Al Nord della Norvegia, in Istria, in Afghanistan o in Sud Africa, le piste ciclabili hanno grande fascino. I 10 viaggi in bici più belli al mondo.

Chi ha provato una volta le vacanze in bicicletta difficilmente non ripeterà l'esperienza. Perché è tutto un altro modo di concepire il viaggio. Si attraversano luoghi alla velocità giusta per assaporarli, per stimolare i nostri sensi. E poi a ogni tragitto monta l'attesa per la destinazione successiva, che, una volta raggiunta, trasmette il piacere della conquista. Così come conquistata è ogni prelibatezza gustata a tavola!

Per gli appassionati dei viaggi in bici, abbiamo allora selezionato 10 itinerari nel mondo da provare almeno una volta nella vita. Buona pedalata!

LEGGI ANCHE: Italia in bici: 10 viaggi per scoprire il belpaese con il cicloturismo!

1. La Parenzana: tra Italia, Slovenia e Croazia

Antica ferrovia che collegava la città di Trieste a Pola, la Parenzana è una delle piste ciclabili più famose d'Europa, costruita tra l'Italia, la Slovenia e la Croazia, nel cuore dell'Istria. Pedalando tra i vigneti, i boschi dove si nascondono i tartufi, oltrepassando piccole chiese e antichi porticcioli fino a giungere nella città di Parenzo attraversando il Canale di Leme, la Parenzana è un itinerario tutto da scoprire. Lunghezza del percorso: 130 km Tempo: 2 giorni Livello: Medio.

LEGGI ANCHE: Via Francigena in bici: 4 tappe per un itinerario da cartolina tra Siena e Viterbo!

Tra piccole chiese e antichi porti, la Parenzana svela l'anima variopinta dell'Istria

2. Austria. Da Passau a Vienna, lungo le sponde del Danubio

Lungo le rive del Danubio, sul versante austriaco si snoda il bellissimo itinerario Passau - Vienna, un viaggio variegato e ricco di emozioni, adatto a tutte le età grazie alle numerose infrastrutture che facilitano il percorso. L'itinerario tocca le città austriache di Jochenstein e Kromesau, il Castello di Marsbach e il pittoresco comune-mercato di Ottensheim fino a giungere a Linz, senza mai lasciare il Danubio. Il tragitto termina nella maestosa Vienna, città di rara eleganza, che merita di essere visitata rigorosamente in bici. Lunghezza del percorso: 320 km Tempo: 4 - 7 giorni Livello: Medio/Facile

Vista panoramica di Passau, la città dei tre fiumi

3. Irlanda. Ring of Kerry, viaggio nel verde incontaminato

Il Ring of Kerry è un percorso circolare che inizia e finisce nella località di Killarney, famosa per l'omonimo National Park e per la Macgillycuddy's Reeks, una delle catene montuose più importanti dell'isola. Toccando le località di Kenmare, Sneem, Waterville, Cahersiveen e Killorglin, il Kerry Ring offre paesaggi mozzafiato: a distanza di pochi chilometri si attraversano villaggi di pescatori, boschi, montagne e mari cristallini quasi caraibici. Da vedere assolutamente Valentia Island, nella parte più estrema della penisola Iveragh, collegata con la terraferma dal ponte di Portmagee. Lunghezza del percorso: 170 km Tempo: 3 - 4 giorni Livello: Medio

Immersa nel verde incontaminato, la Ring of Kerry inizia e finisce a Killarney

4. Norvegia. Il profondo Nord attraverso le isole Lofoten

Al di là del Circolo Polare Artico, nelle fredde terre boreali, pedalando lungo strade che si insinuano tra i fiordi, accarezzano laghi d'acqua cristallina e montagne dalle forme quasi irreali, si percorre l'itinerario ciclabile delle Isole Lofoten, gioielli di assoluta bellezza che si estendono verso l'oceano in 166 km. Il consiglio più comune (e quello più emozionante) è di percorrere la E10, la strada principale, durante i mesi che vanno da maggio a luglio: ammirare il sole di mezzanotte è un'esperienza unica e indimenticabile. Lunghezza del percorso: 166 km Tempo: 2 - 3 giorni Livello: Medio/Facile

Le Isole Lofoten, sopra al Circolo Polare Artico in Norvegia

5. America del Sud. Carretera Austral: nel cuore della Patagonia

Ogni anno migliaia di ciclisti sfidano la Carretera Austral (ruta CH-7), incredibile rotta che taglia il Cile in due, in quella che fu la strada costruita dal generale Augusto Pinochet per scopi militari. Immersa nella Patagonia meridionale in una zona selvaggia e incontaminata, la Carretera si inoltra nel Parco Naturale Pumalin, una delle ultime foreste primordiali del pianeta, per poi attraversare le Ande, il Fiume Futaleufú e perché no, spingersi fino alla piccola località di Villa O'Higgins, dove un traghetto e un sentiero permettono di arrivare a El Chaltén, in Argentina. Lunghezza del percorso: 1.240 km Tempo: 1 mese Livello: Difficile.

LEGGI ANCHE: Viaggio in Patagonia: 10 incredibili cose da fare!

La Carretera Austral taglia in due il Cile, e rivela il cuore della Patagonia

6. America del Nord. The Great Divide, il percorso in MTB più lungo al mondo

Itinerario dedicato agli amanti della Mountain Bike, situato tra Canada e Stati Uniti, The Great Divide è il più lungo tragitto al mondo con i suoi 4.418 chilometri di tracciato. Sviluppato lungo la Continental Divide, linea immaginaria che divide il Nord America fra il bacino dei fiumi che sfociano nell'Oceano Atlantico e quelli dell'Oceano Pacifico, il tragitto costeggia le principali zone montuose e si immerge tra i parchi nazionali più famosi. Partendo dalla Seward Peninsula, la penisola più occidentale dell'Alaska, si giunge tra avventura e stupore al confine meridionale degli Stati Uniti con il Messico. Lunghezza del percorso: 4.418 km Tempo: 3 mesi Livello: Difficile

7. Sud Africa. Garden Route, la via degli elefanti

Da Città del Capo a Port Elisabeth passando per la regione del Karoo, proseguendo lungo le spiagge di sabbia bianca dell'Oceano Indiano, si insegue la famosa Garden Route la strada che costeggia la parte meridionale del Sud Africa in un territorio ricco di grande fascino e di panorami indimenticabili. Una volta arrivati a Port Elisabeth è possibile visitare il Parco Nazionale Addo Elephant e partecipare al safari nel Parco Nazionale di Tsitsikamma. Lunghezza del percorso: 609 km Tempo: 8 -10 giorni Livello: Medio/Difficile

8. Asia. Sulla strada del Pamir

Sulle orme di Marco Polo, il percorso ciclabile Pamir Highway, è un viaggio catartico, fuori dal mondo, che attraversa l'Afghanistan, l'Uzbekistan, il Tagikistan e il Kirghizistan attraverso strade solitarie, insidiose e uniche. Il tragitto parte da Mazar-e Sharif, nella provincia di Balkh (Afghanistan) proseguendo verso nord attraversando l'Uzbekistan ed entrando nel Tagikistan. Dopo aver superato i Fiumi Kafirnigan, Vakhsh e Bartang si arriva a Murghab, il villaggio principale della regione. Appena fuori la cittadina si intravedono campi desolati e pecore al pascolo, poi dell'uomo non rimane più traccia, se non quel piccolo lembo d'asfalto che corre verso il Kirghizistan e finisce ad Oš. Lunghezza del percorso: 2.038 km Tempo: 2 mesi Livello: Difficile

Nell'Asia centrale, lungo la Pamir Highway sulle orme di Marco Polo

9. Nuova Zelanda. L'Otago Central Rail Trail e la corsa all'oro

Vecchia tratta ferroviaria utilizzata per il trasporto di minerali dalle regioni centrali fin sulla costa, l'Otago Central Rail Traile è oggi un percorso ciclabile di estrema bellezza. Il punto di partenza è a Middlemarch poi si prosegue in salita toccando i principali villaggi come Hyde, Ranfurly ed Omakau fino a giungere - attraversando numerosi ponti in legno e acciaio - presso Clyde, piccolo villaggio sulle sponde del Clutha River, nato durante la corsa all'oro del XIX secolo, oggi produttore di alcuni dei vini più pregiati della Nuova Zelanda. Lunghezza del percorso: 170 km Tempo: 2 - 3 giorni Livello: Medio/Difficile

10. Giappone. Shimanami Kaido Highway e le sette meraviglie

Per scoprire un Giappone inusuale e insolito, è possibile percorrere in bici la Shimanami Kaido o più tecnicamente chiamata Nishiseto Expressway. Da Imabari, sull'isola di Shikoku, fino a Onomichi sull'isola di Honshu, si attraversano sette isole del Mar di Seto (Mukaishima, Innoshima, Ikuchijima, Omishima, Hakatajima e Oshima) collegate da sette meravigliosi ponti sospesi da cui è possibile godere di un panorama unico. Lunghezza del percorso: 70 km Tempo: 1 - 2 giorni Livello: Medio/Facile

Vista di Oshima, una delle sette isole nel Mar di Seto

LEGGI ANCHE: Olanda in bici: 10 tour nei paesaggi dei pittori, tra mulini e tulipani!

Photo credit

Foto di copertina: Viaggi in bici: i 10 itinerari più belli al mondo - Photo by Everton Vila, via unsplash.com

LEGGI ANCHE: Cammino di Santiago in bici: itinerario in 10 tappe!