolari. Questa una volta era la zona portuale che, una volta dismessa, è stata riqualificata recuperando alcuni edifici e accompagnandoli con altri dal design più moderno e aggressivo. Primi su tutti i Gehry buildings, così chiamati per il celebre architetto che ne ha creato le forme irregolari e quasi fluide.

8. Rheinuferpromenade

Si sa che ai tedeschi piacciono i nomi lunghi e complessi, qui stiamo semplicemente parlando del lungo Reno. In una giornata di sole vi potrà sembrare che l'intera città si sia riversata qui, il che è possibile perché una passeggiata lungo il fiume è una delle attività preferite da abitanti e turisti. Unitevi anche voi e ammirate le bellezze delle facciate degli edifici illuminate dal sole, fermatevi a uno dei numerosi bar e ristoranti che trovate sul percorso oppure raggiungete il Rheinpark Golzheim per un picnic. Potete anche optare per un tour in barca.

9. Kunstsammlung Nordrhein-Westfalen Museum

Se siete appassionati di arte e vi trovate a Düsseldorf non c'è dubbio su cosa vedere: il museo di arte moderna. Abbiamo parlato di moda ma anche l'arte ha un ruolo da protagonista a Düsseldorf, una città votata alla bellezza in ogni sua forma. Questo museo è diviso in due sedi espositive, chiamate K20 e K21. Il primo è un'edificio imponente, ricoperto di granito nero e ospita una quantità enorme di opere di nomi illustri quali Paul Klee (che insegnò qui), Kandinsky, Picasso, Braque, Fernand Léger, Jackson Pollock, Andy Warhol e molti altri

10. K21 Ständehaus

L'edificio K21 dista circa 3km dal K20, ma troverete un bus navetta gratuito che vi aiuterà a riposarvi un po' spostandovi da uno all'altro. L'aspetto è radicalmente diverso dal monolitico K20: il K21 infatti è ospitato in un meraviglioso palazzo neorinascimentale dell'Ottocento, affacciato su un parco con laghetto. Oltre all'arte ci sono due ragioni in più per visitare questo museo: la struttura a cupola in vetro e acciaio - spesso usata per delle installazioni - e il Pardo, uno dei migliori bar di Düsseldorf.

11. Kunsthalle Düsseldorf

All'interno di un solido edificio brutalista, costruito nel 1967, troviamo la Kunsthalle, il fiore all'occhiello della città nell'ambito dell'arte contemporanea sempre al passo con i tempi. Qui trovate opere di autori della regione ma anche di tutta Europa, con le novità più provocative, bizzarre e concettuali. Senza dubbio una delle gallerie più belle e stimolanti da vedere a Düsseldorf.

12. KIT (Kunst in Tunnel)

Un progetto legato alla Kunsthalle, il Kunst in Tunnel è un luogo da visitare se non altro per la sua originalità che lo rende una galleria d'arte unica d'arte. Si tratta infatti di una galleria allestita... in una galleria. Si entra da un café con le pareti in vetro, situato lungo la promenade pedonale e si scende in un tunnel che passa sotto il Reno. Le opere esposte qui sapranno soddisfare i più curiosi di novità, con nomi di giovani artisti all'insegna della massima creatività.

13. Kaiserswerth

A nord del centro, vicino all'aeroporto e sulle sponde del Reno, sorge uno dei quartieri più antichi di Düsseldorf. Kaiserswerth vi lascerà sbalorditi con le sue case antiche ma in perfetto stato e gli edifici in stile barocco, un luogo ideale dove passare un pomeriggio tranquillo. Qui trovate la Basilica di San Suitbertus e il suo reliquiario, ma il luogo più fotogenico sono le rovine del Kaiserpfalz, la roccaforte di Federico Barbarossa distrutta da un bombardamento nel XVIII secolo.

14. Nordpark

Con quaranta ettari di estensione questo parco è considerato il polmone verde della città. Situato a nord del centro e facilmente raggiungibile con i mezzi è il luogo ideale per rilassarsi in mezzo alla natura, lontani dal caos cittadino. Il parco è da esplorare in lungo e in largo ma chi ha poco tempo dovrebbe dare priorità ai giardini giapponesi. Donati alla città dalla comunità giapponese, sono una meraviglia di botanica che vi lascerà a bocca aperta. Se siete in vacanza con i bambini li farete di certo contenti portandoli all'Aquazoo Museum.

Cosa vedere a Dusseldorf: Nordpark Giardini Giapponesi

15. Schloss Benrath

Situato poco fuori dal centro, ma facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, il Castello di Benrath è una delle principali cose da vedere a Düsseldorf. Palazzo barocco del tardo XVIII secolo fu costruito come residenza estiva dal Principe Elettore Carlo Teodoro è caratterizzato dalle delicate tonalità rosa pastello delle sue facciate e dal suo meraviglioso parco, disegnato per essere parte integrante dell'intera struttura. Il palazzo centrale e le sue due ali ospitano un museo ciascuno, tutti meritevoli di una visita.

Cosa vedere a Dusseldorf: Castello BenrathLEGGI ANCHE: 100 cose da vedere in Germania!