Venezia

Guida di viaggio
Venezia che include strade, architettura d\'epoca e paesaggio notturno

Venezia: videoguida di viaggio

Nell'immaginario collettivo dei turisti in viaggio a Venezia, la città sospesa sull'acqua è associata a immagini di gondole, serenate, splendidi palazzi e maestose chiese, ma nessuno è immune al suo fascino senza tempo.

Passeggiate per i suoi stretti vicoli o attraversatene gli eleganti ponti, lasciandovi guidare dall'affascinante atmosfera della città, che potrete esplorare a piedi o in battello. Se, invece, volete seguire l'esempio dei tanti stranieri che hanno acquistato un viaggio last minute a Venezia, regalatevi un'escursione fra i suoi canali nelle pittoresche gondole. Sedersi ai tavoli dei bar e dei ristoranti di Venezia può essere costoso, ma sorseggiare un caffè o un bicchiere di prosecco circondati dalla splendida Piazza San Marco non ha prezzo.

Sono milioni i turisti che ogni anno prenotano offerte viaggio a Venezia e non si lasciano scoraggiare dal rigido clima invernale o dall'afa estiva. Il periodo migliore per regalarsi un viaggio a Venezia, tuttavia, è senz'altro l'autunno o la primavera, quando i vicoli della città vengono accarezzati dalla brezza dell'Adriatico. Bastano pochi giorni per visitarne le principali attrazioni: iniziate dal cuore pulsante di Venezia, Piazza San Marco, sulla quale si affacciano due degli edifici più belli d'Europa, la Basilica di San Marco e il Palazzo ducale, che troverete nell'angolo orientale. Varcate l'ingresso della basilica per ammirarne l'influenza bizantina, visibile soprattutto nei mosaici dorati e nelle splendide cupole. Il palazzo, invece, riflette la ricchezza e il potere dei dogi veneziani.

Il Canal Grande collega gran parte delle attrazioni della città e permette ai fortunati turisti che hanno acquistato un viaggio last minute a Venezia di raggiungerle facilmente a bordo delle tradizionali gondole o dei battelli turistici, Navigate lungo la rete di canali veneziani per godere di una vista mozzafiato dei suoi palazzi, fra i quali spicca la gotica Ca' d'Oro, ammirare la Basilica di Santa Maria della Salute e passare sotto l'iconico Ponte di Rialto. Non lasciate Venezia senza averne assaggiato i piatti tradizionali, come risi e bise (riso e piselli), in una delle antiche osterie del centro.

Altra tappa imperdibile di ogni viaggio a Venezia è la Chiesa di Santa Maria dei Miracoli, una magnifica costruzione in marmo risalente al XV secolo. Dopo aver visitato la città, prendete uno dei traghetti che la collegano alle isole di Murano e Burano, entrambe rinomate in tutto il mondo per la qualità dei suoi pizzi e vetri artigianali. Queste due tranquille isole offrono una piacevole alternativa alle folle di turisti che prendono d'assalto il centro storico,

nonostante le quali la Serenissima non perde il suo irresistibile fascino e continua a spingere migliaia di italiani a prenotare offerte viaggio a Venezia.

Venezia offre innumerevoli cose da fare, se sei indeciso su quali scegliere scopri le attivita`che offre Expedia.

Dove dormire a Venezia

Dorsoduro caratteristiche di architettura d\'epoca e località costiera

Centro di Venezia

La stupenda cattedrale e le graziose caffetterie sono solo alcune delle attrazioni di Centro di Venezia. Altre due tappe fondamentali nella zona sono Piazza San Marco e Basilica di S. Marco.

Centro di Venezia
San Marco mostrando fiume o ruscello e kayak o canoa

San Marco

4,5/5(203 recensioni sulla zona)

San Marco è celebre per i negozi, oltre che per attrazioni come Piazza San Marco e Basilica di S. Marco, tra le più apprezzate e visitate di tutta Venezia.

San Marco
Ghetto di Venezia che include ponte, località costiera e architettura d\'epoca

Cannaregio

4,5/5(139 recensioni sulla zona)

Cannaregio è celebre soprattutto per i negozi e per attrazioni come Museo Ebraico di Venezia e Ghetto di Venezia.