La movida, le luci, i locali, lo shopping e le strade piene di gente che vuole divertirsi: il Natale e il Capodanno a Madrid sono lo scenario perfetto per fare festa e stare insieme in allegria. La capitale spagnola offre infinite occasioni di svago e un'atmosfera unica. Ecco alcune idee per vivere grandi emozioni nella capitale spagnola, di giorno e di notte ovviamente!

1. La corsa di San Silvestro

Ogni 31 dicembre le strade di Madrid si popolano di una movida particolare. Migliaia di atleti partecipano alla corsa podistica San Silvestre Vallecana, una dieci chilometri attraverso gli angoli più belli della città. Gli appassionati di running possono chiudere l'anno mettendosi alla prova in uno scenario indimenticabile, mentre per i meno allenati questo evento può essere comunque un'occasione per smaltire le abbuffate di Natale... e prepararsi a quelle di Capodanno!

2. La cavalcata dei Re Magi

Se l'anno si conclude con una corsa, a portarsi via tutte le feste è la cavalcata dei Re Magi che fanno il loro ingresso in città seguiti da un corteo di carri allegorici e di figuranti. L'Epifania è una ricorrenza molto sentita in Spagna, e a Madrid si festeggia con una sfilata colorata e spettacolare. Ogni anno i carri sono ispirati a un tema specifico e i loro colori si mescolano alle luminarie cittadine creando suggestioni davvero speciali.

3. I mercatini di Natale

Il periodo delle feste comincia con l'apertura dei mercatini di Natale: il più bello è quello allestito in Plaza Mayor, dove oltre alle decorazioni natalizie potete acquistare anche prodotti dell'artigianato locale. Ma le specialità e i prodotti caratteristici in bella mostra nelle casette di legno animano molte piazze del centro cittadino, come Plaza de España, Plaza de Santa Cruz, Plaza del Carmen e Plaza de Santa Ana.

1620px-Madrid_-_Mercado_navide%C3%B1o_Plaza_Mayor_-_121223_175909.jpg?1579796037

Mercatino di Natale a Plaza Mayor - By Barcex - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23826890### 4. I presepi in città

Girando per le vie della città nel periodo natalizio potrete visitare numerosi presepi creati da artisti spagnoli e da artigiani provenienti da ogni parte del mondo. Alcuni allestimenti sono di dimensioni notevoli con diverse centinaia di statuine. I più belli sono quelli della Chiesa di San Ginés, del Convento de las Carboneras, della Basilica di San Miguel, della Real Casa de Correos in Puerta del Sol e del Palacio de Cibeles nell'omonima piazza.

5. Le feste della vigilia di Capodanno

Le vie di Madrid sono sempre animate da una folla di gente in un'atmosfera di allegria e di voglia di stare insieme. Non stupitevi quindi se i madrileni hanno inventato il cosiddetto "falso capodanno" per brindare due volte. Proprio così: il 30 dicembre tutti scendono in strada a festeggiare come se fosse l'ultimo dell'anno. È uno scherzo simpatico! In fondo perché non chiudere un occhio se in cambio avete una serata in più di festa e di divertimento?

6. Il cenone e la tradizione culinaria

La tipica cena di Capodanno comincia con antipasti a base di jamón serrano e chorizo, ovvero il prosciutto crudo e il salame iberici. Il piatto tipico della capitale è il cocido, un bollito di carne con ceci e verdure di stagione, ma se preferite il pesce potete ordinare piatti a base di polipo o baccalà. Churro y chocolate, la tipica pastella fritta da immergere nella cioccolata, è il dessert che non può mancare per concludere l'anno in dolcezza.

7. Capodanno alla Puerta del Sol

Il ritrovo per il brindisi di mezzanotte è la Puerta del Sol. Se volete vivere l'evento da perfetti madrileni, indossate una parrucca colorata e portate con voi un sacchetto con dodici acini d'uva: mangiare un acino ad ogni rintocco porterà fortuna in ogni mese dell'anno. Attenzione a non sottovalutare la prova, perché non è facile tenere il ritmo dei rintocchi.

1549px-Puerta_del_Sol_%28Madrid%29_19.jpg?1579795899

Puerta del Sol - By Luis García, CC BY-SA 3.0 es, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46066106

8. Brindare nei quartieri della movida

Madrid è la capitale della movida ed è la città perfetta per chi ama festeggiare il nuovo anno in strada, passando da un locale all'altro. Il centro della vita notturna è il quartiere di Malasaña, dove troverete tanti pub e locali con musica dal vivo. Chueca è il punto di riferimento per la comunità LGBT, mentre La Latina ospita numerose taverne tradizionali e locali tipici dove assistere a spettacoli di flamenco.

9. Festeggiare in discoteca

Per voi Capodanno significa ballare tutta la notte? Avrete solo l'imbarazzo della scelta. Se siete una compagnia numerosa con gusti musicali diversi, il Kapital è il locale più adatto: è disposto su sette piani, ognuno dedicato a un genere. Il Nox Club è il ritrovo per i fan della techno, mentre La Riviera è il punto di riferimento per gli appassionati di elettronica. Una delle discoteche più celebri di Madrid è il Joy Eslava, mentre l'Opium è tra quelle più esclusive e raffinate.

10. Alba al Parque de El Retiro

Quando la notte cede il passo al nuovo giorno ma avete ancora voglia di stare in giro, è il momento di andare al Parque de El Retiro. Qui i giovani si incontrano dopo la notte dei festeggiamenti per fare quattro chiacchiere e rilassarsi in un posto tranquillo. Sulle rive del lago, in mezzo alla pace degli alberi e alla bellezza dei giardini, vi sentirete davvero all'inizio di un anno nuovo.

Paseo_de_la_Argentina_%28Retiro__Madrid%29_03.jpg?1579796138

_Paseo de la Argentina - Di Luis Javier Modino Martinez - Flickr, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5970623_Vi è venuta voglia di partire? Ecco dove trovare il pacchetto volo + hotel a Madrid e trasformare i vostri sogni in realtà. Per scoprire le tendenze della movida, qui trovate un'utile guida allo shopping e ai migliori ristoranti sulla Gran Via e alcune dritte su dove assaggiare i 10 migliori aperitivi di Madrid. Le feste sono già più vicine!

LEGGI ANCHE:

Photo Credits

Foto di copertina: Madrid a Natale - By Ramon - Imported from 500px (archived version) by the Archive Team. (detail page), CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=71469763