Inizio della sezione principale della pagina
Tipo di itinerario
Volo 1
Volo 2
Volo 3
Volo 4
Volo 5
Cancellazione gratuita

Scegli tra oltre 895.000 strutture e 550 compagnie aeree in tutto il mondo

Scegli tra oltre un milione di voli, hotel, pacchetti e molto altro

Expedia non applica alcuna penale per la modifica o cancellazione di quasi tutte le prenotazioni di hotel

Esplora Palermo

Scopri Palermo con le Guide di viaggio Expedia per trovare i migliori hotel, voli, pacchetti vacanze e molto altro ancora.

Noleggio auto low cost a Palermo

L’Aeroporto Punta Raisi di Palermo PMO è il terzo scalo dell’Italia meridionale per traffico di passeggeri dopo Catania e Napoli. Situato nel comune di Cinisi, a 35 km a ovest dal capoluogo siciliano raggiungibile attraverso l’autostrada A29 in direzione Trapani e dalla E90 Viale Regione Siciliana Nord Ovest, è il punto di partenza ottimale per andare alla scoperta della Sicilia occidentale. Prendendo un’auto a noleggio presso l’aeroporto di Palermo è possibile visitare con comodità tutta la ricchezza artistica, paesaggistica e culinaria della Trinacria. I mezzi di trasporto pubblici non sempre favoriscono gli spostamenti e solo una macchina a noleggio permette di raggiungere tutti gli angoli nascosti o le mille cantine vinicole che questa ricca terra offre.

Data la vicinanza tra l’aeroporto e la città di Palermo, non è possibile perdere l’occasione di vivere l’esperienza di un luogo che è stato nella storia dell’umanità crocevia di popoli e amalgama di culture tra cupole arabe, chiese barocche, palazzi Liberty e teatri neoclassici. Il nostro autonoleggio ci fornirà le informazioni necessarie e, dopo aver parcheggiato in uno dei molti parcheggi blu a pagamento del centro, che non prevede ZTL, possiamo lanciarci alla visita dei resti delle mura puniche, alla scoperta delle catacombe, lasciarci affascinare dalla miscellanea di stili artistici della Cattedrale della Santa Maria Vergine Assunta, calarci nella storia all’interno del Palazzo dei Normanni, detto Palazzo Reale o semplicemente gustare una fresca granita siciliana seduti in ammirazione della Fontana Pretoria, una scenografica macchina d’acqua a pianta ellittica che esprime tutta il vigore e la vivacità di questa città.

Se il nostro motto è abbuffarci e non camminare, meglio riprendere l’auto e spostarci nella zona antica della città dove potremo gustare cibo di strada tra cannoli, cassate, pistacchi di Bronte, profumi di zafferano e arancini, in uno dei quattro mercati antichi della città Ballarò, Vucciria, Capo e Borgo Vecchio, aperto anche di notte. Di prima mattina potete incontrare uno dei tanti frittulara che silenziosi si aggirano tra le strade vendendo panini ripieni di grassi animali cotti nello strutto per una colazione da veri campioni dello street food; e se non bastasse aspettate l’arrivo del purparu che vi inciterà nell’assaggiare i suoi freschissimi polipi cucinati al momento, magari accompagnati da u pani ca’ meusa, solo per palati molto preparati e che non temono nulla: il miglior esempio palermitano di questo panino ripieno di milza, polmone e caciocavallo lo potete gustare al locale tipico Porta Carbone in via Cala facilmente raggiungibile in auto, che potete parcheggiare in uno dei molti parcheggi custoditi a pagamento della zona, per poi magari fare due passi fino al Teatro Massimo o al GAM, Galleria d’Arte Moderna di Palermo, per smaltire con stile e cultura le abbuffate mattutine e prepararsi per un gustoso cannolo all’Antico Caffè Spinnato nella via centrale dello shopping elegante, via Principe di Belmonte.

Tra le passeggiate, magari all’insegna del grief tourism, ci sono i luoghi che hanno visto le tragiche morti del 1992 del Generale Dalla Chiesa e dei giudici Borsellino e Falcone. Per quest’ultimo bisogna spostarsi a Capaci, a soli 15 minuti di auto dall’aeroporto di Punta Raisi sempre sull’autostrada A29 in direzione Palermo.

Per concludere, una gita fuori porta un po’ meno comune tra i turisti, ma interessante per la ricchezza di storia del suo castello arroccato e lo spettacolare panorama, è il paese di Caccamo a 1 ora dall’aeroporto di Palermo per 70 km sulla E90, che col suo fascino antico, la cordialità degli abitanti e la bontà della cucina pluripremiata tra le migliori Osterie di Italia del Ristorante Pizzeria Museo Etno Antropologico della vita contadina A Castellana, ospitato nei granai dell’antico castello, in Piazza dei Caduti facilmente raggiungibile in auto nel centro del paese, saprà regalarvi quel tocco di originalità delle sue cene medievali che solo piccoli angoli nascosti come questo paesino possono offrire.

La scelta dell’autonoleggio e del noleggio auto low cost a Palermo è quindi la migliore soluzione per scoprire la Sicilia nord occidentale, dove potete trovare svariate tipologie di Hotel, Volo+Hotel e Voli per raggiungere questa terra di storia sospesa.