Inizio della sezione principale della pagina
Tipo di itinerario
Volo 1
Volo 2
Volo 3
Volo 4
Volo 5
Cancellazione gratuita

Scegli tra oltre 1.000.000 strutture e 550 compagnie aeree in tutto il mondo

Scegli tra oltre un milione di voli, hotel, pacchetti e molto altro

Expedia non applica alcuna penale per la modifica o cancellazione di quasi tutte le prenotazioni di hotel

Le migliori offerte auto a Edimburgo

Visualizza tutti i noleggi auto a Edimburgo

Noleggio auto low cost a Edimburgo

Noleggio auto a Edinburgh

Edimburgo, definita come l’elegante capitale della Scozia, è un vero e proprio scenario teatrale: un panorama di guglie e bastioni, colline e colonne classiche. Si è costruita su secoli di storia che hanno lasciato il segno nell’impianto urbanistico e nell’aspetto estetico del suo centro storico medievale, accompagnato dal lato georgiano della Edimburgo più recente, fino a diventare una delle città più all'avanguardia della Gran Bretagna.

Raggiungerla è semplicissimo atterrando all’Aeroporto di Edimburgo EDI, situato a 13 km a est del centro della città tramite A8. Il consiglio è di prendere un’auto a noleggio a Edimburgo e poter così godere di tutte le meraviglie della mitica Terra di Scozia. Ricordate sempre che è sufficiente la vostra patente italiana in corso di validità (in base alla Direttiva comunitaria n. 91/439/CEE del 29 luglio 1991, gli Stati membri UE riconoscono le patenti di guida rilasciate dalle rispettive Autorità), accompagnata da un documento (Carta d’Identità o Passaporto).

Edinburgh è una capitale vivace, ma ogni centimetro di Edimburgo è un ricordo della sua ricca storia. Sarà per voi un’emozione esplorare le strette viuzze del centro storico e le eleganti mezzelune della Città Nuova; immergendovi tra le sue mura capirete perché è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. L’anima gotica di Edimburgo con i palazzi antichi, i lugubri cimiteri, gli anfratti nascosti (closes) e le strade acciottolate umide e scivolose, che di notte sembrano uscite dal romanzo Dottor Jekyll e Mr Hyde di Louis Stevenson, vi trasporteranno indietro nel tempo e non sarà difficile immaginare carrozze trainate da cavalli che risalgono il nebbioso Royal Mile, la strada principale del centro storico lunga appunto 1 miglio, sede del magnifico Castello di Edimburgo ad una estremità e del Palazzo di Holyroodhouse - residenza ufficiale della regina in Scozia - dall'altra. Percorrendolo incontrerete la Cattedrale di St Giles, il tour sotterraneo Real Mary King’s Close e l’avanguardistico edificio del Parlamento scozzese. In città ci sono ben 4500 edifici storici che conservano antichi segreti reali, collezioni spettacolari e vivono in una splendida architettura senza tempo tra antiche case e lo splendido Castello di Edimburgo. Il castello domina la capitale della Scozia dalla sua grande rupe. La sua storia ha contribuito a plasmare la storia della Nazione. Battaglie e assedi sono stati combattuti qui, intere generazioni di reali vissero e morirono tra le sue mura: la Regina Margherita (poi Santa Margherita), che qui morì nel 1093, e Maria Regina di Scozia, che ha dato i natali a Giacomo VI nel Palazzo Reale nel 1566.

Accanto alla storia antica, Edimburgo è anche mondanità: è seconda solo a Londra come numero di ristoranti premiati con le stelle Michelin. Provate Castle Terrace o The Kitchin per una cucina moderna di prima classe utilizzando i migliori ingredienti scozzesi. Se volete i tradizionali haggis, neeps (Swede) e tatties (patate) basta fermarsi in uno dei tanti pub della città e accomodarvi gustando un buon pranzo tipico, accompagnato ovviamente da un ottimo bicchiere di Scotch Whisky, la bevanda nazionale.

Come tutte le città britanniche che si rispettino, anche Edimburgo vanta un panorama culturale vasto; ad agosto, in particolare, persone provenienti da tutto il mondo affollano Edimburgo per il Fringe Festival - il più grande festival d'arte del mondo - e l'iconico Royal Edinburgh Military Tattoo. Se decidete invece di rinunciare al sole estivo e vi recate in Scozia durante le festività natalizie, sappiate che le celebrazioni di Capodanno (Hogmanay in scozzese) sono talmente spettacolari da aver raggiunto fama mondiale. È infatti risaputo che gli scozzesi sono dei grandi festaioli, ed infatti si dice che ad Edimburgo di notte ci sia da vedere tanto quanto ci sia di giorno. Se siete in vena di party andate nei cocktail bar di classe di George Street, nei vivaci bar del Grassmarket, o in Princess Street, o a Rose Street, che ha più pub di qualsiasi altra strada di Edimburgo. E qualunque sia il vostro gusto musicale, siete sicuri di trovare ciò che cercate in uno dei locali di musica dal vivo di Edimburgo. Provate The Caves o Bannerman’s di per concerti intimi, o strutture più grandi come l’HMV Picture House o il TheQueen’s Hall per un intrattenimento più tradizionale.

Infine, se le nottate di Edimburgo vi hanno lasciato ancora energia, buttatevi nello shopping sfrenato. Troverete il meglio dell’High Street britannico a Princes Street, George Street, al Princes Mall o al St James Centre. Per i marchi di lusso e le boutique di fascia alta ci sono la Multrees Walk e Harvey Nichols a St Andrews Square. Gli appassionati d'epoca, invece, troveranno i migliori negozi vintage e seconda mano a Stockbridge.

Avendo preso una macchina a noleggio potrete poi cominciare l’esplorazione delle bellissime spiagge della costa scozzese a partire da Portobello Beach a 5 km dalla città. Potrete poi lasciarvi affascinare dal cosiddetto Fife guidando piacevolmente e senza stancarvi lungo le strade della costa. L’itinerario è abbastanza breve e si può completare comodamente in un giorno, ma ci sono moltissimi luoghi interessanti e sarebbe meglio poter disporre di almeno due giorni. Culross, Dunfermline e altre località della zona occidentale del Fife sono molto interessanti e conservano elementi della loro storia industriale (come la tessitura di tele damascate di Ounfermline), mentre la parte orientale è una zona rurale, tipica delle Lowlands, con campi coltivati a orzo, filari di siepi verdeggianti, vista del mare e innumerevoli campi da golf. I villaggi di pescatori dell’East Neuk (l’angolo orientale, in scozzese) ricordano altri aspetti della storia di questa zona.

Se al mare preferite l’entroterra, i Lothians, la campagna scozzese nei dintorni di Edimburgo, vi attendono per una totale immersione nel silenzio della natura. Proprio alle porte della capitale, i Lothians sono un paradiso per gli escursionisti appassionati e amanti dell'avventura. Dirigetevi verso il Parco Regionale dei Pentland Hills con ben 100 km di sentieri tra facili passeggiate tra i boschi, angoli panoramici e dure inerpicate attraverso paesaggi mozzafiato di montagna. Le colline qui raggiungono quasi 2.000 piedi al Law Scald - il punto più alto della regione - e offrono una splendida vista. Se siete un po’ pigri potreste prendere la seggiovia in cima al Midlothian Snowsports Centre, dove si può sciare e praticare snowboard tutto l'anno, o semplicemente godere della vista panoramica sulla città di Firth of Forth.

In una città come Edimburgo troverete una gemma nascosta dietro ad ogni angolo. Cosa aspettate quindi a prendere la vostra auto a noleggio low cost a Edimburgo e cercare il vostro Hotel, il Volo o il Volo+Hotel che meglio incontra le vostre esigenze.

Esplora Edimburgo

Scopri Edimburgo con le Guide di viaggio Expedia per trovare i migliori hotel, voli, pacchetti vacanze e molto altro ancora.